BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Commercio d’arte in Lombardia 434 imprese Bergamo è terza

Tre imprese lombarde su cinque (60,1%) si trovano a Milano. Sul podio lombardo anche Brescia (53 imprese e il 12,2% del totale regionale) e Bergamo (31 imprese, 7,1%).

Più informazioni su

La Lombardia, con 434 imprese attive, è la prima regione italiana nel settore  del commercio di oggetti d’arte, incluse le gallerie, (21,3% del totale nazionale). La seconda regione è l’Emilia-Romagna (187 imprese, 9,2%), terza il Veneto (189, 9,3%) quarta la Toscana (185, 9,1%).

Tre imprese lombarde su cinque (60,1%) si trovano a Milano. Sul podio lombardo anche Brescia (53 imprese e il 12,2% del totale regionale) e Bergamo (31 imprese, 7,1%).

A livello nazionale, Milano con oltre un’attività su otto (12,8%) è la prima provincia italiana per numero di imprese nel settore dell’arte, seguita da Roma (148 imprese, 7,3% nazionale) e Napoli (97 imprese, 4,8%). Tra le prime anche Torino, Bologna, Venezia e Perugia. Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro delle imprese al primo trimestre 2013 e 2012.

 

Sedi di impresa nel settore commercio al dettaglio di oggetti d’arte in Lombardia

 

Commercio al dettaglio di oggetti d’arte

(incluse le gallerie d’arte) 2013

Commercio al dettaglio di oggetti d’arte

 (incluse le gallerie d’arte) 2012

Milano

261

275

Lombardia

434

465

Italia

2.041

2.200

peso % Milano

 su Lomb

60,1%

59,1%

peso % Milano

 su Italia

12,8%

12,5%

peso Lomb su Italia

21,3%

21,1%

Elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese al primo trimestre 2012 e 2013

 

Sedi di impresa nel settore commercio al dettaglio di oggetti d’arte in Lombardia – per provincia

Provincia

commercio al dettaglio di oggetti d’arte (incluse gallerie d’arte) 2013

Peso% su Lombardia

peso %su Italia

commercio al dettaglio di oggetti d’arte (incluse gallerie d’arte) 2012

Bergamo

31

7,1%

1,5%

39

Brescia

53

12,2%

2,6%

54

Como

11

2,5%

0,5%

11

Cremona

4

0,9%

0,2%

3

Lecco

7

1,6%

0,3%

6

Lodi

4

0,9%

0,2%

4

Mantova

10

2,3%

0,5%

11

Milano

261

60,1%

12,8%

275

Monza E Brianza

17

3,9%

0,8%

19

Pavia

15

3,5%

0,7%

16

Sondrio

4

0,9%

0,2%

4

Varese

17

3,9%

0,8%

23

Lombardia

434

100,0%

21,3%

465

Italia

2.041

 

100,0%

2.200

Elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese al primo trimestre 2012 e 2013


Sedi di impresa nel settore commercio al dettaglio di oggetti d’arte

 

totale

di cui donne

di cui giovani

di cui stranieri

Milano

261

28,4%

6,9%

6,5%

Lombardia

434

31,8%

6,7%

5,1%

Italia

2.041

41,0%

7,0%

5,6%

Elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese al primo trimestre 2012 e 2013

 

 

Sedi di impresa nel settore commercio al dettaglio di oggetti d’arte in Italia – per regione

Regione

commercio al dettaglio di oggetti d’arte (incluse gallerie d’arte) 2013

peso % su Italia

Abruzzo             

34

1,7%

Basilicata          

7

0,3%

Calabria            

29

1,4%

Campania            

172

8,4%

Emilia Romagna      

187

9,2%

Friuli-Venezia Giulia

22

1,1%

Lazio               

170

8,3%

Liguria             

80

3,9%

Lombardia           

434

21,3%

Marche              

33

1,6%

Molise              

5

0,2%

Piemonte            

161

7,9%

Puglia              

88

4,3%

Sardegna            

26

1,3%

Sicilia             

116

5,7%

Toscana             

185

9,1%

Trentino – Alto Adige

25

1,2%

Umbria              

72

3,5%

Valle d’Aosta       

6

0,3%

Veneto              

189

9,3%

Italia

2.041

100,0%

Elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese al primo trimestre 2013

 

 

Prime province italiane per sedi di impresa attive nel settore commercio al dettaglio di oggetti d’arte


Provincia

imprese 2013

peso %

Milano             

261

12,8%

Roma               

148

7,3%

Napoli             

97

4,8%

Torino             

92

4,5%

Bologna            

70

3,4%

Venezia            

70

3,4%

Perugia            

67

3,3%

Firenze            

55

2,7%

Brescia            

53

2,6%

Genova             

42

2,1%

Bari               

38

1,9%

Salerno            

37

1,8%

Verona             

34

1,7%

Catania            

32

1,6%

Bergamo            

31

1,5%

Lucca              

31

1,5%

Italia

2.041

100,0%


Elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese al primo trimestre 2013

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.