BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Letta: “Una crisi di governo ora sarebbe una follia”

Il premier, durante il volo di ritorno da Kabul, prova a smorzare le tensioni interne alla maggioranza e ribadisce che entro fine mese si troverà una soluzione per la tassa sugli immobili.

Più informazioni su

Il premier, durante il volo di ritorno da Kabul, prova a smorzare le tensioni interne alla maggioranza e ribadisce che entro fine mese si troverà una soluzione per la tassa sugli immobili.  Lo dice da tempo e anche domenica, di rientro dall’Afghanistan dove ha fatto visita al contingente italiano impegnato nella missione Isaf, il presidente del Consiglio Enrico Letta ha ribadito che far cadere il governo sarebbe una follia. Il premier invoca il buon senso per imbrigliare le spinte centrifughe che, dal Pdl, potrebbero portare alla crisi. "Il buon senso vuol dire che non bisogna andare alla crisi di governo e alle elezioni ma lavorare alle giuste soluzioni in un quadro complesso" ha dichiarato Letta ribadendo che non ci sono, al momento, maggioranze diverse da quella delle larghe intese. Larghe intese che saranno messe alla prova già in settimana sulla questione dell’Imu, su cui Letta ha ribadito che non ci sarà alcun slittamento delle decisioni in merito. "Il Consiglio dei ministri che dovrà varare il decreto sull’Imu è confermato per mercoledì, non ci sarà nessun rinvio" ha detto il capo del governo annunciando che domani il governo si riunirà per trovare le soluzioni in merito alla pubblica amministrazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da MAURIZIO

    Una follia il secondo governo non eletto che non fa nessuna riforma strutturale. Una follia avere 300.000 leggi molte delle quali illeggibili o incomprensibili. Una follia la nostra pubblica amministrazione delinquenziale.

    1. Scritto da Zoom

      E che riforme vuoi che facciano Pd e Pdl insieme per forza ? D’altra parte non c’è altra soluzione. Fintanto che grillo mantiene questa linea questo è quello che ci aspetta . Punto.

  2. Scritto da nino cortesi

    M5* è già primo partito. Ultime politiche alla Camera M5* 8.689.000 voti. Pd 8.644.000. E senza aiuto alcuno, ne tv, ne stampa.Ecco gli Italiani svegli.
    Alle comunali M5* non deve neppure presentarsi perché quelle sono le uniche democratiche dove l’elettore conta.
    Alla prima votazione polit. che facciamo M5* è già al 40% per cui gli spettano Premier, Presidente della Repubblica e Presidente Unione europea. Noi siamo onesti e contiamo, voi potete accompagnare da secondini in galera isso.

    1. Scritto da Baloo

      Nino, perchè dici le bugie ? E’ peccato, vai a confessarti.

  3. Scritto da Omar

    Una follia è questo governo votato da nessuno. A casa!

  4. Scritto da berghem

    Questo governo è assurdo, ma un governo deve esserci! Il solo pensiero che un partito politico (PDL) pensi di far cadere un governo perché un suo iscritto è stato condannato è veramente una cosa che merita una rivoluzione contro questi personaggi che non meritano nulla! Sono incompetenti, socialmente inutili, egoisti e arraffoni! Devono togliersi di mezzo!!!!

    1. Scritto da Rivoluzione

      Oh, finalmente, e fatela sta rivoluzione. Avete bisogno del pdl per governare? Ma arrangiatevi da soli. Elezioni subito e fatevi votare, ma non come l’uktima volta, buffoni.
      Berlusconi si divertirà all’opposizione

  5. Scritto da poeraITALIA

    LETTA vale come un 2 di picche a scopa gli spiace solo che
    deve mollare il prestigio della poltrona.
    TERRA TERRA PIATTO PIATTO ma cosa ha fatto insomma questo governo niente almeno quello di MONTI ha rovinato
    alcuni ITALIANI ma questo nemmeno quello
    CHE VERGOGNA

  6. Scritto da CAROLUS

    Malgrado che il comunismo sia finito in Europa da almeno 20 anni, nel PD i compagni continuano a sognare la rifondazione riuscendo così a rovinare l’Italia.

    1. Scritto da Pat Pat

      Sù , sù, prendi le biglie e vai a giocare in cortile . Tranquillo, non succede niente.
      I grandi adesso sono impegnati a far quadrare il disastro economico che Pdl e lega ci hanno rifilato ed è dura, durissima.

  7. Scritto da il polemico

    far cadere monti era una follia,far cadere letta è una follia,aver fatto cadere il berlusca, un’ottima cosa….a parte l’europa e le banche,chi sono gli altri che fanno queste sentenze??forse quelli del pd,gli stessi che hanno fatto cadere 2 volte prodi??mahhhhh

  8. Scritto da nino cortesi

    Il governo a larghe intese è politicamente illegale, una vera truffa per l’elettore. Non è che dovete andare a casa, non dovevate proprio esserci. Fate solo un grave ed evidente danno. Via, via, subito e nuove elezioni. E smettetela di truccare le carte in tavola.

    1. Scritto da Anvedi !

      Com’è che all’improvviso ti piace il porcellum ? Prova a dare un’occhiata a cosa dicevi nei tuoi post del recente passato.

    2. Scritto da Zorro

      Ok Nino , nuove elezioni, lo sanno anche i sassi che il pd prenderà il 25%, berlusconi altrettanto,m5s il 20%. Il resto frattaglie. A questo punto il PD chede a grillo di fare un governo su alcuni punti di programma e grillo dice no perchè diversamente farebbe ridere il mondo (dico grillo perchè voi contate come il 2 di picche). Allora dico, perchè ci fate perdere tempo? State a casa a fare la calzetta, forse quello vi viene bene. Il 51 % ? Io sono adulto e vaccinato , tu come sei messo?

    3. Scritto da Piero

      Questo non ha capito che per fare governi senza larghe intese serve il 51% dei voti degli elettori. E se spera di raggiungere il 51% il M5s se lo scorda.
      Quindi nuove elezioni non servono una mazza. Probabilmente rilanciano Silvio Berlusconi

  9. Scritto da La verità fa male

    Letta è un galantuomo e ha ragione, una crisi sarebbe da folli, ma il problema è che i politici italiani sono folli (altrimenti non saremmo in queste condizioni). Quelli del PDL anzichè firmare i sacrosanti referendum sulla giustizia di Pannella e farne una battaglia politica preferiscono una assurda crisi di governo. Renzi ormai vuole la poltrona a tutti i costi, gli altri del PD pensano al congresso e fanno i puri dopo che per 20 anni hanno votato che Berlusconi era eleggibile