BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta brutta di notte Il Cagliari passa 2-1 Male il tridente nerazzurro fotogallery

Prima di campionato da dimenticare per l'Atalanta. Squadra brutta, imballata e sfortunata. Termina 2-1 per il Cagliari, che senza strafare riesce a recuperare lo svantaggio firmato da Willy Stendardo.

Più informazioni su

Prima di campionato da dimenticare per l’Atalanta. Squadra brutta, imballata e sfortunata. Termina 2-1 per il Cagliari, che senza strafare riesce a recuperare lo svantaggio firmato da Willy Stendardo. Gol a parte, nel primo tempo i nerazzurri non riescono mai ad impensierire gli avversari anche a causa del nuovo modulo che non sembra essere stato assimilato dagli attori Denis, Livaja e Bonaventura. I padroni di casa (se così si possono chiamare, visto che giocano a Trieste) passano con Nainggolan e Cabrera. Nella ripresa Colantuono sostituisce Jack, mai in partita, e Livaja si accende. Il giovane attaccante colpisce un palo, ma non basta. Assalto finale, inutile.

Leggi le pagelle

Leggi la cronaca della partita in diretta

 

 

 


Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da calciatore

    Ma quanti ‘profeti’ del giorno dopo, con le proprie simpatie, ovvio .. e aspettare almeno un’altra partita prima di ‘profetizzare’?

    1. Scritto da Francesco

      profeti o non profeti non è difficile capire che l’Atalanta vista domenica sera fa paura sotto tutti i punti di vista. Ti elenco gli ultimi risultati del campionato scorso dopo la vittoria di s. siro contro l’inter:
      ATA – FIO 0 -2
      GEN – ATA 1 -1
      ATA – BOL 1 – 1
      PAR – ATA 2 – 0
      ATA – JUV 0 – 1
      ADI – ATA 2 -1
      ATA – CHI 2 -2
      e di quest’anno
      CAG – ATA 2 – 1

      VEDETE UN PO’ VOI !!!!!!!

  2. Scritto da Francesco

    Ieri sera Cigarini che diciamo è quello coi piedi migliori giocava nella nostra trequarti (escludiamo gli ultimi venti minuti di attacco grazie all’inerzia) ha avuto più palle giocabili Carmona che invece dovrebbe essere l’incontrista della squadra. Raimondi no comment, non basta correre, vedi Schelotto, lui ha l’attenuante che è di Bergamo e allora gli si perdona tutto. Davanti potevamo tranquillamente farne 4 ieri sera ma le nostre punte sono ancora in vacanza.

  3. Scritto da nino cortesi

    ATTACCO: si gioca sempre a 2 punte e noi siamo fortunati ne abbiamo 4 buonissime e sono Livaja, Marilungo, Bonaventura, Denis. De Luca non serve. Denis è come gli altri, quindi non è un intoccabile.Capitano della squadra mai Denis ma Consigli in primis e Cigarini in seconda.Per vincere serve la rabbia e che tutta la squadra giochi tutta compatta in avanti (in possesso palla) e tutta compatta indietro (non possesso).
    E prima della partita 3 fette di polenta per ogni giocatore.

    1. Scritto da robi

      L’unica cosa che condivido è la stima per Moralez!
      Se ieri avesse giocato Nica dal 1° minuto, non avremmo preso gol.
      Denis è l’unico dei nostri attaccanti che può far quella gran mole di “lavoro sporco” che permette di far salire la squadra nelle ripartenze; non possono farlo Livaja, De Luca o Ardemagni, forse Marilungo.
      Se invece di Konè avesse giocato chiunque altro non avremmo perso.
      Raimondi non sa marcare e quindi non può fare il difensore: nel 4-3-3 non c’è posto per lui

  4. Scritto da nino cortesi

    CENTROCAMPO: O hai 3 Pogbà oppure devi giocare a 4. Quindi sono autorizzati Raimondi,Baselli, Cigarini, Carmona, Cazzola. Con uno tecnico e dal passo soffice come Cigarini non puoi giocare a 3.
    Qui anche Raimondi ci può stare. Migliaccio non serviva crea solo casino, come l’acquisto di Yepes per la difesa.
    RIFINITORE: Solo Moralez, tutta la partita, giorno e notte.

    1. Scritto da nino cortesi

      Migliaccio crea casino nel senso che a centrocampo eravamo già a posto.
      Non è che Colantuono comincia a temere e va a pescare solo giocatori ex amici collaudati?

  5. Scritto da nino cortesi

    A grande richiesta ecco il mio parere ah ah ah.
    Schema (in generale) della squadra 3-4-1-2.
    Consigli (voto 10) deve fare bene anche il libero.
    DIFESA: I 3 che giocano devono essere “difensori puri” autorizzati sono (Capelli). Lucchini,Canini,Stendardo,Yepes. A parte il fatto che Stendardo mi sembra Umberto Colombo negli ultimi anni atalantini (si attaccava solo alla maglia dell’avversario), quindi Raimondi e Bellini sono sonoramente bocciati. Nica e Del Grosso non servono.

  6. Scritto da robi

    non voglio MAI più vedere Raimondi in campo! Non sa marcare e ogni volta si prende gol per colpa sua. In tutte le amichevoli ha giocato Nica (ancora acerbo nelle ripartenze, ma ottimo in fase difensiva) ed alla prima ecco spuntare in formazione Raimondi!!!! Se poi consideriamo che sulla sua fascia c’era un altro bidone come Konè (che non sa cosa deve fare e dove stare in campo) è normale che si prenda gol…

  7. Scritto da Francesco

    Io mi chiedo ogni santo giorno come abbia fatto uno come Raimondi ad arrivare in serie A.

    1. Scritto da giulio

      A me invece dispiace che Raimondi sia arrivato tardi all’Atalanta! Non è un campione, ma da quello che può e a me sta bene!!! Anche io mi chiedo come facciano a giocare in serie a De Luca, Del Grosso, Mathieu, Scorzarella, Troisi, Scaloni, Parra, Canini, Budan, Giorgi, Brienza, Cazzola ed il mitico Della Bona…eppure li abbiamo acquistati in questi ultimi due anni!!!

      1. Scritto da nino cortesi

        Raimondi è una persona molto rispettabile e come esterno di un centrocampo a 4 è un ottimo elemento da serie A. Non sa difendere, e se gioca in difesa la colpa è dell’allenatore, non sua.

  8. Scritto da Tone

    Non abbiamo i giocatori giusti sulle fasce per il 4-3-3. E non abbiamo nemmeno il terzino destro.

  9. Scritto da Atalanta

    Aspettiamo il commento del Commissario Tecnico Cortesi prima di dare un giudizio.

    1. Scritto da sb

      perchè tu non hai un’opinione o aspetti per poter affermare il contrario ?

    2. Scritto da piero palpa

      un grande ct nino…solo lui puo decidere le sotituzioni da fare nel secondo tempo prima della partita

      1. Scritto da nino cortesi

        Ho già detto un paio di volte che per me le due punte devono correre come dannati e nel secondo tempo le cambio entrambe, perché anche i due del secondo tempo devono dare tutto in 45 minuti. E’ un parere. Qual è il tuo?

        1. Scritto da Paolo

          Avete letto come giocherebbe il ct Nino?! Tutti in avanti quando hanno la palla e tutti indietro quando l’hanno gli avversari. Poi nel secondo tempo quando tutti sono scoppiati sostituisce due attaccanti! Consigli deve correre come un forsennato dentro l’area altrimenti é troppo facile! Basta Colantuono! VOGLIAMO NINO, VOGLIAMO NINO! L’EUROPA CI ASPETTA!

  10. Scritto da Ste

    Io non capisco..2012/13 ci salviamo arrancando alle ultime giornate,quest anno che il livello anche delle neopromosse s è alzato,facciamo un mercato fin ora da 4 in pagella puntando su Yepes(37 anni)e Migliaccio(buono ma nn basta).Attacco:Denis supera sempre la doppia cifra ma fa una tripletta e poi non segna x 1 mese..Marilungo é fermo da troppo,De Luca non è pronto,Livaja bhooo a tratti fenomeno a tratti irritante,Ardemagni in partenza..

  11. Scritto da eugenio

    l’atalanta contro il cagliari penosa…una squadra che gioca cosi non va inserie B ma dritta si ritroverà in serie C….