BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

No “Vamos alla playa”? I Righeira si fanno pregare ma il pubblico li convince fotogallery

Il duo che negli anni Ottanta ha sfornato uan sfilza di hit estive si è esibito al Chiringuito in Città alta e ha convinto il pubblico, accorso numeroso per scatenarsi e divertirsi sulle note di “No tengo dinero” a “L’estate sta finendo”.

“La nostra canzone che ha riscosso maggior successo, ‘Vamos a la playa’, quest’anno compie 30 anni. Il modo migliore per festeggiare questa ricorrenza è non cantarla”. I Righeira lo hanno – ironicamente – annunciato proprio nel bel mezzo del loro concerto, giovedì sera al Chiringuito, nella bellissima cornice delle Mura in Città alta.

La notizia ha scatenato la delusione del pubblico, accorso numeroso all’evento, che fino a quel momento si stava letteralmente scatenando, ballando e cantando le parole di brani che hanno lasciato una traccia nella storia della musica.

Così, dalla platea i presenti hanno cominciato ad acclamare a gran voce l’esecuzione del pezzo e, a furor di popolo, è stato trovato un compromesso: Michael e Johnson (nella realtà Stefano Rota e Stefano Righi) avrebbero intonato il ritornello, mentre la gente avrebbe cantato le strofe. A quel punto si è levato un coro entusiasta ed è scoppiata la magia. In un’atmosfera che ha regalato a tutti un viaggio nei favolosi e indimenticabili anni Ottanta.

Il resto della serata è stato caratterizzato dalle note dei più grandi successi, da "No tengo dinero" a "Innamoratissimo" e "L’estate sta finendo".

Infine l’annuncio: il prossimo anno i Righeira lanceranno un loro nuovo tormentone. Il testo, naturalmente, è ancora top secret. Ma la promessa è: rimarrà nella testa e nel cuore degli appassionati di musica per anni. 

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Ubaldo

    È stato bellissimo non esserci!

  2. Scritto da Mattia

    ieri sera sono venuto a vedere il loro concerto e è stato molto bello, mi sono piaciuti molto

  3. Scritto da dd

    ma tornatevene alla playa da dove siete arrivati e rimaneteci a vita!