BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Derubati in spiaggia davanti a molta gente E nessuno ha visto nulla”

La lettera di una ragazza bergamasca che durante una vacanza con suo marito è stata vittima di un furto in spiaggia: “Ci penserò bene prima di tornare in questo Salento che non è così ospitale come si dice in giro”

Laura Amigoni, una ragazza bergamasca, ci ha scritto una lettera per denunciare una sventura capitata a lei e a suo marito qualche giorno fa, durante una vacanza in Salento, dove sono stati vittime di un furto in spiaggia:

 

Quella a Gallipoli era una vacanza che, io e mio marito, attendevamo da molti mesi. Un posto così affascinante e di cui tutti ci avevano parlato bene, non solo per il mare pulito e la buona cucina, ma anche per l’ospitalità della gente della zona. Purtroppo con noi non lo sono stati.

Il giorno prima di Ferragosto, mentre eravamo in spiaggia con amici, siamo stati derubati di tutto. O meglio, del borsello di mio marito che conteneva tutto quello che avevamo in quel momento: un telefono cellulare e il portafogli con dentro circa 200 euro. Sì, lo so, non si dovrebbe girare con tutti quei soldi, ma quel giorno dovevamo pagare la casa che avevamo preso in affitto e avevamo appena prelevato la cifra esatta). In ogni caso è bastato un attimo di distrazione e il nostro borsello è sparito.

Intorno a noi c’era un sacco di gente, abbiamo provato a chiedere se qualcuno avesse visto qualcosa (per forza qualcuno ha visto) ma ovviamente nessuno ha parlato. Tutti trincerati dietro il solito triste scudo dell’omertà. Che brutto mondo, l’importante è non abbassarsi mai a loro livelli. Io in spiaggia non ho mai portato nulla e mai ci porterò qualcosa, ma non è possibile che si debba sempre essere messi così.

Tra l’altro oltre ai soldi e ai cellulari rubati, il portafogli conteneva tutti i documenti, e per rifarli ora sarà un casino. Dopo il furto ci siamo anche rivolti all’ufficio oggetti smarriti della zona, per sapere se avessero ritrovato almeno i documenti: non ci hanno nemmeno ascoltati. Inizialmente eravamo molto arrabbiati. Ora siamo principalmente delusi dal fatto che non si può andare in giro tranquilli.

Fortunatamente eravamo in giro con amici che ci hanno aiutato, ma chi è da solo o con la famiglia e gli portano via tutto, come fanno? Credo che ci penserò bene prima di tornare in questo Salento che non è così ospitale come si dice.

Laura Amigoni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da faber

    io a bergamo ho subito 2 rapine a mano armata in 2 anni di fila ed in salento non mi hanno mai rubato nulla ed è 5 anni che vado in ferie..che dovrei fare??

  2. Scritto da Mike

    E’ da qualche anno che vado in spiaggia con un contenitore impermeabile Acquapac.
    Ci metto cellulare, soldi, patente e chiavi dell’auto.
    E’ completamente impermeabile e lo tengo nella tasca del costume quando faccio il bagno.

    1. Scritto da Maurob

      che cristo di costume hai????

  3. Scritto da dd

    che articolo..

  4. Scritto da bufala

    questa lettera sa molto di bufala mediatica.come quella della coppia di Zogno che non avendo trovato benzina a Serina sono tornati a Zogno a fare il pieno prendendo pure qualche panino dal freezer di casa e se ne sono lamentati con L’eco di bg.Questi invece se ne lamentano con Bgnews.Si scandalizzano perchè nessuno sulla spiaggia ha visto il furto; ma se non l’han visto loro che erano li vicino…chi doveva vederlo? Tra poco ci diranno pure che guidano una Golf…

  5. Scritto da essebi

    dicevano un tempo : “l’occasione fa l’uomo ladro”…
    buone vacanze

    1. Scritto da daniela

      carissimi non è solo NEL SALENTO che accadono queste cose….ho 37 anni e non ho mai portato piu’ di 10 euro in spiaggia.Mi dispiace per te cio’ che ti è accaduto non è piacevole ma cio’ non giustifica il parlare male del Salento…nel2014 vai a Cuba in vacanza….un posto in piu’ sulla spiaggia

  6. Scritto da Dexter

    Io invece dopo due settimane in Salento, dove l’appartamento ll’ho pagato 700 euro a settimana e non 200. Ci tornerò di sicuro. Zona Marina di Ugento. Di una cosa sono sicuro se non mi voglio far fregare. Andare alle piscine Italcementi. Tirèt insèma!

  7. Scritto da ancheabergamo

    possiamo anche non andare mai più nel Salento, poi però ci rubano in casa a Bergamo e provincia, e non è detto che i ladri non siano bergamaschi.Stracciarsi le vesti contro il Salento e contro l’omertà è solo cinema inutile.

  8. Scritto da Maria Luisa

    Complimenti a Laura Amigoni per sputare sulla sua terra.a Bergamo lo sai che hanno ripulito sulle mura decine di auto di turisti questa estate? E se vai all’estero e’ ancora peggio. A me a Ibiza hanno tagliato la borsa che portavo a tracolla. Il turismo e’ il petrolio italiano non dimentichiamolo. Purtroppo non e’ mai buona cosa lasciare una borsa incustodita sotto l’ombrellone. OVUNQUE. Purtroppo ci sono i ladri, da sempre.e ovunquenei luoghi affollari. Hai sbagliato tu. Due volte.

  9. Scritto da massimo

    succede ovunque in italia e all’estero .io questa estate sono andato in spiaggia con 5 euro e la salvietta.no bisogna mai fidarsi

  10. Scritto da ivan

    esattamente due anni fa a minorca alla spiaggia di san bou venni derubato del mio zaino con macchina fotografica carta d’identità e 20 euro feci denuncia alle autorità competenti, senza nessuno che aveva visto niente nonostante era affollata di bagnanti.quest’anno a tenerife han tentato ancora di derubarmi ma per fortuna nello zaino avevo poco niente.

  11. Scritto da Carlo

    ..e dove se non nell’onesto sud italia!

  12. Scritto da Lucio

    Certi borseggi non devono accadere se non si è ladri,se ci fossero controlli seri.Lo sapete che lo stato esiste solo per i potentati e dobbiamo andare nudi al mare????
    Io appartengo fresco al furto del portafoglio con tutto il contenuto,agropoli sa.grazie

    1. Scritto da sinudi

      nei luoghi in cui è consentito io ci vado nudo, al massimo mi rubano le infradito.

    2. Scritto da Il gipeto

      Va bene tutto ma pretendere che lo stato si occupi anche di quelli che lasciano i loro effetti personali in spiaggia e’ un po’ troppo…quelli come te sicuramente sono ” piove governo ladro” !

      1. Scritto da Lucio

        Preciso che non ho abbandonato i miei effetti,steso sotto l’ombrellone,con mia moglie e marsupio agganciato sotto l,ombrellone hanno aperto solo la cerniera del portafoglio.
        I signori ladri m’hanno fatto la posta…….vorrei dirti altro,meglio feriti che morti.Ciao

      2. Scritto da Lucio

        Preciso che non ho abbandonato i miei effetti,steso sotto l’ombrellone,con mia moglie e marsupio agganciato sotto l,ombrellone hanno aperto solo la cerniera del portafoglio.
        I signori ladri m’hanno fatto la posta…….vorrei dirti altro,meglio feriti che morti.Ciao

  13. Scritto da nichi

    Ringrazio voi tutti autori dei commenti a questo post;-)
    Sono in convalescenza, giornate calde e noiose, mi avete strappato un sorriso regalandomi un momento di ilarità!

  14. Scritto da poeraITALIA

    responsabilità vostra voi avete sbagliato
    se tutto mondo è paese come dicono Salento o Lombardia
    è uguale

  15. Scritto da AL

    Gentile Sig.ra Laura non credo che chi vi derubato fosse vestito da “BANDA BASSOTTI” con tanto di mascherina o abbia fatto il passo del leopardo per avvicinarsi, ma piu’ semplicemente era gente che non dava all’occhio e quindi non notata da nessuno.
    Se le fa piacere anch’io quando vado al mare ho la paura che possa succedere quello che le è capitato e se ci penso…chiavi della macchina, soldi,bancomat, carte di credito documenti, chiavi della casa in affitto etc
    Un allarme a strappo?.

  16. Scritto da Francesco

    Mi piace quel per forza qualcuno deve avere visto…e chi lo dice il mago Zurli’???ma fammi il piacere!!dove vivi ??se gli dai l occasione può succedere.Comunque lo scorso anno a Santa Maria di Leuca ho perso il portafoglio e un vecchietto li ha fatto avere ai cc e non ha voluto nulla e dentro c’erano oltre 800 euro. Ne deduci qualcosa??

  17. Scritto da teresa

    pensa che nei bagni dell’aereoporto hanno rubato la carta igienica,non ci andrò più…piuttosto me la faccio addosso.

  18. Scritto da domenico

    …io penso proprio di andare giù in salento la prossima estate dopo aver letto l’articolo. A € 200,00 un appartamento in pieno agosto non lo trovo da nessuna parte, benchè meno a Bergamo e provincia dove a quel prezzo non si trova nemmeno una topaia, e poi se è frequentato da polli così……..

  19. Scritto da Pino

    a me è successo a Londra ed è successo in Malesia nel giro di 6 mesi…il pollo sono stato io…ma sicuramente se dovesse ricapitarmi sia in Malesia che a Londra ci torno di sicuro…!

  20. Scritto da Peter Anderson

    E’ spiacevolissimo essere derubati di soldi, documenti, ecc. Noi siamo stati vicino a Gallipoli nello stesso periodo – a Lido degli Angeli vicino a Porto Cesareo. In quei giorni leggevo sul Corriere di furti nel lido di Bari. Penso che possa capitare ovunque di essere derubati. In spiaggia più facile che mai quando si lascia incustodito tutto sotto l’ombrellone. Avete la mia solidarietà!

  21. Scritto da mao

    Come sempre le solite ovvie e ipocrite risposte,poteva succedere anche a Bergamo,a me hanno rubato la borsa alla città mercato ecc…bravissimi continuiamo a difendere l’indifendibile.Ricordate che in questi giorni un tour operetor americano ha consigliato ai propri clienti di non scendere dalla nave o comunque di stare all’erta nelle città del sud,però può capitare anche dopo una crocera sul lago d’Iseo attraccando a Sale Marasino.

    1. Scritto da teresa

      Hai ragione,pensa che un tour operator padano ha consigliato di evitare le spiagge sul brembo…troppi allocchi

  22. Scritto da Pippo

    Benvenuta sulla terra !!!

  23. Scritto da Anna

    Ma non ti sei chiesta perché non sapevi nemmeno tu come poteva essere successo? Se non te ne sei accorta tu figurati se se ne devono accorgere gli altri!!!!

  24. Scritto da Cris

    I furti accadono in ogni dove…tieniti forte, persino a Bergamo! Questo non mi sembra un motivo per parlare male di un luogo…a seguire il tuo ragionamento, allora nemmeno la nostra città dovrebbe più essere frequentata dai turisti

    1. Scritto da Luca

      Esistono dati,numeri,statistiche su chi fa furti,in quale regioni avvengono maggiormante. Tutti lo sanno ma quasi ci si vergogna a dirlo,forse per paura di essere additai a razzisti. Continuiamo a mettere la testa sotto la sabbia e a fare i codardi.

  25. Scritto da Francesco

    non è per difendere il Salento ma il furto poteva accadere tranquillamente anche a Bergamo… E’ il tasso di delinquenza che sta salendo alle stelle, colpa della crisi ovviamente… Meglio prestare sempre attenzione a tutto e a tutti, levarsi le fette di salame dagli occhi può aiutare a non incappare in queste spiacevoli situazioni, io il portafoglio me lo sarei tenuto addosso.

    1. Scritto da Ivan

      Io semplicemente evito il salento e mi sento piu’ sicuro.

      1. Scritto da Luca Dolci

        Allora caro Ivan evita anche le mura che sono state prese d’assalto dai ladri che hanno fatto man bassa nelle auto dei turisti questa estate. Mi meraviglia che sia stato dato rilievo alla lettera di una persona giustamente arrabbiata ma superficiale nel suo giudizio.

  26. Scritto da Simona

    I furti accadono ovunque così cme l’omertà o l’indifferenza. Gli gli uffici sono sovente poco solerti.Siamo stati in Salento in moto e lasciata carica ovunque e nessuno ha mai toccato nulla. Probab vi hanno curato come noi qdo ci hanno rotto il vetro dell’auto nel park della spiaggia nella ns città. Lo so che sei arrabbiata come lo sono io, ma non serve associare 1 evento ad 1 città e alla sua gente che vive di turismo e qdi non ha nessun interesse a farsi una cattiva reputazione

  27. Scritto da teresa

    A me hanno rubato la borsa alla citta mercato di Curno,nessuno ha visto niente.non ci tornerò più..anzi cambierò proprio provincia

    1. Scritto da Beppe

      A me hanno rubato due biciclette Dalmine!!

      Che postaccio, non ci andrò più!!