BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ristrutturare lo stadio e Area C anche a Bergamo Il programma dei 5 Stelle

Parte del programma elettorale del Movimento 5 Stelle Bergamo è stato pubblicato nei giorni scorsi su Liquid Feedback, l’innovativa piattaforma di partecipazione aperta agli iscritti. Tutte le idee proposte possono essere valutate, modificate e infine votate dagli aventi diritto.

Più informazioni su

E se a Bergamo venisse eletto un sindaco del Movimento 5 Stelle? Dopo il boom alle ultime elezioni lo spirito grillino, a Roma e nel resto d’Italia, è stato fagocitato dalla contrapposizione tra Popolo della Libertà e Partito democratico. Anche in Bergamasca si parla poco di Movimento 5 Stelle e del ruolo che lo “tsunami” giocherà a nel maggio 2014. Gli attivisti orobici però non sono rimasti con le mani in mano. Anzi, hanno già lavorato e definito una bozza di programma elettorale per convincere i cittadini. E’ stato pubblicato nei giorni scorsi su Liquid Feedback, l’innovativa piattaforma di partecipazione aperta agli iscritti. Tutte le idee proposte possono essere valutate, modificate e infine votate dagli aventi diritto. E’ una lunga lista di proposte, alcune molto ambiziose, anche se non compare nessuna nuova grande opera rivoluzionaria rispetto ai programmi di Tentorio e Bruni. Forse anche perché il tempo delle vacche grasse è concluso e anche i grillini ne sono consapevoli.

Tra le più significative: “L’area di Largo Barozzi (ex Ospedali Riuniti), il quartiere Santa Lucia (la questione Accademia di Finanza). Creare il nuovo centro delle associazioni, della scienza, del sapere, un centro congressuale, mercati coperti, coinvolgendo il quartiere e le associazioni (di quartiere, artistiche, danza e teatro…), centro delle medicine naturali, Università di Bergamo, il tutto immerso in un grande parco, con quote residenza massimo 20%, negozi 20%, altre funzioni 60%.

Progetto Montelungo: realizzare un centro delle arti del movimento, della parola e del suono (teatro, danza, musica, performance happenings); Ristrutturazione del Palazzetto dello Sport da collegare alla Montelungo; portare i parcheggi del Palazzetto in sottosuolo (verso la ex caserma) e al loro posto creare un grande parco, a sistema con il Parco Suardi, con il ripristino del corso aperto del Morla.

Progetto Arena per lo spettacolo: lo Stadio di Bergamo deve ridursi di capienza togliendo le curve e sostituendole con tribune lineari più basse, strutturandosi all’inglese; ciò consentirebbe la realizzazione di ampie piazze a nord e sud dove realizzare un grande mercato coperto permanente per la città (Farmers market a km. 0); all’interno dello stadio collocare eventuali spazi commerciali e di esposizione legati alle società sportive. Non poteva mancare il “consumo zero di suolo” oltre che la conferma della moratoria sui Centri Commerciali, “aggiungendo anche lo stop alle logistiche e ai capannoni produttivi”.

“Promuovere progetti ‘Greening the city’ e ‘un albero un cittadino’ (si veda oltre): ridurre le sezioni stradali in città con contestuale piantumazione massiva di tutti i viali/strade e i marciapiedi ove possibile, ricreando ramblas, strade-piazza, etc.; piantumazione delle fasce di rispetto dei grandi assi viari extraurbani. Pedonalizzazione localizzate; promozione ZTL, zone 30”.

Importanti innovazioni anche per la mobilità: “Ridefinire il Piano Urbano del Traffico, confermando e incentivando le ZTL e le aree 30; discutendo sulla possibile ‘area C’, regolamentando l’accessibilità a Città Alta, promuovendo ulteriori piste ciclabili e il servizio di bike sharing (anche elettriche). Introdurre una rete di trasporti pubblici integrati che permetta lo spostamento da Città Alta e dal Centro città durante la sera/notte del Weekend, con la finalità di permettere a tutti di vivere la città in sicurezza e sostenibilità. Per ora sono pervenute poche richieste di modifica e non strutturali. Il programma è ancora in fase embrionale, per i botti si dovrà attendere la campagna elettorale. Anche se prima il Movimento 5 Stelle dovrà scegliere il sindaco-portavoce, che dovrà rappresentare al 100% e supportare le proposte fatte dagli attivisti. Chi sarà? Ufficialmente non si è ancora fatto avanti nessuno.

Guarda il programma elettorale completo

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Spike 5 Stelle

    Sono solo alcune delle idee sul tavolo, d’altra parte ci avvaliamo del contributo attivo di professionisti di altissimo valore. Stay tuned, the best is coming. Grazie comunque a tutti i commentatori, soprattutto a quelli critici.

  2. Scritto da nino cortesi

    I migliori. The best. Se i cittadini prendono in mano il potere……..

  3. Scritto da gianni

    ristrutturare lo stadio per averlo ancora in centro città è un idea da sclerotizzati !!! lo stadio và demolito e ,come in tutte le città moderne fatto all’esterno..

  4. Scritto da Erne

    Forse qualcuno comincia a capire quanto siano orribili quelle due curve in cemento armato fatiscenti un vero pugno negli occhi.

  5. Scritto da Francis

    Bla, bla, bla, bla……

  6. Scritto da Daniele

    Penso sia ormai sufficientemente chiaro che i 5 stelle sono bravissimi a far progetti di massima che tali sono destinati a restare.
    A parte il fatto che molto probabilmente non hanno un’idea chiara del come realizzare quelle idee, resta l’assoluta certezza che nessuno, a breve e in futuro, può accedere ai fondi necessari per realizzare tutte quelle opere. D’altra parte sembrano aver imparato il gioco dei loro antagonisti: sono nella posizione di poter promettere molto, e lo fanno.

    1. Scritto da renz

      i 5stelle come i leghisti (per citare solo gli ultimi movimenti..)hanno capito bene l’ umoralità (poco morale) dell’ elettorato italico ed hanno poi imparato presto e bene come mantenersi la poltrona

  7. Scritto da poeraITALIA

    CARISSIMI commentatori perché se avessero fatto lo stadio
    nuovo i soldi da dove sarebbero arrivati

  8. Scritto da incompreso

    molte idee, sarebbe interessante capire quali strumenti economici si immagina per realizzarle. quanto alle aree c, il processo è plausibilmente irreversibile: le automobili crescono in numero, gli spazi non crescono, presto o tardi si arriverà comunque a selezionare gli accessi agli spazi più condivisi. bella l’idea di piantare alberi ovunque, per farlo bisognerà anche immaginare come mantenere tanto verde – anche gli alberi hanno un costo.

  9. Scritto da gutembergem

    Mi sembrano delle proposte sensate che viaggiando molto vedo in altre città (fo Italia de sicur) e che sono assolutamente alla portata anche di Bergamo. Certo che se poi inizieranno le beghe di pollaio tra i poteri forti e i galletti di Bergamo e provincia (vedi stadio etc), anche le buone proposte rimarranno tali. Per cortesia “grillini”, prendete in considerazione l’abbattimento del “mostro edilizio al confine con Azzano, guardia di finanza”, facendolo pagare a chi l’ha concepito e voluto.

  10. Scritto da lucky

    Bel programma. Mi chiedo, però, con quali soldi finanziare tutti questi interventi? Mai sentito parlare di “patto di stabilità”? Tutti sono capaci di promettere, ma oltre le parole servono i fatti. Questo vale per qualunque partito o movimento.

  11. Scritto da giobatta

    giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio cose…

  12. Scritto da il polemico

    e creare un centro per lanciare i razzi nello spazio no?si sono elencati tutti i problemi che affliggono la città,senza però dire come ricaverebbero le risorse per finanziare il tutto,forse aumentanto i ticket per assistere agli spettacoli del loro capo?ci mancava pure l’area C,altro balzello da pagare??

    1. Scritto da Daniele

      Sono pienamente favorevole all’idea del centro spaziale.