BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’antica ricetta del piatto di Parre: è festa per gli Scarpinocc

L’iniziativa offre la possibilità di provare gli Scarpinocc, nel loro luogo d'origine, contribuendo ad esaltare l’inconfondibile gusto di questo piatto. Alla cucina si uniranno momenti di musica e di spettacolo.

Più informazioni su

Anche quest’anno a Parre torna l’appuntamento con la Sagra degli Scarpinocc. L’ormai tradizionale manifestazione, organizzata ogni anno dalla locale Pro Loco a fine agosto, si svolgerà dal 23 al 25 agosto nella tensostruttura del campo sportivo. Si tratta di una tre giorni all’insegna di gusto e tradizione, convivialità e eccellenze del territorio, che ormai può vantare di essere una delle feste più grandi organizzate in tutta la Provincia.

Gli Scarpinocc sono un prodotto tipico d’eccellenza di Parre, un particolare tipo di raviolo il cui ripieno è distinto dalla presenza di parmigiano reggiano, pane secco grattugiato. Si chiamano così perché si riferiscono alla forma di calzature artigianali di panno in uso fino a pochi anni fa in questo paese. Dai pastori vengono chiamati anche orecchi per la loro particolare forma. Insieme al costume tradizionale di origine settecentesca ed alla antica cultura pastorale, costituiscono una delle peculiarità della cultura popolare parrese, dato che hanno sempre accompagnato tutte le occasioni di festa L’iniziativa offre la possibilità di provare gli Scarpinocc, nel loro luogo d’origine, contribuendo ad esaltare l’inconfondibile gusto di questo piatto.

Alla cucina si uniranno momenti di musica e di spettacolo. Il programma prevede l’apertura del week end venerdì 23 agosto alle 17.30 con l’attesasfilata del carro Scarpinocc e i gruppi parresi per le vie del centro storico del paese. Alle 19 ci sarà l’apertura del servizio ristorante, mentre alle 21.30 comincerà a suonare l’orchestra “Luca Canali”. Il giorno seguente, sempre con apertura della cucina alle 19, invece, la serata danzante sarà curata dall’orchestra “Rita del Mare”. Domen ica 25 gran finale con l’apertura dello spazio ristoro alle 19 e con le note dell’orchestra “Claudio Bonelli”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da maximilian

    io ci vado

  2. Scritto da makio

    da provare …sono una bontà