BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Colto da un malore durante un giro a Lecco: muore ciclista di Stezzano

E’ un 59enne di Stezzano, Massimo Ferrari, il ciclista che mercoledì mattina ha perso la vita lungo la strada la Strada Provinciale 181, quella che da Calolziocorte sale a Erve. L’uomo, grande appassionato di bicicletta, è spirato a causa di un infarto fulminante

E’ un 59enne di Stezzano, Massimo Ferrari, il ciclista che mercoledì mattina ha perso la vita lungo la strada la Strada Provinciale 181, quella che da Calolziocorte sale a Erve, in provincia di Lecco.

L’uomo, ex operaio della Dalmine e grande appassionato di bicicletta, era partito in mattinata dalla sua casa a Stezzano. Quando erano da poco le 9.30, il 59enne stava affrontando la salita della Provinciale 181 con la sua bicicletta ed improvvisamente è caduto al suolo. Alcune persone che lo hanno visto hanno lanciato subito l’allarme.

Sul posto è giunta un’ambulanza e subito dopo anche l’elisoccorso di Como con a bordo il personale medico. Purtroppo i tentativi di rianimare l’uomo sono stati vani. Di lì a poco infatti il 59enne è spirato, molto probabilmente a causa di un infarto fulminante.

Sul luogo della caduta sono intervenuti anche i Carabinieri di Calolzio, che hanno provveduto a bloccare la viabilità durante il disperato tentativo dei sanitari di rianimare il ciclista.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.