BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Stelle del cinema alla biblioteca Caversazzi con Lab80

Questa settimana a Esterno Notte le opere di Giorgio Diritti, Paolo Sorrentino e altri film imperdibili.

Più informazioni su

Il cinema all’aperto “Esterno notte” offre nuovi appuntamenti con grandi stelle del cinema.

Martedì 20 agosto si intraprenderà un viaggio alla ricerca di sé stessi con la giovane Augusta, interpretata da Jasmine Trinca, nel film “Un giorno devi andare” di Giorgio Diritti. Nell’immensità della natura amazzonica tra villaggi indios e le favelas di Manaus la protagonista intraprende un percorso di redenzione affrontando i fantasmi e le paure della propria esistenza.

Mercoledì 21 agosto si rinnova l’appuntamento con “Mercoledì da leoni” proponendo “Morte di un matematico napoletano” di Mario Martone. Le lancette dell’orologio andranno indietro fino al primo maggio del 1959 nella sala d’aspetto di terza classe della stazione di Roma, per incontrare il matematico napoletano Renato Caccioppoli. La pellicola offre una rappresentazione di una Napoli crepuscolare ripercorrendo la vicenda biografica del professore universitario con le sue disillusioni e i suoi tormenti.

Giovedì 22 agosto appuntamento con l’amore con “Love is all you need” di Susanne Bier. Philip (Pierce Bronsnan), imprenditore ortofrutticolo danese e Ida (Trine Dyrholm) parrucchiera danese, che ha appena finito la cura della chemioterapia contro il cancro, si imbarcano per l’Italia per assistere al matrimonio dei figli, Patrick e Astrid. E così due destini si intrecciano creando imprevisti e piacevoli sorprese nella calda e romantica Sorrento.

La proiezione di “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino si raddoppia nelle serate di venerdì 23 e sabato 24 agosto. Sullo sfondo di una Roma bella e indifferente sfilano dame dell’alta società, parvenu, politici, criminali d’alto bordo, giornalisti, attori, nobili decaduti, alti prelati, artisti e intellettuali. A osservarli c’è Jep Gambardella (Toni Servillo), sessantacinquenne scrittore e giornalista, dolente e disincantato testimone di questa sfilata di un’umanità vacua e disfatta.

La settimana si conclude con “Come un tuono” di Derek Cianfrance. Luke, leggendario pilota di motociclette che gira il mondo con lo show itinerante "Globo della morte", scopre di essere diventato padre di un bambino. Per provvedere alla nuova famiglia, Luke inizia a commettere una serie di rapine in banca riuscendo a farla franca grazie alle sue estreme abilità nella guida, ma “chi corre come un fulmine si schianta come un tuono” e così Ryan Gosling e Bradley Cooper si incontrano per creare un noir sorprendente e melodrammatico.

l biglietto di ingresso intero ha un costo di 6 euro. Le proiezioni alle 21.15 nel cortile della biblioteca Caversazzi in via Tasso, 4. Info www.lab80.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.