BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Con in braccio un neonato rubavano negli appartamenti: fermati un uomo e due donne

Dopo essere stati fermati a Bergamo avevano deciso di cambiare città: è stata identificata ad Aosta una banda specializzata nei furti d’appartamento. Raccoglievano anche elemosina, cercando di impietosire la gente con il bambino

Più informazioni su

Dopo essere stati fermati a Bergamo avevano deciso di cambiare città per i loro crimini. E’ stata fermata e identificata ad Aosta una banda specializzata nei furti d’appartamento e composta da quattro elementi: un uomo, due donne e anche un neonato.

Oltre ai raid nelle abitazioni i nomadi, con diverse scuse chiedevano l’elemosina mostrando il bambino e sperando di fare leva sulla pietà di chi incontravano per strada.

L’identificazione dei quattro è stata resa possibile dalle immagini del sistema di videosorveglianza di un palazzo in centro ad Aosta dopo un furto di oggetti e in oro e preziosi messo a segno nei giorni scorsi in un’abitazione. Entrambe le donne, che usavano diversi nomignoli tra di loro, sono risultate – ha spiegato la polizia – “persone dedite alla commissione di reati contro il patrimonio in varie zone del nord Italia”.

L’attività investigativa ha permesso anche il recupero di parte della refurtiva. Non è escluso che la banda possa essere colpevole di alcuni furti messi a segno a Bergamo nella settimane scorse.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.