• Abbonati
La classifica

Immigrati indiani Bergamo terza in Lombardia con 11.200 Sikh

Secondo le stime del 12esimo rapporto dell'Osservatorio Regionale per l'integrazione e la multietnicità (2012) a guidare questa graduatoria è Brescia, con 18.650 presenze regolari, a seguire Milano, con 15.900

Bergamo terza provincia lombarda per numero di indiani. Secondo le stime del 12esimo rapporto dell’Osservatorio Regionale per l’integrazione e la multietnicità (2012) a guidare questa classifica è Brescia, con 18.650 presenze regolari, a seguire Milano, con 15.900.

Bergamo è al terzo posto con 11.200 indiani censiti, uomini e donne arrivati in prevalenza dal Punjab, nel nord dell’India, per lo più occupati in agricoltura nelle zone della provincia (specialmente dei laghi e nella Bassa) e per il 90 per cento di religione Sikh. Poco più indietro Mantova, con 11.200 presenze.

Il Sikhismo è la quinta religione mondiale, con oltre 23 milioni di seguaci. Cinque gli elementi che contraddistinguono un sikh: kes (i capelli che per tradizione non vanno mai tagliati), kanga (il pettine), kara (braccialetto di ferro), kachehra (pantaloni corti al ginocchio) e kirpan, la spada, non simbolo di aggressione, ma di difesa della giustizia, della verità e della virtù.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI