BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Super Livaja e De Luca stendono 3-0 il Bari: buona la prima nerazzurra fotogallery

Davanti a 5 mila irriducibili tifosi gli uomini di Colantuono stendono con un netto 3-0 il Bari al Comunale e superano il turno di Coppa Italia. Una vittoria netta, firmata dalla doppietta di un Livaja già in forma campionato e dal guizzo di De Luca.

Più informazioni su

ATALANTA-BARI 3-0

RETI: 8′ pt, 31′ pt Livaja, 30′ st De Luca

ATALANTA (4-3-3): Consigli; Nica, Stendardo, Yepes, Raimondi; Migliaccio, Cigarini (28′ st Baselli), Carmona; Maxi Moralez, Denis (38′ st Marilungo), Livaja (24′ st De Luca). All. Colantuono

BARI (4-3-1-2): Guarna; Saba, Ceppitelli, Samnick, Calderoni; De Falco (24′ st Galano), Sciaudone (39′ st Leonetti), Defendi; Fossati; Albadoro (13′ st Marotta), Fedato. All. Alberti

ARBITRO: Tommasi di Bassano del Grappa

Parte bene la nuova stagione dell’Atalanta. Davanti a 5 mila irriducibili tifosi gli uomini di Colantuono stendono con un netto 3-0 il Bari al Comunale e superano il turno di Coppa Italia. Una vittoria netta, firmata dalla doppietta di un Livaja già in forma campionato e dal guizzo di De Luca.

Bastano 8 minuti ai nerazzurri per mettere in chiaro le cose, con l’attaccante croato che supera il portiere avversario dopo un preciso assist di Moralez. E’ ancora il fantasista argentino ad impostare l’azione del raddoppio, poco dopo la mezzora, finalizzata nuovamente dall’implacabile Livaja.

La gara scivola via in scioltezza per la Dea, che nella ripresa fa tris con il nuovo entrato De Luca, pescato splendidamente dal giovane Baselli. Vittoria limpida e qualificazione ottenuta: un buon biglietto da visita per il campionato che inizierà tra sette giorni a Trieste contro il Cagliari. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    La partita ha dimostrato che possiamo vendere Bonaventura e portare a casa 12.000.000 di euro.

    1. Scritto da Simo

      A Nino…. Dajeeeee! La partita di ieri era paragonabile all’Inter contro il cittadella! L’Atalanta doveva insaccare almeno altri due gol! Voglio vedere davanti a una Juve o Napoli che fate dopo…. Ieri poteva giocare pure mio figlio di 8 anni

      1. Scritto da nino cortesi

        Non l’ho vista. Però i resoconti su Moralez mi hanno fatto felice.

  2. Scritto da valter agliati

    Ho apprezzato la politica dei prezzi bassi per vedere questa partita. Molto meno la politica del far pagare 2 (due!) euro una bottiglietta di acqua al bar dello stadio (ovviamente dello scontrino fiscale nemmeno a parlarne)!!!!

    1. Scritto da clara

      sono d’accordo con questo commento..in quanto provato anch’io sulla mia pelle è un ladrocinio !!!!!!!!!!!! si faccia qualcosa

  3. Scritto da luky

    5000 irriducibili che sarebbero stati di più se la biglietteria funzionasse a dovere, mi sono messo in coda alle ore 18,05 alle 19,25 io come molti altri abbiamo rinunciato, uno schifo!!!!!!!
    questo e il rispetto per i tifosi

    1. Scritto da robi

      da quanto ci sono le nuove norme, si sa che si impiega una vita a fare i biglietti…. è inutile lamentarsi, si possono fare anche diversi giorni prima….

    2. Scritto da sfighix

      arrivare prima,svegliarsi prima, sedenò sta a ca,scuse non ce ne sono…

      1. Scritto da gut

        Perché arrivare un’ora prima per una partita di coppa Italia non è sufficiente!!! Allora per le partite di punta cosa mettiamo la tenda???
        NB: neanche con Juve e Milan tanto tempo in coda…e non c’erano 5000 persone!
        Non so chi si deve svegliare!!!