BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Ferragosto dei leghisti è a Pontida: “Ma Calderoli ha esagerato”. Il video fotogallery video

"E’ un periodo difficile per la Lega, ma ci stiamo riprendendo. L’importante è che i vecchi lascino spazio ai nuovi. Calderoli? Sta un po' esagerando". E’ il pensiero dei fedelissimi padani presenti alla festa agostana del Carroccio. Guarda il video

"E’ un periodo difficile per la Lega, ma ci stiamo riprendendo. L’importante è che i vecchi lascino spazio ai nuovi. Calderoli? Ultimamente sta un po’ esagerando". E’ questo in sintesi il pensiero del popolo leghista presente alla festa del Carroccio di Pontida.

In diversi esprimono perplessità per il momento che sta passando il movimento padano: "Siamo un po’ in affanno rispetto a qualche anno fa -commentano alcuni presenti alla manifestazione-, le vicende degli ultimi mesi hanno un po’ rovinato il nostro movimento".

Sugli scontri delle ultime settimane tra il Senatur Bossi e Bobo Maroni, il parere è quasi unanime: "Stiamo dalla parte di Maroni. Bossi ha fatto il suo dovere ma ora è il momento che si faccia da parte".

Piovono anche alcune critiche nei confronti di Roberto Calderoli, in particolare dopo le ultime dichiarazioni: "Ha un po’ esagerato, certi insulti personali andrebbero evitati. Anche perchè non portano alcun beneficio al partito, anzi".

Diversi i nostalgici, che rimpiangono gli anni della nascita del movimento padano: "Era meglio la Lega dei primi anni ’90 rispetto a quella attuale, con pochi parole e tanta concretezza". 

Non mancano, però, gli irriducibili che difendono a spada tratta (è proprio il caso di dire) il partito col simbolo di Alberto da Giussano: "La Lega è sempre molto forte, anche per questo passiamo il Ferragosto qui alla festa di Pontida. Stiamo vivendo solo una fase di assestamento, che farà tornare il Carroccio allo splendore dei tempi migliori".

GUARDA IL VIDEO:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da dalle foto

    dal menù fotografato -visita calderoli- si conferma che la” lega 2.0 periodico” è stata ripulita e che ora si deve leggere ” prima del nord c’è – a’ pizza-“

  2. Scritto da arpaleni

    leghisti: razza in via di estinzione. Se ne trovi uno, prendilo al volo e mettilo sotto chiave. Fra non molto varrà oro.

  3. Scritto da Gaetano Bresci

    mi piacerebbe vedere le pagelle scolastiche di questi tipi….

    1. Scritto da Angioletti

      Tipico italiota che piuttosto che sporcarsi le mani se ne sta a casa disoccupato col suo fogliettino di carta.
      Onore ai laureati che s’imboccano le maniche in tempo di crisi e a tutti i lavoratori!

      1. Scritto da Angioletti

        errata corrige: “si rimboccano le maniche”

      2. Scritto da Edo

        “rimboccano le maniche” è meglio

      3. Scritto da lotty

        l’ha detta giusta: sporcarsi le mani!

  4. Scritto da roberto

    Stavolta il Pulitzer a BgNews è garantito ! Complimenti

  5. Scritto da magnì

    la lega dei calderoni