BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Yankee Run, a Colere il primo squillo è di Bernard De Matteis

Il piemontese si è aggiudicato la prima uscita della competizione podistica organizzata dal sempreverde Mario Poletti. Decimo classificato il quattro volte tricolore Migidio Bourifa. Prossima tappa a Fiorano al Serio, il primo dicembre.

Più informazioni su

Un lunedì sera da ricordare quello vissuto a Colere, il paese della Val di Scalve che ha ospitato la prima tappa della Yankee Run, competizione podistica riservata a 13 top runner della disciplina e che propone una formula innovativa ed estremamente spettacolare.

L’organizzazione di Fly-Up Sport di Mario Poletti ha identificato in un anello cittadino di 285 metri il tracciato attorno al quale gli atleti si sono dati battaglia: dopo 10 giri "di riscaldamento" a velocità controllata, via agli sprint, con eliminazione dell’ultimo concorrente ogni due giri. E così ne hanno fatto le spese nomi importanti come il quattro volte tricolore di maratona Migidio Bourifa (decimo classificato), Luca Beffiamo, Valerio Bendotti, Luigi Ferraris, Roberto Cifra e Mattia Maccagnan. Negli ultimi otto giri è rimasto un quartetto composto dal cuneese Bernard De Matteis e Xavier Chevrier che hanno tenuto alto il ritmo di gara per evitare fughe da lontano dell’atleta di casa Antonio Toninelli di Vilminore di Scalve, con Giorgio Scialbava. Quest’ultimo ha ceduto nel successivo sprint ed è rimasto ai piedi del podio, mentre nella tornata successiva è stato lo stesso Toninelli ad arrendersi all’accelerazione di Chevrier e De Matteis.

L’ultimo giro è stato un duello a due tra il valdostano Chevrier che difende i colori bergamaschi dell’Atletica Valle Brembana e il piemontese De Matteis, fresco di titolo continentale di corsa in montagna e detentore del primato mondiale di chilometro verticale. Ed è proprio il piemontese ad aggiudicarsi lo sprint finale nel tripudio del pubblico, particolarmente numeroso e che ha apprezzato la kermesse.

II prossimo appuntamento di Yankee Run è a Fiorano al Serio il primo dicembre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.