BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ferragosto a Gromo Musica, cucina e spettacoli per un fine benefico

Gromo ferragostano, il piacere di ritrovarsi per ascoltare musica, sostenere attività di pubblica assistenza e ammirare con stupore la cornice di questo borgo con artisti che rievocano il XV° secolo. La Torre del Ganaderio sarà la sentinella

L’aria di festa è tanta in questi giorni a Gromo, si respira tra la gente, si respira nella natura rigogliosa con un verde magico, specialmente dopo un breve temporale estivo. Lo sforzo e la passione che contraddistingue chi si adopera per la promozione di uno dei Borghi più Belli d’Italia e Bandiera Arancione TCI ha nella settimana ferragostana il culmine degli eventi. Il 13 agosto alle 21 ritorna la rassegna provinciale Andar per Musica, con un concerto elettrizzante e romantico al tempo stesso dei Cheap Wine, gruppo rock italiano di Pesaro.

È considerato il gruppo più musicalmente americano uscito dalla scena underground italiana della seconda metà degli anni 90 e la loro discografia vanta già 9 produzioni discografiche e partecipazioni alla creazione di 2 compilation. Per il dopo cena di ferragosto una delle più importanti realtà di pubblica assistenza dell’Alta Valseriana ha organizzato una festa con musica anni 70/80/90.

La serata è dedicata in particolare all’estrazione della lotteria 2013. La Croce Blu di Gromo è nata nel 1979 con un entusiasmo che ha coinvolto molti abitanti della zona; a tutt’oggi è stata protagonista di molti interventi di soccorso e di trasporto di ammalati, sarebbe riduttivo fermarsi ai numeri, è il servizio prestato il plus di questa presenza sul territorio. Il suo fondatore, Battista Santus, e attuale presidente, racconta che i volontari sono circa 150, la maggioranza dei quali sotto la soglia dei 40 anni, e i mezzi sono 11.

Obiettivo di questa raccolta fondi è la sostituzione di un’ambulanza e l’acquisto di un mezzo per il trasporto dei disabili. La crisi economica degli enti pubblici, preposti al finanziamento di questi servizi, colpisce anche in questo settore: è possibile acquistare biglietti della lotteria presso la sede in Piazza Pertini nei giorni antecedenti l’evento festoso o durante la serata . Sostenere questa preziosa realtà, che supporta l’area dell’Asta del Serio e non solo, è uno dei modi per sentirsi cittadinanza attiva. Per concludere la settimana, l‘Ufficio Turistico del Comune di Gromo in collaborazione con la quasi centenaria Proloco, invita, il 18 agosto dalle 15, ad assaporare la romantica atmosfera del XV° secolo che invaderà angoli e vie del borgo. Il programma è molto ricco e si concluderà con la rievocazione storica e spettacolo in notturna a cura del Gruppo Sbandieratori e Musici dei Dovara accompagnati dal Gruppo Danza Tripudiantes Dovarensis.

Questi due gruppi storici hanno un’esperienza che supera i 5 lustri e la loro sede è a Isola Dovarese, piccolo borgo in riva al fiume Oglio situato sul confine tra la provincia di Cremona e quella di Mantova. Arti e Mestieri nel XV° secolo è una manifestazione nata pochi anni fa per celebrare le tante capacità che ci sono state e, in alcuni casi, ci sono ancora in questo borgo. Si potranno ammirare dimostrazioni di antichi mestieri: la panificazione, il conio della moneta, lo stampatore, le ricamatrici, gli antichi giochi, le fioraie, l’orafo, i musici, gli spadai, gli arcieri, le danzatrici… Saranno presenti i gruppi: Arcieri della Valgandino, Sagitta Imperialis e Baghèt Baniatica Ensemble. La cena sarà preparata da un collaudato gruppo di cuochi, sempre disponibili ad aiutare, ben accompagnata da birre e vino alla spina. Un grande paiolo è pronto, braccia forti gireranno il bastone per la polenta bergamasca, buon appetito!

A Gromo l’ospitalità è di casa ed è possibile soggiornare nelle varie strutture, consultando l’elenco sul sito www.gromo.eu

Ivana Baffi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da OlBunet

    Settimana fantastica con un’apoteosi finale domenica 18. Grazie Proloco e Ufficio Turistico. Flavio