BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Perde l’aereo a Orio e corre sull’autostrada Fermato nella notte

Provvidenziale l'intervento delle forze dell'ordine per fermare un 31enne marocchino che, dopo aver perso il volo per Alicante, sabato mattina alle 4 ha messo in scena la singolare protesta. Che poteva finire in tragedia.

Sono stati attimi di tensione quelli che nella notte tra venerdì e sabato hanno accompagnato il gesto di un marocchino di 31 anni che, perso l’aereo che l’avrebbe dovuto portare ad Alicante, in Spagna, ha prima bivaccato tra l’aeroporto e i dintorni e poi, alle 4 di sabato mattina, ha minacciato di togliersi la vita sull’autostrada A4.

Giovedì mattina l’uomo ha perso il suo volo e, non avendo i soldi per procurarsi un altro biglietto, è rimasto nei pressi dell’aeroporto. Per due giorni interi. Poi, sabato mattina, il gesto: ha attraversato l’autostrada e si è seduto al centro, sopra al new jersey all’altezza dello scalo. Immediate le segnalazioni alle forze dell’ordine che sono subito giunte sul posto. La loro presenza, però, non è servita per ristabilire la calma, anzi. L’uomo, alla vista degli agenti, ha minacciato di buttarsi sotto le macchine se non si fossero allontanati subito, poi ha iniziato a correre tra le corsie. Dopo qualche minuto di paura due agenti sono riusciti a bloccarlo. Il 31enne è stato così portato all’ospedale di Alzano Lombardo, dove è ricoverato nel reparto di Psichiatria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.