BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Parlamento non abolisce i finanziamenti ai partiti E va in ferie per un mese

Tutti in ferie a Roma, il Parlamento chiude i battenti: la Camera riaprirà il 6 settembre, Palazzo Madama il 4. E le importantissime votazioni sull'abolizione dei finanziamenti ai partiti e sulla legge contro l'omofobia finiscono nella liste delle questioni "rinviate".

Più informazioni su

C’erano una volta gli Italiani che ad agosto chiudevano tutto – fabbriche, uffici e abitazioni – e si trasferivano in villeggiatura, per le più che meritate vacanze. Erano gli anni d’oro del Belpaese, che produceva, guadagnava e viveva. Ma proprio quelle ferie, oggi, sono un vero e proprio miraggio per la maggior parte degli italiani. Non per i parlamentari, però, che in questi giorni stanno portando a termine gli ultimi "sforzi" prima delle vacanze.

E se un anno fa la polemica scoppiò per via delle dichiarazioni del sottosegretario Gianfranco Polillo ("C’è crisi, gli italiani rinuncino a una settimana di ferie"), quest’anno a lasciare a bocca aperta milioni di cittadini è l’ultima mossa del Parlamento, che ha fatto slittare, a causa della pausa estiva della Camera, le importantissime votazioni sul ddl dell’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti e sulla legge contro l’omofobia. La conferenza dei capigruppo di Montecitorio ha stabilito, infatti, che il provvedimento sui contributi ai partiti andrà in aula a partire dal 10 settembre, subito dopo il via libera al ddl costituzionale (da licenziare entro il 9).

La Camera riaprirà ufficialmente i battenti il prossimo 6 settembre, dopo un mese di vacanza. "Pacchia" più breve, invece, per i senatori che dovranno tornare al lavoro il 4. Nella lista delle questioni rinviate anche l’approvazione del provvedimento sul voto di scambio politico-mafioso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da andrea

    perché c è ancora qualche credulone che crede in queste cose?
    questo governo del nipote letta , non si discosta nemmeno di una virgola da quello precedente del banchiere monti , tutti e due sono governi illegittimi , non votati dal popolo perciò antidemocratici , e messi al potere dal monarca giorgio

  2. Scritto da wverdi

    chi vota ancora questi lestofanti è complice

  3. Scritto da Contro questa legge bavaglio

    Contro questa legge bavaglio e anticostituzionale

    Bene:

    http://www.lanuovabq.it/it/sottoscrizioneCampagnaRaccoltaFirme.php

  4. Scritto da andrea

    perché c’era qualcuno da votare? perché i referendum li hanno mai rispettati? perché tu hai veramente qualcuno da ringraziare? conosci un politico che voti con coscienza propria? a me non interessa l’appartenenza, non sono schierato a prescindere, sono ancora alla ricerca di qualcuno che voglia fare e non lo vedo ancora.

  5. Scritto da La verità fa male

    Quando c’e da abolire qualche privilegio il Parlamento non abolisce mai una mazza, perchè se si azzardano a farlo si trova sempre un TAR o un giudice costituzionale che annulla tutto e ripristina il privilegio. Meglio firmare i referendum di Pannella, c’è anche quello sull’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti, oltre che quelli (sacrosanti) sulla giustizia e sull’abolizione del reato di immigrazione clandestina

  6. Scritto da popi

    L’unico in Italia tra i politici che ha realmente dimostrato che ha fatto e sa fare è SILVIO (vedi industrie e posti di lavoro).
    Glia altri sono tutti incapaci invidiosi, pieni di se stessi e nulla facenti…anzi si: rubano alla grande.
    Dimostrate il contrario se riuscite!!! IMPOSSIBILE!!!

    1. Scritto da poeret

      scusa ma..in 20 ann ida quando è in politica, il tuo caro silvio cosa ha fatto per gli italiani? Attendo una risposta seria, visto che si è scoperto (come l’acqua calda) come silvio “si è fatto da solo”..e se non ti è chiaro oggi c’è un bell’articolo sul fatto quotidiano (con date e nomi..)

      1. Scritto da marco

        Le stesse date e gli stessi nomi per cui poi solitamente travaglio deve rettificare perchè sono quantomeno campati in aria. Se poi la tua informazione è il fatto siamo a posto.
        http://9anni.governoberlusconi.it/

  7. Scritto da il polemico

    mah,dal titolo sembra che non vogliono abolirlo,nell ‘articolo la discussione è rimandata a settembre,nel mezzo ci mettiamo i commenti di persone con problemi di comprensione della lingua lingua italiana.chiaro che chi farà di tutto per non abolirlo,sarà il pd,perchè il tesoriere a suo tempo esclamò che con le decine di milioni che il partito ottiene attualmente,non riesce a dare lo stipendio ai 180 collaboratori fissi,figurarsi senza nemmeno un euro pubblico.

    1. Scritto da Luciano

      Mi conceda: le tempistiche e le solite manfrine sui rinvii sono quantomeno sospette, non trova? In modo bipartisan oltretutto! Sia PD che PDL fanno lo stesso giochetto di convenienza praticamente ogni anno sulle questioni più disparate.

      1. Scritto da Piero

        Mi permetto di sottolineare “giochetto di convenienza sulle questioni più disparate”. E’ esattamente così: basta che un argomento sia per la loro convenienza economica, et voilà, in una notte, di soppiatto, approvano il provvedimento. Tra l’altro, ci passano proprio per imbecilli: continuano a dire che senza il finanziamento pubblico ai partiti, soltanto i ricchi potranno far politica faziosamente. Ma oggi, che il finanziamento c’è ed è presente, che Italia c’han tirato qui, questi???

  8. Scritto da emilio

    come al solito promettono promettono e poi non fanno nulla il bello di tutto cio e che noi come loro non facciamo nulla ke polly ke siamo

  9. Scritto da vergogna

    parole parole parole parole forse era meglio il periodo con Mussolini

    1. Scritto da mario59

      Adesso non esageriamo…Mussolini alla fine ha lasciato l’Italia distrutta da una guerra voluta solo dalle sue manie di grandezza…costata 443.000 morti tra civili e militari.

    2. Scritto da Piero

      Ci puoi scommettere. Almeno era un uomo che decideva, anche se poi è finita come è finita

  10. Scritto da mario59

    Colpa di Grillo.

    1. Scritto da gutembergem

      Come no…prima era sempre colpa di Berlusconi, adesso è sempre colpa di Grillo, ma…..il PD con i suoi 206 parlamentari e Letta premier dové??? Probabilmente già tutti in ferie!!!

  11. Scritto da Ivan

    No comment…
    Continuano a Giocare a prenderci in Giro…ma nessuno si rende conto!!!
    E’ possibile?
    Come è possible fare i conti in Tasca a Noi e Loro fanno il contrario e si divertono?
    Quanta Vergogna…

    1. Scritto da Luciano

      Forse voleva dire “Nessuna vergogna”. Perché questi Onorevoli non ne hanno affatto.

  12. Scritto da gigi

    dopo mesi di chiacchiere non hanno fatto nulla, per quello che il pdl vuole letta e gli inetti del pidimenoe.lle al govergno, li manovra come vuole …………alla fine cmq 1 persona tiene in scacco gli impediti del pd. è un grande !

    1. Scritto da Un grande

      Che sia un grande è fuori di dubbio. Speriamo che ritorni a governarci con il 51% cosi fa quello che ha in testa da sempre, e che una coalizione di eunuchi non gli ha lasciato fare.
      Poi se gli piacciono le ragazze … È un italico vizio di gente normale. Grande anche in questo.

  13. Scritto da poeret

    MI RACCOMANDO ALLA PROSSIMA TORNATA VOTATE ANCORA IL PARTITO UNICO pdl pd-l ..opss.. sarà Forza italia

    1. Scritto da Forza italia

      Di questo stanne certo. FORZA ITALIA

      1. Scritto da 1907

        Sei un grande ti vogliamo così sempre in prima linea con i tuoi valori arcoriano incoerente

        1. Scritto da 1947

          Come incoerente. Sempre coerente, sempre Silvio, sempre Forza Italia.
          E chiamami incoerente

          1. Scritto da makio

            ora vedremo a settembre …il peggio
            i giovani sono sempre senza lavoro, gente 50 ennne rimasta senza lavoro, aumento dell’Iva imminenrte, aumento del costo dell’energia, aumento dei carburanti, aumento in generale dei beni di consumo, e questi che continuano ad illudere…….poi non rimaneteci male….è tutto studiato! ci illudono continuamente mail gruzzolo non lo mollano ah ah ah fondiamoci alla Svizzera e all ‘Austria che è meglio Noi del Nord

  14. Scritto da Cavrones

    E dove sta il problema? L’unico problema inItalia è Silvio .Berlusconi.
    Popolo di cavrones

    1. Scritto da poeraITALIA

      probabilmente lei ha ragione ma mi chiedo spesso perché allora
      si alleano con lui???
      saremo forse un popolo di cavrones ovviamente lei incluso ma
      lei cosa sta facendo per cambiare questa situazione
      TUTTI UGUALI loro ma anche gli spara sentenze gratuite come lei

      1. Scritto da Andrea

        Perchè si alleano si chiede ancora? Perchè conosce le schifezze degli altri e tutti sono ricattabili, e dal momento che nella politica degli ultimi 30 anni a mia memoria perché oltre non posso andare per limiti di età, fare politica è condividere le schifezze, se esci dal giro o dai fastidio ti sputtanano.non le dico certo io chi votare, ma votare pdl,pd, lega, oltre a non cambiare nulla ( ed è la storia che parla, sono i fatti che contano) è da concorso esterno in associazione mafiosa…

      2. Scritto da Cavrones

        Ah no, perchè le vostre di sentenze non sono gratuite. Possibile che non sapete rispettare le scelte di chi vota Berlusconi.
        Possibile che non capite che non c’è leader migliore di lui?
        E con chi si devono alleare, con Grillo? Ma va là, cavrones

        1. Scritto da andrea

          noi le scelte come le tue le subiamo da 20 anni o genio della lampada

          1. Scritto da marco

            Perchè tu cosa votavi negli ultimi decenni? Scheda bianca?