BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ospedale di Bergamo: i questionari ai pazienti da quest’anno sono online

L’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo raccoglie online i pareri dei propri pazienti: un questionario veloce e facile da compilare nell’ottica del “miglioramento continuo”.

Più informazioni su

Orgoglio per la nuova struttura e apprezzamento per la cortesia e la professionalità dimostrate dagli operatori, ma anche disagio per le attese agli sportelli e qualche titubanza per familiarizzare con il nuovo sistema eliminacode, tra i più grandi mai installati in Italia. Sono questi alcuni dei risultati preliminari dell’indagine che l’Ospedale di Bergamo come d’abitudine sta svolgendo, con l’intento di valutare la percezione che gli utenti hanno dei servizi offerti, sia in degenza che in ambulatorio.

Una valutazione quanto mai preziosa alla luce del recente trasferimento e dell’obiettivo del “miglioramento continuo”, che l’Ospedale di Bergamo intende raggiungere anche attraverso l’attivazione e il monitoraggio costante di canali di ascolto appositamente progettati per raccogliere i pareri dei cittadini.

Quest’anno questo canale coincide con il nuovo sito web www.hpg23.it, dove è possibile, partendo dal banner in home page “Aiutaci a migliorare”, compilare un breve questionario di gradimento online ed esprimere, tramite un campo libero, le osservazioni sulla nuova struttura ospedaliera.

“La compilazione del questionario richiede solo pochi minuti, è semplice e intuitiva e può essere svolta da tutti i pazienti che si sono rivolti alla nostra struttura per un ricovero o una prestazione ambulatoriale. Basta andare sul sito web dell’azienda ospedaliera, cliccare sull’apposito banner in home page e inserire nella schermata iniziale il codice consegnato al momento della prestazione – ha spiegato Luigia Iamele, responsabile dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII -. Questo genere di valutazioni sono per noi molto utili per ottenere una visione affidabile, completa e numericamente significativa sulla percezione degli utenti verso la nuova struttura, comprendere meglio le criticità e attuare così concreti miglioramenti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.