BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tre tappe sulla via dell’arte, della natura e della fede

Il percorso partirà da Gromo sabato 3 agosto alle 15 in piazza Dante e proseguirà a Gandellino e a Gromo san Marino

Più informazioni su

Un affascinante percorso storico artistico guidato attraverso Gromo, Gandellino e Gromo san Marino, passeggiando a fianco del fiume lungo la pista ciclabile. Lungo il percorso si daranno alcuni accenni per apprezzare i monumenti storici delle tre località: dalla splendida piazza di Gromo, uno dei borghi più belli d’Italia e bandiera arancione del Touring Club italiano, alla chiesa parrocchiale rifatta in epoca barocca; dalla imponente parrocchiale di Gandellino in stile eclettico del XX secolo, alle architetture neogotiche delle centrali idroelettriche, agli affreschi della medievale chiesa di Gromo san Marino, su un colle in posizione panoramica. L’appuntamento è sabato 3 agosto alle 15 in piazza Dante, menre il termine è previsto alle 18 a Gromo San Marino con rinfresco e possibilità di ristoro. Non mancherà l’animazione musicale in tensostruttura in occasione della festa dello sport.

Si tratta di uno dei “Borghi più belli d’Italia” e Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, Gromo ha conservato intatto il suo centro storico dal sapore medievale. Famoso nell’antichità per le miniere di ferro e argento e per la fabbricazione di armi bianche, i ricchi monumenti parlano di una storia antica e fiorente: il palazzo municipale del XV secolo, nella piazza principale, racchiude un ciclo di affreschi dedicato al mercato delle armi, unico in Europa, il Museo delle pergamene e delle spade; dirimpetto si erge il castello Ginami del XIII secolo, con un belvedere mozzafiato a strapiombo sul fiume. La chiesa parrocchiale è dedicata ai santi Giacomo e Vincenzo, tanto rustica esternamente con la tipica struttura romanica, quanto ricca all’interno di stucchi e opere d’arte barocche.

Il costo per partecipare all’inziiativa è di 6 euro. È possibile avere ulteriori informazioni e prenotarsi chiamando il numero 342.3897672 oppure lo 0346.41345 o consultando il sito internet www.turismosulserio.it La visita guidata si inserisce in un progetto dedicato allo sviluppo della cultura in alta ValSeriana, che vede la collaborazione dei distretti del commercio Asta del Serio, Alta Valle Seriana, Val di Scalve, tutti i comuni dell’alta valle e Val di Scalve, PromoSerio, cooperativa culturale Artelier.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.