BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rigoletto L’opera esce dai teatri e riempie le piazze

Il Ducato porta il bel canto in piazza Pontida. Rigoletto, l'opera di Verdi, con il baritono fiorentino Morini, va in scena sabato sera 3 agosto.

Più informazioni su

Torna la Lirica in Piazza Pontida a Bergamo con l’opere di Giuseppe Verdi, Rigoletto, sabato 3 agosto alle 20.45.

L’opera è messa in scena grazie all’impegno del Ducato di Piazza Pontida che punta a portare la musica lirica nelle piazze per stare vicino al senso popolare dell’opera.

Dopo il successo ottenuto in piazza Vecchia, la lirica torna nella piazza di Bergamo Bassa che rappresenta per la musica e le scene uno scenario più raccolto e acusticamente favorevole.

Gli interpreti sono affiancati dall’ Orchestra Sinfonica Lombarda Coro Lirico di Parma diretti dal Maestro del coro Romano Oppici e dal Maestro concertatore e Direttore d’Orchestra Antonio Brena.

I Costumi Sartoria sono della sartoria Bianchi. Figuranti del Gruppo Amiche del Teatro e regia è di Mario Morotti.

Il cast mescola cantanti di consolidata esperienza ad alcune giovani promesse: Rigoletto il baritono fiorentino Carlo Morini, Gilda la giovane soprano cinese Li Li, il Duca il tenore Luca Boldini, altri interpreti Giuseppe Gloria, Mariacarla Baldi, Giovanni Guerrini, Pietro De Fino, Roberto Caccanese, Ilaria De Santis.

Biglietti da 12 euro sono in vendita nei locali del centro o alla sede del Ducato: MAIALINO DI GIO’ – Piazza Pontida , 37.  PRIMO PIANO CAFFE’ – Via XX Settembre 115 (Gall. Mazzoleni).  CAFFÈ O35 – Piazza Matteotti, 10.  CIRCOLINO – Vicolo Sant’Agata, 19 (Città Alta).

Info e prevendita: www.ducatodipiazzapontida.it e-mail: – info@ducatodipiazzapontida.it 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.