BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Piazzale Marconi a nuovo si presenta alla città Ti piace? Dì la tua fotogallery

Piazzale Marconi riapre al pubblico dopo mesi di cantiere. Chiuso al traffico e completamente pedonale è il biglietto da visita per chi arriva a Bergamo in treno. Ai turisti non dispiace, a molti pendolari sembra una spianata deserta. E a te: piace? Scrivi un tuo commento sul progetto.

Più informazioni su

E’ il biglietto d’ingresso alla città per quanti scendono dal treno. Da poche ore piazzale Marconi non è più un cantiere, ma uno spazio di ritrovo, un punto di passaggio a Bergamo. Alcuni turisti apprezzano i blocchi di granito su cui sedersi per orientarsi e partire alla scoperta della città. A molti quello slargo pare una spianata senza ombra e con poco verde. Ad altri ancora piace, non fosse altro perché i lavori sono terminati. In poche ore il Comune di Bergamo ha chiuso due cantieri riaprendo due spazi importanti per i bergamaschi, oltre a piazzale Marconi è stato riaperto anche il viadotto e Porta San Lorenzo. Intanto procedono i lavori per il parcheggio multipiano alla stazione autolinee che dovrebbe offrire 150 posti auto. I lavori procedono dopo un ritardo dovuto al ritrovamento di serbatoi di gasolio sotto lo spazio delle pensiline della stazione. La fine lavori per il parcheggio multipiano è prevista per i primi di novembre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Squallido

    Consegnare alla città di Bergamo una gelida spianata simile dopo anni e anni d’attesa è sconcertante.
    Piazzale privo di funzionalità e buon gusto nell’arredo, con una cromaticità elementare ed un assemblaggio delle pietre improvvisato.
    La sola preoccupazione di chi ha proposto questo lager a cielo aperto non sono le migliorie ma la sosta selvaggia.
    Complimenti alla giunta Tentorio che stà consegnando ai bergamaschi un’autentica schifezza. Freddo, inutile e senz’anima..

  2. Scritto da zo' piante e sese

    “Al progetto ha collaborato anche l’architetto e paesaggista Franco Zagari, che già aveva progettato il sottopasso che collega la stazione ferroviaria con via Gavazzeni” . Un ottima referenza per un paessaggista. Suggerirei ai soloni comunali ed adepti di procurarsi qualche vecchia cartolina con la vista di città alta prima di sproloquiare con autoelogi

  3. Scritto da MDP

    Orribile! Ma un po di verde? qualche albero? due panchine? Un idea? Questa gente legodestrosa ha cosi paura che qualche barbone ci si accampi che preferisce questa desolante spianata di cemento…rovente d estate e pericolosamentre scivolosa d inverno..Tre architetti e un anno di lavoro????

  4. Scritto da dark

    Non capisco perchè a tutti i costi le “panchine” ora non debbano PER FORZA avere i poggia schiena. Devono essere scomodi per essere “belle”? Far meglio di prima era a dir poco facile. Che abbia un’identità è altra cosa.

  5. Scritto da sergio

    comunque la piazza, con qualche ritocco o miglioramento, è molto bella e spaziosa…appena si esce dalla stazione si vede il viale e città alta e offre una bella visuale al turista che arriva a bergamo. speriamo che tutti i tossici, spacciatori e prostitute che gravitano nella zona vengano fatti sparire una volta per tutte

  6. Scritto da nino cortesi

    Perchè mancano sempre i gradoni che permettano ai pedoni di sedersi?

  7. Scritto da NOEL

    CI SONO PASSATO IERI, CHE DELUSIONE!

  8. Scritto da Géngie

    Ma perché un piazzale a Marconi, chi è, cosa ha fatto poi ‘sto Marconi? Guardiamo al futuro, togliamo la “c” , diamo una pitturata di verde all’incementata e, in onor degli antichi ippocastani, chiamiamolo “Piazzale Maroni “. Non suona meglio?

  9. Scritto da OlBunet

    Dalla foto non si vede un granché. Ma i commenti antitetici, opposti, contrapposti, contrari, contrastanti a chi giovano? Tutto è migliorabile, ma ci fosse qualcuno che è contento per un’opera finita!! Sarà il caldo che da alla testa, o sono come i chiwawa alla caviglia???

  10. Scritto da CARNEADE!

    solo a guardare le foto mi si è pezzata la camicia di sudore… ombra, chi era costei?

  11. Scritto da Alberto

    Dalle foto sembra una buona cosa. Si spera venga ultimato con un po più di verde, ben tenuto e sorvegliato (così come l’interno della stazione treni e la zona autobus/tram, di sera soprattutto) e completato con tutto ciò che serve a rendere fruibile la stazione e la città (parcheggi bici, pannelli informativi etc.).

  12. Scritto da makio

    non lo trovo brutto, avrei messo più verde,si possono sempre mettere dei bei vasi giganti con fiori

    1. Scritto da poeraITALIA

      bel verde bei fiori vasi giganti eeeeeeeeeeeeeeeee
      TANTISSIME ZANZARE Brao makio

  13. Scritto da Gerardo

    Tutto rispetto a prima è meglio.Uscire dalla stazione ed avere ampia visuale sul viale,citta’ alta e dintorni da’ la dimensione di una grande e ariosa citta’.E poi bisogna vedere il tutto quando anche l’edificio della stazione sara’ completato.Ricordiamoci che in una zona come quella meno si creano luoghi di occultamento e meglio è.Viva lo spazio e la luce

    1. Scritto da bergamasc

      grande città? guarda che siamo a Bergamo…
      a me comunque sembra un piazzale un pò anonimo, anche se non ci ho ancora guardato bene.
      Ma comunque nella nostra grande città non siamo mai stati maestri di arredo urbano, basta vedere la bellissima fontana (?) senz’acqua in piazza della Libertà.

  14. Scritto da nico

    …una torrida spianata d’estate, una pozzanghera senza ripari con la pioggia, una pista di pattinaggio col ghiaccio, una pista da fondo con la neve… motorini e biciclette potranno avere un posteggio adeguato coperto e sicuro?

  15. Scritto da alberto

    Speriamo che duri… ma un bella portiera non serve a nulla se la macchina al suo interno è lozza ed è un catorcio!