BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Grave incidente in A4 tra Dalmine e Trezzo: 5 feriti, lunghe code

Poco prima delle 7 martedì mattina un incidente è avvenuto lungo l'autostrada A4 tra Dalmine e Trezzo in direzione Milano. Tre i mezzi coinvolti, cinque i feriti fortunatamente in condizioni non gravi. Un altro incidente, sempre a quell'ora, in direzione Venezia: un Tir ha preso fuoco probabilmente per un problema al sistema frenante del mezzo. Code e rallentamenti per permettere ai vigili del fuoco di domare le fiamme e rimuovere il mezzo pesante.

Pochi minuti prima delle 7 martedì 30 luglio due incidenti sull’A4. Il primo è avvenuto lungo l’autostrada A4 tra Dalmine e Trezzo in direzione Milano. Tre i mezzi coinvolti in un tamponamento a catena. Nell’impatto tra le auto sono rimaste ferite cinque persone. Le loro condizioni, secondo i medici del 118 giunti sul posto, fortunatamente non sono gravi. A causa dell’incidente si sono formate code di 5 chilometri, e si sono registrati rallentamenti per oltre un’ora fino a quando non sono stati rimossi le auto coinvolte nell’incidente. Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti i carabinieri di Treviglio, la polizia stradale di Seriate e alcuni tecnici della Società autostrade.

Il secondo incidente stradale è avvenuto sempre in A4 ma in direzione Venezia sempre attorno alle 7 di mattina. Un Tir ha preso fuoco, probabilmente per un corto circuito al sistema frenante. L’autista ha avuto la prontezza di scendere dal mezzo pesante e staccare il rimorchio. Immediato l’allarme, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Bergamo che hanno domato le fiamme. A causa dell’incendio e delle operazioni di soccorso sono state chiude la prima e la seconda corsia causando rallentamenti al traffico autostradale. 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.