BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nuovo colpo Remer da Capo d’Orlando arriva Alessandri

La formazione di Treviglio mette a segno un nuovo acquisto: si tratta della play-guardia classe 1989 cresciuta nel prestigioso settore giovanile della Virtus Siena. L'ultimo anno ha giocato con la maglia biancazzurra.

Più informazioni su

La Remer Treviglio firma il ventiquattrenne Filippo Alessandri, play-guardia di 190 cm, prodotto del settore giovanile della Virtus Siena. Nato il 25 gennaio 1989 a Marsciano (Perugia), Alessandri cresce cestisticamente nella Virtus Siena, con cui esordisce in DNA a soli 16 anni nel 2005-’06. L’anno successivo, diciassettenne, gioca già 10 minuti di media (1.4 punti), mentre nel 2007-’08, a 18 anni veste la maglia di Palestrina in DNB dove si distingue, in regular season, con ben 10.3 punti, 4.5 falli subiti a partita, in 29 minuti di utilizzo medio; nei playoff (vinti) migliora il suo scout segnando 14.3 punti/media.

Nel 2008/2009 Alessandri torna a Siena ma, trovando poco spazio, a metà stagione decide di tornare a Palestrina dove, in 32 minuti/media, segna 16.6 punti, cattura 3.6 rimbalzi, serve 1.9 assist e addirittura subisce 7.1 d media, regalando la salvezza alla sua squadra. Nell’estate 2010 firma a Ferentino, dove realizza 10.1 punti (2.5 rimbalzi, 2 recuperi e 2 assist) in 26 minuti di utilizzo. Passa poi a Capo d’Orlando, in Legadue, dove, prima dell’infortunio che l’ha tenuto fermo per oltre 2 mesi, viaggiava a 8 punti di media, in 24 minuti di utilizzo.

La scheda personale di Filippo recita: "In grado di giocare play e guardia, Filippo sa mettere sul parquet sempre grande agonismo e determinazione, non avendo paura di niente e di nessuno. Grandissima personalità, è molto più maturo della sua età anagrafica. Fisico possente che usa per battere 1vs1 l’avversario diretto ed attaccare il ferro. Buon tiro da 3pts sia dal palleggio sia su uno scarico, 1vs1, per finire con arresto e tiro. Difensivamente è in grado di mettere pressione e può marcare anche giocatori più alti di lui. Sicuramente uno dei migliori giovani, premiato nella stagione 2008/2009 come miglior under 21 dell’allora A dilettanti".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Sbadato

    per la redazione, attenzione ai titoli …
    BASKET
    Nuovo colpo Remerda
    Capo d’Orlando
    arriva Alessandri