BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Cassinone i primi acuti per Paolo Roveri ed Emanuele Tresoldi

Ci sono le firme di Paolo Roveri (Gi-Effe Fulgor Seriate) ed Emanuele Tresoldi (Sc Ceramiche Pagnoncelli) sul 32° Trofeo Pietro Rossi a.m. – Gp Gruppo Alpini Cassinone organizzato dalla Gi-Effe Fulgor Seriate.

Più informazioni su

Ci sono le firme di Paolo Roveri (Gi-Effe Fulgor Seriate) ed Emanuele Tresoldi (Sc Ceramiche Pagnoncelli) sul 32° Trofeo Pietro Rossi a.m. – Gp Gruppo Alpini Cassinone organizzato dalla Gi-Effe Fulgor Seriate.

Mattinata caratterizzata dal gran caldo. Partono i ragazzi del primo anno per primi, in 46 al via, e corsa che si decide con una fuga a quattro avviata dal coraggioso Roberto Pasta (Paladina), a cui si aggiungono in prima battuta Paolo Roveri (Fulgor Seriate) e Haron Tessaro (Pagnoncelli) e poi in seconda battuta anche il tenace Paolo Rocco della Corbellini Ortofrutta. Roveri scollina per primo al Gpm di Cantalupa e poi è anche il più reattivo in volata andando a vincere la sua prima gara stagionale davanti Paolo Rocco, terzo Roberto Pasta e quarto Haron Tessaro. Quinto, a 45", regola la volata del gruppo Simone Pianetti dell’Us Paladina Sc Ivan Gotti.

Si schierano in 46 anche al via della gara degli Esordienti secondo anno. In questo caso la prima parte di corsa è più tranquilla. Qualche timido allungo, ma nulla di importante. Poi ci sono attacchi un po’ più sostanziosi con tra i protagonisti un coriaceo Michel Valtulini (Villongo) e Gioè e Cicinato della Agratese. Simone Persico (Albano) scollina per primo al Gpm di Cantalupa, ma l’epilogo è una volata a ranghi compatti. Vittoria di Emanuele Tresoldi della Pagnoncelli, anche lui al primo successo stagionale. Secondo posto per Michele Valtulini (Gsc Villongo), terzo Daniele Donesana (Uc Cremasca) e quarto il campione bergamasco Paolo Castelli (Pagnoncelli).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.