BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Caravaggio, 3000 giovani Scola: “Vivete il presente da veri protagonisti”

Più di tremila giovani sono radunati al santuario di Caravaggio per assistere alla diretta televisiva della Giornata Mondiale della Gioventù di Rio. Sono tantissimi giovani delle diocesi lombarde che da sabato pomeriggio si sono ritrovati per pregare, far festa, meditare e seguire il grande appuntamento in Brasile dove milioni di persone hanno accolto Papa Francesco.

Più informazioni su

Più di tremila giovani sono radunati al santuario di Caravaggio per assistere alla diretta televisiva della Giornata Mondiale della Gioventù di Rio. Sono tantissimi giovani delle diocesi lombarde che da sabato pomeriggio si sono ritrovati per pregare, far festa, meditare e seguire il grande appuntamento in Brasile dove milioni di persone hanno accolto Papa Francesco. Domenica mattina tutti i ragazzi hanno partecipato alla messa tenuta dall’arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, che ha voluto rivolgere un messaggio particolare: ”Non manchiamo di iniziare ogni nostra giornata invocando Dio come "Padre" e non manchiamo di chiudere ogni nostra giornata invocando Maria – ha detto Scola – Colui a cui nella preghiera non e’ dato e’ perche’ non chiede. Tutti possono chiedere, tutti possono pregare. Non c’e’ preghiera piu’ elevata della domanda”. ”Tutti dicono che siete il futuro, cari giovani – ha aggiunto l’Arcivescovo di Milano – Facile. Ma voi non sarete il futuro se non siete gia’ ora il presente, finche’ non lo vivete gia’ adesso da protagonisti. E’ bello vedervi cosi attenti, raccolti e in preghiera questa mattina. Chiedete a Dio: perche’ amo, perche’ vivo, perche’ soffro, cosa ci sara’ dopo la morte. Chiedete a lui di conoscere Gesu’ il senso e la direzione del vostro cammino”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    Ai giovani non serve il cinema ma l’esempio dei buoni cittadini che hanno bilanci reali e pagano le tasse. Allora sì che i giovani possono respirare e sperare. Altrimenti vuol dire circuirli in attesa he invecchiando imparino d’essere stati gabbati.

  2. Scritto da lotty

    consiglio un bellissimo articolo di maria mantello su MICROMEGA. a proposito di papa & c.

  3. Scritto da Eh Già !

    Non credo che questa segnalazione finirà sui giornali …….

  4. Scritto da alberto tadini

    l’ho visto. mi ha superato ieri mattina presto mentre andavo in bicicletta sulla rivoltana.
    compresa la sua, erano in tutto tre auto blu, con i lampeggianti accesi. almeno non avevano la sirena.
    ma tre auto blu per un cardinale?
    secondo me sono proprio troppe.