BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Indipendenza Lombardia A Brescia passa la mozione Presto anche a Bergamo

Una Lombardia indipendente dall’Italia, autonoma. A Brescia ci credono e presto lo spirito indipendentista arriverà anche a Bergamo. Il Consiglio provinciale di Brescia giovedì mattina ha approvato la mozione presentata dalla Lega Nord che chiede l’istituzione di un referendum popolare per chiedere ai cittadini di esprimersi a favore o contro l’indipendenza della Lombardia.

Una Lombardia indipendente dall’Italia, autonoma. A Brescia ci credono e presto lo spirito indipendentista arriverà anche a Bergamo. Il Consiglio provinciale di Brescia giovedì mattina ha approvato la mozione presentata dalla Lega Nord che chiede l’istituzione di un referendum popolare per chiedere ai cittadini di esprimersi a favore o contro l’indipendenza della Lombardia. E’ il primo atto ufficiale favorevole a questa proposta. “Si tratta di una data storica per la nostra terra. – spiega Fabio Rolfi, segretario provinciale della Lega Nord di Brescia – Per la prima volta un ente istituzionale si esprime in modo favorevole alla promozione di un referendum popolare attraverso cui i cittadini lombardi possano liberamente esprimersi in merito all’indipendenza della regione. Il mio ringraziamento personale va ai consiglieri che hanno capito l’importanza della questione, votando a favore della mozione, e a chi si è attivato per sostenere l’iniziativa. Dispiace solo notare come i consiglieri del Partito democratico abbiano invece scelto di dichiararsi contrari, dimostrando ancora una volta di essere prima burocrati di partito e poi lombardi. Ricordo che la mozione chiede semplicemente che il popolo lombardo si possa esprimere sul proprio futuro. Il prossimo passo – conclude il segretario provinciale della Lega Nord – sarà quello di promuovere una mozione simile in tutti i consigli comunali della provincia di Brescia”.

Il documento arriverà anche nei Consigli comunali bergamaschi. Tra i sindaci che in queste settimane hanno sponsorizzato il referendum c’è Giovanni Malanchini, primo cittadino di Spirano. “Anche in Bergamasca dobbiamo seguire l’esempio e proporre questo referendum. L’indipendenza? E’ quello che molti cittadini del Nord pensano sia giusto. Anche i sindaci bergamaschi devono proporre la mozione e sostenere l’iniziativa. Non solo quelli della Lega: io penso che anche gli amministratori del centrosinistra, soprattutto quelli di un partito che ha nel nome l’aggettivo “democratico”, possano concedere ai cittadini il diritto di esprimere un’idea sul tema. Chiediamo direttamente a loro, mi sembra legittimo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da enrico

    Mi convinco sempre di più della necessità di abolire le Province: già lasciano a desiderare e se poi i Consigli Provinciali si dilettano a fare mozioni che lasciano il tempo che trovano e non si adoperano a migliorare la viabilità e la scuola a livello provinciale…

  2. Scritto da Cri

    Carissimi leghisti, siete il nulla.. guardate un po’ come avete conciato il centro storico di Alzano Lombardo.

  3. Scritto da Rudiano T.

    Il Consiglio della Provincia di Brescia ha deliberato per trasferire nella popolazione un’iniziativa di forte impatto demagogico. Ciò non può essere decontestualizzato. Le Unioni Industriali, Agricole, Artigianali, Commerciali, Sindacali, Finanziarie, la Diocesi, che posizione pubblica hanno manifestato? Brescia ha industrie di armi, tradizione di truppa, è per metà montagnosa, include linee di traffico importanti, ha Ghedi. E Bergamo farebbe da saliente. Mica bruscoletti!

  4. Scritto da angelo f.

    Solo qualche mese fà, per raccattare voti (un pò pochini per la verità) si strombazzava di tenere in Lombardia il 75% delle tasse. A che punto siamo al riguardo? Questa nuova iniziativa serve davvero a qualcosa o invece sarve come fumo negli occhi ai soliti pi… leghisti?

  5. Scritto da Luca Lazzaretti

    Cavoli! Ma questo Malanchini di Spirano è un genio! Facciamo esprimere la gente se è meglio scucire i soldi per le tasse o tenerli in tasca! Sarebbe una cosa mooolto democratica! (Malachia, dammi retta, metti a posto le strade se riesci..poi ne riparliamo)

    1. Scritto da Spiranese

      Il mio paese ha strade perfettamente in ordine. Come tutto il resto, da quando la Sinistra è stata spodestata e governa la Lega.. Complessi d’inferiorità? Sindrome da spogliatoio? Fai la richiesta di residenza a Spirano se sei così geloso, forse Malanchini te la concede (dietro presentazione di congrua fideiussione, come accade in Australia)… Oppure partecipa al concorso “Trova una buca sulle strade di Spirano”. Ricchi premi….

      1. Scritto da Kurt Erdam

        Veramente passando sulla “Francesca” da quelle parti lì ho trovato una strada indecorosa,quasi come andando da Bergamo verso Mapello sulla superstrada che per mesi ha avuto il limite dei 50 Km/h e buche come i crateri della luna(una superstrada?)e la soluzione di pirovano(lega)è stata quelle di mettere gli Autovelox.Mi creda affidiamo la gestione di quelle cose lì a qualche nordafricano e andremo meglio che con la lega.Vada in Tunisia o in Marocco e vedrà-

      2. Scritto da bergamasco

        cioè sono passato una volta da spirano ( 5000 abitanti ) e sinceramente non mi pare granchè, poi leggendo le trovate penose e anticostituzionale del sindaco eviterei di vantarmene, a meno che sia un parente stretto o uno che ha interessi personali in gioco

      3. Scritto da Vicino

        Ma passa per un attimo sulle strade provinciali che ci sono lì intorno nella bassa e poi raccontami !! Di anni ne ho tanti, mai vista una schifezza simile. Partecipa tu al concorso “trova un tratto decente sulle strade della bassa”.

  6. Scritto da Ernesto

    Il vero federalismo sarebbe far passare la legge proposta dal ns Misiani per rimuovere i presidenti di regione che amministrano male e scioglierne i consigli , ma la Consulta l’ha bocciata perchè incostituzionale . Cose da pazzi !

  7. Scritto da Kurt Erdam

    Sfogliando le notizie di oggi ci sono 2 notizie che hanno attirato la mia attenzione 1) E’ stimata l’esistenza di 3milioni di lavoratori in nero per una perdita di risorse pubbliche pari a 43 miliardi di euro 2) sono in aumento del 18% gli stranieri che se ne vanno dall’Italia tornando nel loro paese o andando in un altro stato.Sinceramente non mi mettono allegria e sono comunque le bandiere dei berluscon/bossiani che hanno portato(e insistono tuttora a portare) l’Italia in rovina.

    1. Scritto da La verità fa male

      Fassina dichiara “per colpa delle tasse esagerate e della burocrazia esiste un’evasione fiscale di sopravvivenza”, Ricolfi scrive “se tutti nel Meridione fossero costretti a pagare il dovuto l’economia crollerebbe all’istante e ci sarebbero pericolose rivolte sociali”. Mi spiace per le sue convinzioni ma Fassina e Ricolfi dicono la verità e nella mia carriera di impiegato le posso confermare che i “piccoli” che evadevano spesso lo facevano per non fallire o per non finire in miseria

      1. Scritto da Kurt Erdam

        Lei divide il mondo fra cretini(come me e tutti i lavoratori dipendenti e pensionati che pagano TUTTE le tasse)e “gli altri” che fanno ciò che vogliono pur sfruttando ospedali,strade,scuole,pensioni pagate dai “cretini”.Io non la penso così.E dei “piccoli” che dice lei,con la Porshe o la Lamborghini(la moglie con la Thema)che falsificavano le bolle e dicevano “se non fai così come fai a campare?”ne ho conosciuti tanti.Poi siete quelli che tolgono il pediatra ai figli degli immigrati.

      2. Scritto da Kurt Erdam

        Ho già avuto modo di dirlo molte volte,che la burocrazia(che tutti odiamo)è stata inventata per rendere la vita più difficile a chi non rispetta le regole e pretende di fare la bella vita alle spalle degli ALTRI e che(purtroppo)avvalendosi dei suoi specialisti riesce comunque quasi sempre a trasgredire le norme penalizzando gli onesti.Da giovane pensavo che se sei onesto,capace,volonteroso,ti dai da fare e non hai ambizioni eccessive non puoi non vivere dignitosamente.MI SBAGLIAVO.

        1. Scritto da La verità fa male

          La burocrazia italiana nel migliore dei casi funziona come “ammortizzatore sociale” per distribuire posti di lavoro ad amici e parenti, nel peggiore è connivente con quelli che dovrebbe controllare, spesso approfitta del suo potere per fare i propri comodi. La vita difficile a chi trasgredisce le norme?? basta che il trasgressore risulta nullatenente e della burocrazia se ne infischia

          1. Scritto da Kurt Erdam

            Faccia una bella cosa convinca chi trasgredisce a rispettare leggi e regole.Quando sui giornali leggeremo che ai controlli della guardia di finanza a Cortina o Sanremo o Courmayeur o Ischia è stato trovato solo lo 0, qualcosa di esercizi inadempienti sarà automatico che la burocrazia si ridimensioni come operatività e organici,se non dovesse succedere allora potremmo intervenire direttamente con un referendum o qualcos’altro.E,in quel caso,ai burocrati faremo fare qualcos’altro più utile.

  8. Scritto da andrea

    sinceramente non mi preoccupano i consiglieri del pd , prima queste persone erano contrario anche al federalismo ora invece ne fanno una cosa fondamentale , perciò tra poco tempo li vedremo abbracciare la causa dell autonomia.

    1. Scritto da Mmhh !

      La lega è stata una nullità, iI federalismo espresso finora è stato una rovina , a partire dalle regioni e dal moltiplicarsi delle provincie, un pozzo senza fondo di costi . Per di più in totale assenza di leggi in grado di mandare a casa i governatori incapaci

    2. Scritto da Disaster

      L’istituzione delle regioni e la moltiplicazione delle province sono stati il più grande serbatoio di alimentazione del debito pubblico e delle furbate su appalti e sanità. Te lo do io il federalismo !!

    3. Scritto da Via, Via!

      Il federalismo fatto finora ha dimostrato di essere una grandissima fregnaccia dove abbiamo solo perso una marea di soldi in cadreghe e dipendenti con l’instaurazione di deliranti regole regionali e provinciali da uccidere qualunque nazione e iniziativa . Con costi immani . Per altro così facendo abbiamo portato “Roma” ovunque . Abbasso questo federalismo fatto di cadreghe. Spero non se ne faccia altro e che anzi venga contenuto nelle sue manifestazioni più orrende.

  9. Scritto da Sergio

    Pagliacci non ridicoli, poiché siamo al super massimo livello dell’ipocrisia leghista; se potevano sperare in un minimo di indipendenza, avrebbero votato la mozione quando erano, da vent’anni, al governo romano e fare le loro leggi, oltre a votare quelle “ad persona” di berlusocni, e se ora vogliono fare pagliacciate per l’elettorato ingenuo, avanti le mozioni al governo Letta….

    1. Scritto da Massimo

      Parole sacrosante…..

  10. Scritto da Campana Martel

    E se dopo la lombardia ovest diventa più ricca della lombardia est cosa facciamo ? l’indipendenza della lombardia ovest ? E se la maggior ricchezza se la magnano tutti “quelli là delle cadreghe” ? O a milano sono vergini ? Esiste una sola strada : Eliminare gli sprechi e far pagare le tasse in TUTTA la nazione , il resto sono scemenze destinate agli sprovveduti per difendere cadreghe ed emolumenti

  11. Scritto da Paci no grazie

    Siiii ! È ora di finirla di mantenere regioni come Lazio Campania calabria e Sicilia che Spendono e spandono alle nostre spalle . Ma vi rendete conto che la Calabria ha più forestali del Canada ?!?!

    1. Scritto da Certo

      Forse non era ora di finirla durante i tantissimi anni che la lega è stata al governo ? Invece no , tutti lì a festeggiare quando il centrodestra faceva cappotto in sicilia, tutti lì a cacciare soldi per salvare le varie catania ecc dal fallimento . Hai voglia ….. le cadreghe son cadreghe

    2. Scritto da Cadreghe al Vento

      Certo che è ora di finirla come è certo che la LEGA è stata al governo per quasi 10 anni , non ha fatto NIENTE e quelle situazioni sono soltanto PEGGIORATE enormemente !!!! L’italia è UNA e indivisbile , i farabutti , i profittatori e gli incapaci vanno cacciati in qualunque regione e le leggi devono sostenere questo punto di vista , altro che palle .

    3. Scritto da Piero

      E la Sicilia ha il quintuplo dei dipendenti regionali della Lombardia! Evviva!

  12. Scritto da AridateceFanfani

    Invece di firmare per questa sciocchezza , firmate contro la modifica della costituzione che si stanno acchittando a “NOSTRA INSAPUTA”
    https://www.change.org/it/petizioni/costituzione-non-vogliamo-la-riforma-della-p2-firma-l-appello

  13. Scritto da Alessandro

    Io non sono mai stato della Lega, ma se mi chiedono se sono a favore dell’indipendenza della Lombardia voto si. E penso che votino si altre persone non leghiste che conosco benissimo.

    1. Scritto da Eh Eh

      Cosa fai, ripudi la tessera che hai in tasca ?

    2. Scritto da La verità fa male

      Anche io voto PDL ma se mi chiedono se sono a favore dell’indipendenza della Lombardia voto SI. E’ proprio per questa ragione che il referendum non lo faranno mai: lo sanno benissimo i tromboni del PD e i lazzaroni mantenuti a vita dallo Stato che se si fa un referendum, nel segreto dell’urna, stravincono i SI perchè tanti elettori lombardi di PD e PDL ne hanno le tasche piene di come vanno le cose nel resto della penisola

  14. Scritto da Pieri

    Trovo incredibili certi commenti, se la regione Lombardia fosse autonoma, come del resto già succede in altre regioni, ci sarebbero enormi benefici per tutti i lombardi, sia della lega che del PD o del Pdl, questo dovrebbe essere un obbiettivo comune…Ho il sospetto che qualcuno di questi commenti non sia proprio fatto da gente residente nella nostra regione..

    1. Scritto da Peder

      Stai facendo un pò di confusione tra “autonoma” e “indipendente” . Un pò tanta , direi tantissima.

    2. Scritto da riccardo

      Di molto credibile e tangibile, purtroppo, c’è invece la miopia di chi pensa ci siano soluzioni semplicistiche e obsolete del genere che risolvano i problemi dei lombardi, che si devono oggi confrontare con il mondo globalizzato e non solo col resto d’Italia, ma tant’è, ognuno ha gli acuti politici che si merita.

      1. Scritto da Asia

        D’altra parte abbiamo appena passato decenni di unità nazionale e solidarietà economica con altre regioni del Paese, e i risultati sono quelli che sono! Lei ha una sua proposta per uscire dalla crisi?

        1. Scritto da Geo

          Sì , non votare più quelli che sono stati al governo in questi anni e che sono responsabili di quanto accaduto. Per essere più chiaro parlo di pdl e lega.

        2. Scritto da Facile

          Sì , allontanare uomini e partiti che l’hanno creata (Pdl e Lega)

          1. Scritto da Asia

            Se è così facile, auguroni!

  15. Scritto da Gennaro Esposito O'Mariuolo

    Aboliamo l’Italia che si fa prima

    Ps a tanti vedo che piace continuare così..
    Avanti o popolo alla riscossa…

    1. Scritto da Come No

      Aboliamo gli evasori ed i profittatori , tu come sei messo ? Vergine ?

  16. Scritto da riccardo

    Caspita, che ideona! Dopo quella dei cartelli in dialetto direi che è una pensata geniale e soprattutto risolutiva dei nostri problemi. Come dire, siamo sempre sul pezzo…

  17. Scritto da Eh bè....

    Beati i bresciani che hanno l’opportunità di buttare soldi in certe scemenze, non vedo l’ora che si faccia anche da noi!

    1. Scritto da La verità fa male

      Per i sinistroidi anche in Regione ci sono soldi da buttare in scemenze visto che quelli del PD volevano finanziare una “campagna antirazzista” che non mi sembra al primo posto delle urgenze e delle emergenze regionali

      1. Scritto da Max

        Per sinistroidi intendi PDL o Lega?

      2. Scritto da Jimmy

        Mentre la commissione che studia la “bandiera” e la festività regionale ……. capirai !

  18. Scritto da poeraITALIA

    SICURAMENTE la gente è strana si parla dell’indipendenza della regione come ce ne sono già altre ma perché no dico io peggio di cosi!!!!! non lamentatevi di tutte le tasse che magnano ancora però contenti voi
    sicuro che regioni autonome ITALIANE sono in debito ma spendono e spandono perché noi dovremmo mantenere queste e altre regioni ITALIANE quando potremmo avere un economia da prima classe piuttosto che mantenere il resto del paese
    perdere tempo con puttanate di tutti i partiti

    1. Scritto da Luciano

      Indipendenza della regione come ce ne sono già altre? Ma la confusione regna sovrana? Esistono regioni autonome in Italia e, mi pare ovvio, l’indipendenza è ben altra cosa. C’è una bella differenza e credo che le serva documentarsi. Purtroppo molti (troppi) confondono e fondono queste 2 diversità. Per il resto concordo: potremmo essere un’economia di prima classe.

      1. Scritto da poeraITALIA

        mi scuso ho interpretato male
        intendevo indipendenza economica cioè le regioni a statuto speciale anche se sono in extradeficit spendono spandono
        in primis la SICILIA
        sicuramente non uno stato indipendente dall’ITALIA anche se non mi dispiacerebbe magari come la SVIZZERA

    2. Scritto da ma dai?

      e quali sarebbero le regioni già indipendenti? Ci illumini, ci illumini

  19. Scritto da La verità fa male

    I PD boys invece di fare gli spiritosi (a partire da Kurt Erdam che la mena sempre con il 31% del PIL in nero) dicano due paroline sul loro esponente che parla di “evasione fiscale di sopravvivenza” delle piccole imprese (esattamente le stesse cose che diceva Berluska), noto che il loro silenzio sulla vicenda è assordante. Non sono ancora passati in direzione a prendere le “istruzioni per l’uso” prima di commentare? Non hanno ancora deciso se è meglio Fassina o la Camusso?

    1. Scritto da Luca Lazzaretti

      Cara Verità, che più che male fà ridere…Fassina ha solamente fatto una fotografia della situazione italiana..il tuo datore di lavoro, il proprietario del tuo cervello diciamo, ha dato una patente di moralità all’evasione fiscale…credo che ci sia una bella differenza..ma non è detto che tu ci arrivi sù.

    2. Scritto da pdboy

      questo usa scrivere ancora “silenzio assordante”! comunque fassina può dire quello che vuole, siamo democratici, che diamine!

      1. Scritto da Kurt Erdam

        Ha ragione,in democrazia tutti hanno il diritto di dire la sua.Comunque sono rimasto sorpreso anch’io,certo che se,invece ci fosse qualcuno del pdl che dicesse che le tasse si pagano e le leggi e le regole si devono osservare sarei comunque stupito cento volte tanto.Comunque non succederà mai.Là c’è il pensiero unico(quello di silvio)ed è facile anche identificare gli obiettivi vitali ed i programmi del pdl.In pratica uno solo e cioè parare il popò a silvio.

    3. Scritto da L'è_Grosa_Be'

      A proposito di parlar d’altro , cosa ne dice dell’ideuzza del PDL di mandare a tarallucci e vno il reato di finanzimento illecito dei partiti ? Ma con che FEGATO ?

      1. Scritto da La verità fa male

        E’ una grande idea. Negli ultimi 20 anni quasi tutti i tesorieri di partito (Citaristi, Balzamo, Greganti, Belsito, Lusi ecc…) sono finiti sotto inchiesta per via di una legge ipocrita che è quasi impossibile da rispettare. Siccome mi rifiuto di credere che erano tutti pazzi o tutti ladri, vuol dire che la legge non funziona e se una legge è ipocrita e non funziona, si elimina la legge o si depenalizza il reato

        1. Scritto da L'è_Grosa_Be'

          Questo è il suo intervento più grande , da leggenda ! Merita di essere immortalato con una scritta al neon sulle mura , possibilmente visibile da Marte. La traduco con un esempio assolutamente calzante : dato che omicidi stupri e rapine si sono ripetuti negli ultimi 20 anni , depenalizziamoli !!!!!!!!!!!!!!! Venghino siòre e siòri , orai qui si legge di tutto , di più !!!!!!!

        2. Scritto da braccobaldo

          già, per lusi era impossibile rispettare la legge, doveva comparsi la casetta in canada.

    4. Scritto da vacario

      In realtà il dissenso verso le dichiarazioni di Fassina si è manifestato in tempo reale. Basta aver voglia di informarsi.
      Certo gli elettori del pdl sono più fortunati, le istruzioni per l’uso non devono nemmeno leggerle: basta che uno salga su un predellino e dica “forza italia non c’è più” tutti esultano, che lo stesso dica magicamente “forza Italia ci sarà ancora”.. ed esultano ancor di più. A loro basta un ghe pensi mi per evitare di riflettere

      1. Scritto da La verità fa male

        Per un Fassina che entra nel mondo reale, c’è una marea di ipocriti strapagati che “dissente”, nonostante tutti sanno benissimo che le piccole imprese, se non ricorrono a qualche espediente e all’evasione da sopravvivenza, chiuderebbero. Pensi che anche Ricolfi dice che se al Sud dovessero pagare tutte le tasse, l’economia crollerebbe e ci sarebbero delle rivolte. Ma voi e la compagna Camusso andate avanti imperturbabili a fingere di non vedere…. auguri !!!

        1. Scritto da Kurt Erdam

          Ci sono piccoli impresari che lavorano(magari non fanno parte del giro giusto)ce ne sono altri che girano col Porshe o la Maserati e hanno la casa anche in Ungheria per la stagione della caccia.Come non è giusto fare di tutta l’erba un fascio in un senso non è giusto neppure nell’altro.Gli anni berlusconiani hanno avvantaggiato chi mangia sulla schiena degli altri(quelli onesti).Finiamola di legalizzare e giustificare i furti le tasse si pagano e se pagano tutti si possono abbassare.

        2. Scritto da Kurt Erdam

          Ci sono piccoli impresari che lavorano(magari non fanno parte del giro giusto)ce ne sono altri che girano col Porshe o la Maserati e hanno la casa anche in Ungheria per la stagione della caccia.Come non è giusto fare di tutta l’erba un fascio in un senso non è giusto neppure nell’altro.Gli anni berlusconiani hanno avvantaggiato chi mangia sulla schiena degli altri(quelli onesti).Finiamola di legalizzare e giustificare i furti le tasse si pagano e se pagano tutti si possono abbassare.

        3. Scritto da Basta!

          Ahahah , ormai siamo alle gags . Perchè non consiglia alle grandi economie occidentali il modello da lei suggerito : l’evasione . Pensi che quegli sprovveduti gli evasori li mettono in galera, sa perchè ? Perchè distorcono la concorrenza, rubano dalle tasche altrui e impediscono che il livello di tassazione sia a livelli sopportabili. Il più bell’esempio, vicinissimo a questo nostro stile è la grecia : le piace ? Metodi sicuri per il fallimento di tutti causato da pochi sbafatori

    5. Scritto da Fred

      Ah ah , sempre in tema eh , “la verità” , puntuale come un’orologio svizzero nel parlare ….. d’altro . Il tema dell’articolo è sempre un optional !

      1. Scritto da La verità fa male

        Sul tema chi legge da tempo i miei commenti sa come la penso: sono favorevole al referendum per l’indipendenza della Lombardia e per farla uscire dal baraccone EURO in cui comandano burocrati e banchieri strapagati non scelti dal popolo e fuori dalla realtà. Piccole imprese e piccole patrie è la mia parola d’ordine. Se poi i salottieri del PD tra il popolo e i banchieri preferiscono i banchieri sono problemi loro, si accomodino e non si stupiscano quando Grillo prende il 25% dei voti

        1. Scritto da Economist

          Se ho capito bene il tuo modo di pensare l’unica nazione che va bene per te è un connubio tra le cayman e la grecia. Solo che dopo bisogna trovare qualcuno a cui far pagare le tasse .

    6. Scritto da Kurt Erdam

      Assieme al 31% di PIL in nero che c’è anche se le da fastidio ed è incrementato notevolemente durante il nefasto ventennio berlusconiano ci metta anche il nuovo emendamento presentato dal pdl per depenalizzare ANCHE il finanziamento illecito dei partiti c’è sempre un peggio nella destra italiana-Il giorno che uno di loro investirà una suora sulle strisce depenalizzeranno anche quello

      1. Scritto da La verità fa male

        Bellissimo giro intorno al discorso (dando la colpa al solito Silvio) ma qui c’è un viceministro del PD che ha detto “le piccole aziende sono obbligate ad evadere per ragioni di sopravvivenza perchè le tasse sono esagerate e la burocrazia è asfissiante” quindi la verità (che le fa male, molto male) è che ci vorrebbe un bel condono per “salvare” queste aziende dal Fisco e poi una drastica eliminazione di controlli e norme inutili, altro che più Stato come dice sempre lei!!

        1. Scritto da Kurt Erdam

          Caro verità lei mi sembra un po’ indietro.Dopo tutto il tempo che sacagnamo quasi quotidianamente non mi conosce ancora e necessita spiegazioni-Allora:io dissento totalmente da quanto detto da fassina e sono dell’opinione che le tasse si pagano sempre e tutti(non solo pensionati e lavoratori dipendenti).Mi sembra che il pd la pensi come me se non fosse così e la sua posizione ufficiale fosse quella chiaramente alle prossime elezioni non voterei per lui.Chiaro o lo ripeto con altre parole?

  20. Scritto da Opinioni

    Dopo le esperienze ad un politico del Pdl o della Lega non farei amministrare neanche il mio condominio .

    1. Scritto da poeraITALIA

      nemmeno il PD però guardi MILANO che casino eppure amministra il PD TUTTI UGUALI PURTROPPO

      1. Scritto da Bah !?

        Perchè ? A milano che casino avrebbe fatto ? Sbaglio o son finiti gli scandali ? Misteri della fede.

  21. Scritto da Troton de Trotonis

    Provincia di brescia ? Mi ricorda qualcosa , ah sì dove Renzo Bossi è risultato il primo eletto alle regionali precedenti ? Gente che ne sa. Urka se e sa.

  22. Scritto da Embolo

    Prossima fermata Peschiera del Garda (VR) , preparate i passaporti !!
    P.S. : Per evitare le insolazioni bere molto e non esporsi al sole .

  23. Scritto da dino

    Io voglio invece i leghisti (i pochi rimasti) fuori dall’Italia!

    1. Scritto da Mascetti

      Svizzeri.. invadeteci.. !!
      tanto qui .. tra paesi di pace .. e figli dei fiori in 30″ ci annettete !

    2. Scritto da leghista

      Anche noi ce ne vogliamo uscire è questo l’argomento dell’articolo.
      Tambor!

      1. Scritto da Sciò !

        Con i soldi che avete preso in 20 anni attaccati alle vostre cadreghe multiple il biglietto ve lo dovete pagare voi : la Tanzania ha spiagge bellissime. Dopo 20 anni di disastri ed aver messo in ginocchio l’intera nazione , è il minimo che potete fare . Pedalare, qui abbiamo già dato .

    3. Scritto da Arturo

      Congratulazioni per la democrazia che dimostra.In tuuta europa i popoli si battono per laloro indipendenza,solo qui non si può ne fare ne proporre?Tipico dei sinistri lombardi,pronti a difendere i Baschi o il Chapas, ma se qualche loro concittadino non è d’accordo con loro…Proprio come letta e i suoi sgherri

      1. Scritto da Ricky Pascoli

        Arturo qui hai finito di pascolare con queste ballette , sono 25 anni che me la meni, andare a scroccare altrove, please.

  24. Scritto da Valter Grossi

    Le Regioni sono state un disastro, centri di potere e di spesa insopportabili, piuttosto che l’autonomia o altre cretinate simili e’ ora di sopprimerle o accorpar le, togliendo loro potestà legislativa. Aveva regione Malagodi purtroppo….

  25. Scritto da Ascuàlmar

    Andate a lavorare che è meglio per tutti , anche per voi.

  26. Scritto da Gian

    Chi volesse firmare on line a sostegno dell’iniziativa può farlo qui:

    http://www.color44.org/dblog/pagina.asp?T=home

    1. Scritto da Pep

      IO ho provato con la stilografica bella ma non ci riesco, cosa devo fare ?

  27. Scritto da Kurt Erdam

    Ancora con queste stupidate?ancora gente che le promuove?Ho cominciato nel 72 a sentire parlare della benedizione dell’autonomia delle regioni i risultati li vediamo.Federalismo tante chiacchiere e l’unico risultato di moltiplicare sedie poltrone figli amici e amici degli amici che vivono riccamente alle spalle della gente comune.Nessuno ve lo viene a raccontare ma i costi della sanità con l’autonomia delle regioni è triplicato.Torniamo alle origini che è meglio.Non crediamo più alla palle

    1. Scritto da se

      Ma se è una vita che credi al pci-pds-ds-pd……

      1. Scritto da Kurt Erdam

        Non ho capito il senso della sua risposta, a parte che non sono iscritto a nessun partito e dico solo quello che penso,vuol dire che lei pensa che siamo pci-pds-ds-pd che vogliono l’0autonomia delle regioni o l’indipendenza?

  28. Scritto da Gian

    chi volesse firmare a favore dell’iniziativa può firmare on line su questa pagina:

    http://www.color44.org/dblog/pagina.asp?T=home

    1. Scritto da Luigi

      Io volevo votare, ma poi ho visto quanti l’hanno fatto (2426?????) e ho capito che è una stupidata.

  29. Scritto da Sleghiamoci

    Un’altra falsa iniziativa della Lega Nord, vent’anni di governo e non ha mai fatto uno straccio di nulla, infatti abbiamo visto con loro al governo quanto la Lombardia è diventata autonoma. La gente che li vota non è stanca di sentir ripetere le stesse cose e non vedere realizzato nulla? Questi di Lombardo hanno solo i lauti stipendi pagati dai cittadini Lombardi stando in politica a fare nulla.

    1. Scritto da Luporobico

      Informati prima di dare aria alla bocca,questa iniziativa è organizzata da un comitato trasversale…la lega in questo caso ha solo dato l’appoggio alla mozione,curioso come la sinistra che in Europa lotta per la libertà dei popoli abbia votato contro,poi se li chiamano “fascisti rossi” si offendono….
      Color44 è indipendente e trasversale sveglia!
      Pubblicatelo per correttezza d’informazione.

    2. Scritto da L76BG

      lungi da me dal difender la Lega ma.. “La gente che li vota non è stanca di sentir ripetere le stesse cose e non vedere realizzato nulla?” mi pare che questo quesito può esser allargato a qualsiasi partito degli ultimi decenni.. anzi, se qualcosa è stata fatta è negativa visto dove siam oarrivati.

    3. Scritto da eros

      tipico della lega , bla bla bla e poi cosa sanno fare ?????
      i galoppini del nano .
      cosa sta facendo Maroni è????? un bel niente!!!!
      facciamo pena noi lombardi !!!!!!!!!!!!!!!

      1. Scritto da Gian

        quando la gente parla senza sapere di quel che parla finisce per dire scemenze: non è un’iniziativa leghista, al massimo i leghisti si stanno accodando… magari al lega facesse iniziative del genere.

        http://www.color44.org/dblog/pagina.asp?T=home

  30. Scritto da gigi

    l’ unico distacco ufficialmente avvenuto e’ quello nel consenso politico ed elettorale della Lega, in poco tempo il 50% dei simpatizzanti e’ “uscito” dalla Lega.

  31. Scritto da Luciano

    Mah! Sono scettico come sempre. L’ennesimo tentativo di chi non ha fatto nessuna indipendenza quando era al governo e ora si ripropongono con un referendum? Indipendenza, regione autonoma, secessione, Nord nazione: quale tra queste opzioni dovrebbe tener banco nel quesito referendario?

  32. Scritto da L76BG

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/26/raccolta-firme/667514/
    leggere qui, che forse forse è ben più grave e purtroppo concreto..
    Approposito di indipendenza, lo sapete che un onorevole del PDL ha presentato davvero la richiesta del granducato di Salerno?

  33. Scritto da gaz

    magari si realizzasse
    se cè da firmare io lo faccio poi si vedrà

    1. Scritto da gian

      certo che puoi firmare, vai su questa pagina e firma on line:

      http://www.color44.org/dblog/pagina.asp?T=home

      1. Scritto da Eros

        Va bene anche la biro o ci vuole la stilo ?

  34. Scritto da Davide

    Fate anche il referendum per uscita dall’euro

  35. Scritto da Beppe

    AHAHAHHAAH Il consiglio provinciale……….è PROPRIO VERO LE PROVINCE VANNIO ABOLITE!!! Nion servono a NULLA!!!

  36. Scritto da makio

    purtroppo è troppo tardi la gente non vi crede più

  37. Scritto da mario59

    I leghisti proprio non sanno più cosa inventarsi pur di non affogare, in oltre vent’anni molti dei quali nella maggioranza di governo, non hanno mai fatto una cosa simile, ora che stanno andando a fondo vogliono provare a recuperare elettori, illudendo per l’ennesima volta chi ha creduto nelle loro promesse mai realizzate…dopo di che, anche se la Lombardia diventasse regione autonoma, continuerebbe a esistere l’evasione fiscale, in genere attuata da molti vicini alla lega.

  38. Scritto da gigi

    Io sto raccogliendo le firme per l’indipendenza del Gran Ducato Di Lallio.VIVA IL GRAN DUCATO DI LALLIO !!!!!

  39. Scritto da La verità fa male

    Se come dicono i soloni cattosinistri il popolo è antirazzista, perbenista, patriota ecc… celebriamo questo referendum e vediamo cosa pensano veramente i lombardi. Meglio una separazione consensuale che un’unione forzosa alla quale non crede nessuno tranne gli ipocriti e i mantenuti di regime. Repubblica Ceca e Slovacchia si sono separate pacificamente senza che volasse mezzo straccio e senza che si scandalizzasse nessuno, e oggi sono insieme nella Unione Europea

    1. Scritto da De Che ?

      Cecoslovacchia, come dice la parola stessa là c’erano i popoli ceco e slovacco, con due lingue diverse e storie profondamente diverse, unite per pochissimi decenni solo dal comune bisogno di indipendenza dai sopraffattori. Vediamo di non fare esempi incresciosi, ridicoli e insostenibili. Se si illude di tenersi in tasca qualche soldino in più questo non ha ha che fare con le “nazioni” e domani induce a separare una città dall’altra , cioè una roba immonda e variabilissima nel tempo.

    2. Scritto da GeertWilder4President

      Giusto. Anche se io sarei anche per il ritorno delle nazioni (anti-europeista)

  40. Scritto da Fabio

    Viva l’indipendenza !!! Ma perchè invece di scherzarci sopra, e senza nemmeno riuscire a far ridere, non andate tutti a votare per questa proposta, o siete di quelli che mandano sempre avanti gli altri … salvo poi raccogliere eventuali “onori” … ma rifiutando gli oneri ???

    1. Scritto da Astino

      Non scherzo, la Valle di Astino, con il suo monastero fondato dopo poco l’anno 1000 dai Benedettini Vallombrosani, può dirsi un luogo a parte distaccato completamente da Bergamo, autonomo e indipendente. I nativi del luogo sono fieri delle loro origini, della loro lingua e delle loro tradizioni locali.

      1. Scritto da gian

        in cosa differisce il bergamasco della valle d’astino dal bergamasco di longuelo? e quali sono le differenze di di tradizioni? sono curioso di saperlo, dato che il monastero e la valle li conosco come le mie tasche, sono proprio curioso…

        1. Scritto da Mavalà

          Se vuoi ti spiego quelle con la bassa o ….. siamo troppo lontani ?

  41. Scritto da Comica finale

    Tutto quanto fa spettacolo, anche quello di un partitucolo in fase di estinzione che fa proposte del genere. Siamo alla comica finale..

  42. Scritto da Astino

    Via la valle d’Astino da Bergamo, subito la raccolta di firme!

  43. Scritto da Ele

    AHAHAHAHAHAHAHHAHA. Ma è uno scherzo vero? “La mozione chiede semplicemente che il popolo lombardo si possa esprimere sul proprio futuro” mi spiegate cosa significa? Ma non possono votare mozioni sensate? Ditemi che è in effetto collaterale del caldo..

  44. Scritto da Massimo

    E il quesito referendario come sarà? “volete una Lombardia indipendente con pane e f*** per tutti (cit. cuore)”?

  45. Scritto da fabio

    Magari …. io continuo a crederci !!!

    E spero che i Consiglieri Bergamaschi facciano loro questa proposta.

    Viva l’indipendenza !!!

  46. Scritto da ureidacan

    Facciamolo nei gazebi questo benedetto referendum!