BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Zaccanti e il Team Giorgi esplodono di gioia Trionfo alla 3Giorniorobica

Il 18enne corridore bergamasco di Albano Sant'Alessandro con l’aiuto di tutta la squadra ha conquistato la vittoria nella classifica finale della prestigiosa corsa a tappe nazionale bergamasca per la categoria Juniores.

Più informazioni su

Nessuna sorpresa, anche l’ultima tappa della 3Giorniorobica fila via liscia senza intoppi e può esplodere la gioia per Filippo Zaccanti e per tutto il Team F.lli Giorgi. Il 18enne corridore bergamasco di Albano Sant’Alessandro con l’aiuto di tutta la squadra, splendida e unita attorno al proprio capitano, ha conquistato la vittoria nella classifica finale della prestigiosa corsa a tappe nazionale bergamasca per la categoria Juniores.

Un successo costruito fin dal primo giorno con la splendida vittoria sul Colle Gallo che gli ha fatto guadagnare secondi preziosi che poi ha difeso con i denti, nonostante qualche intoppo, fino alla giornata odierna conclusa con la quarta e ultima tappa, 101,500 km da Lallio a Fara Gera d’Adda, vinta da Nicola Bagioli della Canturino con un’azione da finisseur con la quale ha anticipato il gruppo in volata.

Zaccanti, dunque, vince la classifica finale, Eros Colombo chiude in decima posizione e il Team Giorgi vince la classifica a squadre finale. Insomma, un trionfo.

Emozionato dopo la vittoria Filippo Zaccanti che esclama: “Questa vittoria è soprattutto della mia squadra: i miei compagni sono stati grandiosi in ogni tappa. Sono stati meravigliosi, mi hanno protetto, hanno fatto l’andatura in modo che non ci fossero pericoli per me, mi hanno aiutato a superare la tensione in attesa della vittoria. Il momento più esaltante è stato quello della guida e della vittoria sul Colle Gallo, la tappa dove ho sofferto di più è stata quella di Valbondione perchè la caduta di Vertova mi ha fatto soffrire”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.