BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Elena Carnevali: come annunciato, lascio il Consiglio comunale

"Oggi, 23 luglio, ho inviato al Presidente del Consiglio comunale di Bergamo il preavviso delle mie dimissioni che formalizzerò non appena rientro a Bergamo". Elena Carnevali, deputata del Partito democratico e consigliere d'opposizione a Palafrizzoni, mantiene così la propria promessa.

Più informazioni su

"Oggi, 23 luglio, ho inviato al Presidente del Consiglio comunale di Bergamo il preavviso delle mie dimissioni che formalizzerò non appena rientro a Bergamo". Elena Carnevali, deputata del Partito democratico e consigliere d’opposizione a Palafrizzoni (fino a marzo era capogruppo per il Pd), mantiene così la promessa.

Al termine del Consiglio dedicato al futuro dell’Accademia Carrara e al delicato tema dell’aeroporto di Orio al Serio lascia il suo posto in Aula, rinunciando al doppio mandato.

L’aveva preannunciato in una lettera inviata a Bergamonews lo scorso 4 giugno: l’obbiettivo è lasciare Palafrizzoni senza però smettere di occuparsi di Bergamo, della sua gente, delle sue potenzialità. "Per 14 anni ho avuto l’onore di stare tra i banchi del Consiglio e della Giunta, nella speranza di aver contributo alla costruzione del bene comune e mi auguro di averlo fatto al meglio, ma il lavoro alla Camera è molto impegnativo soprattutto in un periodo in cui i parlamentari, insieme al governo, sono chiamati a discutere di temi importanti per il futuro del paese. "Dopo aver lavorato con i colleghi del Partito Democratico, anche la domenica precedente il consiglio comunale, ho dovuto rientrare a Roma lunedì, per le votazioni riguardanti il ‘Decreto del Fare’ su cui pendevano più di 800 emendamenti " .

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da genio

    Quelli che parlano della Deputata Elena Carnevali ,magari male, prima di farlo devono, come si dice, “sciacquarsi la bocca”. E’ una dei pochi politiciti veramente onesti e coerenti. Non mi stupirei rivederla meritatamente come nuovo Sindaco di Bergamo!!!!!

  2. Scritto da sergio

    impara dai leghisti; tre o quattro incarichi per strizzare le casse statali italiane quando erano al governo e si vantavano di essere dei gran lavoratori….e i risultati si vedono e si pagano

  3. Scritto da L76BG

    non entro nel merito della sig. Carnevali ma.. spiegatemi perché quando ci son di mezzo i politici è sempre uno SVENTOLARE le iniziative, tra l’altro non ancora esecutive, attuate..qui leggo di preavviso e di futura formalizzazione.. bene quando tutto sarà ufficiale e formalizzato ne riparleremo.Ripeto parto dal caso specifico ma il pensiero ed a tutto ciò che di politico c’è (visto che poi la maggior parte delle volte non “si chiude il cerchio” )

  4. Scritto da Aladin

    è sempre più raro vedere un politico…dimettersi da una carica !! complimenti alla Carnevali !! sono sicuro che saprà ben lavorare in parlamento.

  5. Scritto da hello

    Ha abdicato.

  6. Scritto da Almir San Martin

    Facile l’anonimato. Elena Carnevali esempio di trasparenza.

  7. Scritto da Luciano Avogadri

    Auguri Elena. Lo so che metti tempo e impegno, e non ti aspetti riconoscenza. Ma ogni tanto ti farà sapere che qualcuno apprezza il tuo tempo che tu usi per gli altri.

    1. Scritto da Sergio

      Ah, i politici campano di riconoscenza… Vediamo se anch’io posso pagare le mie tasse con questa moneta… Alà cor…

  8. Scritto da Aladin

    Dopo 5 mesi e moooolto spontaneamente finalmente la signora mantiene la “promessa”. Siamo inoltre molto partecipi delle sue fatiche. Chissà se un giorno ci dirà come mai non ha votato Prodi presidente, insieme ad altri 100 traditori.

    1. Scritto da Jim

      Chi te l’ha detto ? Fai delle affermazioni e adesso le devi sostenere. Non darti alla fuga .

      1. Scritto da Gaulois

        Aladin ha la lampada magica per cui detiene il sapere

      2. Scritto da Aladin

        E tu ki sei? Il suo body-guard?

  9. Scritto da Gaziantep

    L’era ura. Ha aspettato mesi e mesi! E Bruni? quello mica molla il seggio al consiglio. Aggrappato come …..

  10. Scritto da marco

    Solo 7 mesi di ritardo per le dimissioni, comoda comoda…

    1. Scritto da KePalle

      Il perchè e quando lo ha spiegato anche su questo giornale . Ma tu lo avresti scritto in ogni caso , vero ?

      https://www.bergamonews.it/politica/carnevali-%E2%80%9Ccome-promesso-mi-dimetto-da-palafrizzoni-ma-non-lascio-bergamo%E2%80%9D-175639

      1. Scritto da ZANGALO

        Chiudiamo questa vicenda. Le dimissioni andavano date prima della campagna elettorale non dopo. Ad esempio come ha fatto Perlita Serra che si è dimessa da presidente dell’Assemblea Provinciale del PD mesi prima delle elezioni del 2012. non 5 mesi dopo. Naturalmente non parlo in specifico di Elena ma in generale. Quanto a Bruni lo sanno anche i sanpietrini di porta nuova che sta ancora lì per costruire una lista. Avanti con forze più fresche. la sua fase (ottima a tratti) è ormai chiusa.

  11. Scritto da Umberto Dolci

    Grazie Elena per l’impegno profuso. Auguri perché tu possa fare altrettanto in Parlamento.

    1. Scritto da Polly

      Contaci! Si sfiancano tanto si inpegnano. Ma cor…