BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tempo di conferme per la Giesse Promotion con Sandro Catterina

La terza gara della serie Lombardia Ronde Cup è alle porte e la scuderia Giesse Promotion non si vuole far trovare impreparata dato che, nell’appuntamento d’esordio alla Ronde del Sebino, il suo presidente Flavio Savoldelli ha colto la vittoria assoluta.

Più informazioni su

La terza gara della serie Lombardia Ronde Cup è alle porte e la scuderia Giesse Promotion non si vuole far trovare impreparata dato che, nell’appuntamento d’esordio alla Ronde del Sebino, il suo presidente Flavio Savoldelli ha colto la vittoria assoluta.

Nel personale curriculum di Alessandro Catterina figurano R3C, S1600, Wrc e Fa7 ma le 2000 aspirate di gruppo Super ancora no; quale miglior occasione per provare una Peugeot 207 del team Erreffe se non sulle strade amiche? Il pilota di Nave, salirà così per la prima volta su una S2000 insieme all’amico Tonghini e come sempre, gli obiettivi principali, prim’ancora che il risultato, saranno due; lo spettacolo – ingrediente fondamentale per sé e per il pubblico – ed il ricordo dell’amico Massimo Concaro.

In S1600 tornerà ad aggredire l’asfalto il lariano Alberto Cardone che con una Renault Clio dell’A-Style Team, affronterà la gara camuna insieme alla valcuviana Sabina Milan.

Sarà invece un rally importante quello che vedrà al via Eugenio Lozza ed Antonella Fiorendi: dopo il brutto incidente accorso al Prealpi Orobiche, i due intendono superare quanto prima l’ostacolo della "paura" e la 3° Ronde Aci Brescia capita a fagiolo; i coniugi di Mozzo gareggeranno come sempre sulla loro Renault Clio R3C preparata da Ceriani.

Altri coniugi in gara saranno Crippa e Pecis: i due bergamaschi si riproporranno in gara con la Renault Clio Rs di classe N3 con cui stanno portando avanti il loro apprendistato rallystico da un anno a questa parte. Il rally partirà da Bienno, a Brescia, sabato 27 alle 19.01 e terminerà dopo ventiquattro ore sempre nella cittadina camuna.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.