BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

BergamoScienza, online c’è già il calendario dell’undicesima edizione

Dal 19 luglio è possibile consultare online il calendario della nuova edizione che si concluderà il 20 ottobre: eventi suddivisi in giornate, completi dei dettagli su contenuti, relatori, luoghi e tutte le informazioni per vivere al meglio il Festival.

Scatta il 4 ottobre l’undicesima edizione di BergamoScienza, la prima da presidente per Mario Salvi, endocrinologo e ricercatore all’Università di Milano, che ha preso il posto che per 10 anni è stato di Andrea Moltrasio.

Dal 19 luglio è possibile consultare online il calendario della nuova edizione che si concluderà il 20 ottobre: eventi suddivisi in giornate, completi dei dettagli su contenuti, relatori, luoghi e tutte le informazioni per vivere al meglio il Festival.

Dopo i 124mila partecipanti, i 184 eventi, le 58 conferenze, le 100 mostre e laboratori e i 26 spettacoli dell’edizione 2012, il 4 ottobre si ripartirà dalla presentazione della Manifestazione all’Auditorium di Piazza della Libertà alla presenza delle autorità e dal concerto inaugurale in serata al Teatro Sociale in città alta.

Come al solito gli eventi saranno tantissimi (si possono contare oltre cento tra mostre e laboratori) e si divideranno tra le trenta location cittadine e le altre in giro per la provincia: tanti i paesi coinvolti, da Albino e Alzano Lombardo fino a Bossico, Calcio, Cividate al Piano, CLusone, Dalmine, Filago, Gazzaniga, Gorle, Gorno, Nembro, Ranica, San Giovanni Bianco, San Paolo d’Argon, Seriate, Solza, Telgate, Torre Boldone, Trescore Balneario, Treviglio, Treviolo e Villa di Serio.

Ospiti e relatori, come sempre, saranno di altissimo profilo: professori universitari provenienti da tutta Italia, dall’Europa, dagli Stati Uniti e persino dall’Oceania, ricercatori e studiosi del Cern di Ginevra, esperti di Asi, Esa e Nasa, biologi, giornalisti, scrittori, medici. Immancabile anche la presenza dei premi nobel: quest’anno ci saranno Claude Cohen-Tannoudji, nobel per la fisica nel 1997, Jack Szostak, nobel per la medicina nel 2009 e Frank Wilczek, nobel per la fisica nel 2004.

A poco meno di tre mesi dal via della sua undicesima edizione, insomma, BergamoScienza è pronta a stupire ancora una volta: tutti gli eventi sono già consultabili online ma, per prenotarsi bisognerà attendere fino al 18 settembre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.