BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Clusone prosegue il Jazz Festival

La kermesse musicale, iniziata il 20 giugno, proseguirà fino al 27 luglio. Gran finale in piazza dell’Orologio a Clusone, alle 21, con il concerto di “Mauro Ottolini & Sousaphonix”

Più informazioni su

Proseguono gli appuntamenti con il Clusone Jazz Festival. Prima di giungere alla conclusione dell’edizione 2013 di questa tradizionale kermesse, in calendario ci sono diverse date all’insegna di musica ed emozioni.

La prima tappa sarà a Clusone domenica 21 luglio, per una giornata ricca di eventi. Si comincerà alle 18 nella sala Legrenzi del Museo Arte Tempo con l’esibizione “Massimo Urbani: genio e fragilità” a cura di Claudio Sessa e Carlo Verri. A seguire, nel parco Nastro Azzurro sarà la volta della degustazione di prodotti tipici “Sapori seriani”. Alle 21, invece, in piazza dell’Orologio il protagonista della serata sarà il “Takla Jazz Quintet”, che eseguirà un tributo a Massimo Urbani. Si esibiranno Paolo Lopolito al sax alto e al flauto, Gianluca Elia al sax tenore, Valerio Scrignoli alla chitarra, Claudio Ottaviano al contrabbasso e Filippo Monico alla batteria.

La seconda tappa sarà martedì 23 luglio a Fino del Monte dove, nel vecchio convento, alle 21, si terrà la presentazione del CD “My Time” di Fausto Beccalossi, a base di fisarmonica e voce.

La terza mercoledì 24, nuovamente nella sala Legrenzi del Museo Arte Tempo di Clusone, alle 21. Ci sarà l’incontro con Enrico Merlin, autore di “1000 dischi per un secolo – 1900 / 2000” edito “Il Saggiatore”. La quarta giovedì 25 al sagrato antistante la chiesa parrocchiale di Bratto a Casione della Presolana, alle 21, con il concerto “Fewell – Merlin – Milesi e Tracanna”. A esibirsi saranno Garrison Fewell e Enrico Merlin alla chitarra, mentre Tino Tracanna e Massimiliano Milesi suoneranno i sassofoni. Si tratta di un ensemble inedito nel quale s’incontrano musicisti che, benché abbiano avuto precedenti occasioni per suonare insieme, non si erano mai trovati a misurarsi nella stessa formazione.

La quinta venerdì 26 a Onore, in piazza Pozzo, alle 21, con il concerto dei “Guano Padano”. Ci saranno Alessandro “Asso” Stefana alla chitarra elettrica e all’armonica, Danilo Gallo al basso e Zeno De Rossi alla batteria. Nella loro musica si fondono i colori del jazz, del blues, del tex-mex e, sullo sfondo, s’intrecciano atmosfere western che rimandano a colonne sonore cinematografiche. Il gruppo viene da taluni considerato una costola della band di Vinicio Capossela, con il quale Alessandro “Asso” Stefana, Danilo Gallo e Zeno De Rossi collaborano da diversi anni.

Gran finale sabato 27 luglio con iniziative previste per tutto l’arco della giornata e in diverse località. Alle 11 al Museo Arte Tempo, nella sala Legrenzi, ci sarà un convegno incentrato sul libro “Natura morta con custodia di sax – Storie di jazz” di Geoff Dyer, edito Einaudi. Parteciperà all’incontro il giornalista e critico musicale Luciano Viotto. Seguirà un aperitivo per tutti i presenti. Nel pomeriggio, invece, a Rovetta alle 16 verrà proposta la visita guidata alla Casa Museo Fantoni. Nella corte dell’edificio alle 17.30 spazio al concerto “opera prima” con i “Third Reel” e Nicolas Masson ai sassofoni, Roberto Pianca alla chitarra e Emanuele Maniscalco alla batteria. Per concludere, in piazza dell’Orologio a Clusone alle 21 ci sarà il concerto di “Mauro Ottolini & Sousaphonix”, i “Bix Factor”. I protagonisti saranno Mauro Ottolini al trombone, al sousaphone e alla voce; Vanessa Tagliabue Yorke, Stephanie Ocèan Ghizzoni e Vincenzo Vasi, voce; Paolo Degiuli, cornetta; Guido Bombardieri, clarinetto e sax alto; Dan Kinzelman, sax tenore, clarinetto e clarinetto basso; Paolo Botti, viola e dobro; Enrico Terragnoli, banjo, chitarra e podofono; Franz Bazzani, pianoforte; Danilo Gallo, contrabbasso e Zeno De Rossi, batteria.

Per avere ulteriori informazioni è possibile visitare il sito internet www.clusonejazz.it oppure cotattare gli organizzatori, Clussone Jazz Production, inviando un’email all’indirizzo di posta elettronica info@clusonejazz.it e chiamando il numero 0346.23823.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.