BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Cenate Sotto musica e solidarietà con “Music for Emergency”

La kermesse, cominciata il 17 luglio, proseguirà fino al 21 luglio proponendo serate di musica live e spettacolo. Venerdì 19 luglio unica data italiana per Crucified Barbara, le regine dell’hard rock scandinavo

Prosegue l’appuntamento con “Music for emergency”, la kermesse all’insegna di musica live, spettacolo e solidarietà.

La proposta musicale e culturale, ideata allo scopo di sostenere i progetti di Emergency nel mondo, è cresciuta di anno in anno al punto da diventare una delle principali proposte dell’estate live bergamasca. Dopo il grande successo riscosso dai primi giorni della manifestazione, iniziata il 17 luglio, il programma prevede un weekend conclusivo ricco di eventi.

Venerdì 19 luglio i protagonisti della serata saranno le “Crucified Barbara”, regine dell’hard rock scandinavo. Il concerto rappresenta l’unica data italiana del gruppo.

Il giorno seguente, sabato 20, sarà intitolato “Metal for Emergency Festival” con Grave Digger, uno dei gruppi metal più quotati a livello mondiale, Elvenking, Trick or Treat, Rhyme e Cruel Device.

Gran finale domenica 21 luglio, quando andrà in scena una prima assoluta in terra bergamasca: una serata hip hop con Bassi Maestro, il primo vero rapper italiano giunto oramai alla fama internazionale, affiancato da ospiti stranieri, come Marco Polo & Torae, e introdotto da Doppia K, rapper bergamasco.

La manifestazione si svolge al campo sportivo di Cenate sotto con ingresso gratuito per tutti gli spettacoli. Durante lo svolgimento della festa, sarà attivo un accurato servizio di ristorazione e di bar. Non mancheranno aree tematiche con bancarelle di associazioni, bancarelle etniche e bancarelle dedicate al mondo della musica.

Per avere ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet www.musicforemergency.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.