BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Pd contro Maroni: “In Bergamasca per il tour degli orrori”

Il Partito democratico di Bergamo all'attacco del presidente della Regione Roberto Maroni che martedì ha visitato Alzano lombardo, Selvino e San Pellegrino.

Più informazioni su

Il Partito democratico di Bergamo all’attacco del presidente della Regione Roberto Maroni che martedì ha visitato Alzano lombardo, Selvino e San Pellegrino. 

Con risalto di stampa il nostro nuovo presidente Maroni ha visitato la provincia di Bergamo. E’ stato condotto dal suo partito, la Lega, a vedere progetti che loro ritengono i più importanti per il futuro di questo territorio. Fa impressione che una terra che si è da sempre distinta per la tenacia e capacità del lavoro, oltreché per la sua inventiva, sia rappresentata da "politici" che ritengono che il nostro destino sia tra il gioco d’azzardo (Casinò di San Pellegrino) ed i parchi giochi (skidome di Selvino). Ci attendevamo impegni per infrastrutture, come intermodalità, banda larga, o la promozione dei distretti industriali, ora densi di fabbriche in palese difficoltà, invece il neopresidente ha dichiarato il suo impegno per promuovere progetti, di cui due palesemente dannosi.

E’ noto a livello internazionale (rapporti antimafia dell’ONU) che i Casinò divengono facilmente luoghi di riciclaggio di denaro sporco, e che attorno a loro prosperano inevitabilmente iniziative come centri di usura, pegno, prostituzione e spaccio. Che a San Pellegrino si passi da un orizzonte di città della salute (le terme) a quello di città della malattia (la dipendenza da gioco) non turba gli ameni amministratori. Che a Selvino invece si consumino 20 ettari di pascoli e bosco distruggendo 600 metri di versante per foderarlo di 30.000 mq di cemento (dichiarando umoristicamente l’intervento "a zero impatto"), per un centro sportivo irraggiungibile e che tutto ciò, ovviamente, oltre che contro il buon senso, sia anche contro le norme nazionali e regionali, oltreché alle direttive comunitarie, non sembra per loro essere un problema, visto che pensano di partecipare con 12 milioni di euro dei contribuenti. A coronamento di questi pensierini, che sembrano partoriti negli anni ’60 e non nel momento in cui vogliamo presentarci al mondo con un Expo centrato sulla qualità e sulle risorse ambientali, per stemperare gli animi, si aggiunge poi il coronamento delle dichiarazioni a scusante delle ingiurie razziste del senatore Calderoli. Dichiarazioni che minimizzano l’irresponsabile episodio che ci ha ancora una volta disonorato a lievllo internazionale, oltreché di fronte a noi stessi. Ci domandiamo, e lo domandiamo alla nostra comunità, come possiamo con questa visione del mondo, onorare l’impegno di Expo 2015, che ricordiamo è centrato sul tema di nutrire l’ambiente e quindi sulla dimostrazione della capacità di un modo nuovo, leggero e sostenibile di sviluppare le nostre comunità ? Se tutto va bene, e cioè se queste idee, come ovvio e probabile, non riusciranno ad avere seguito, avremo ancora una volta perso anni a rincorrere proposte inadeguate. Se andasse male, avremo dissipato e deturpato una volta di più l’ambiente in cui viviamo, che, ricordiamolo, non è nostro, ma ci è solamente stato affidato.

Gabriele Riva – segretario provinciale del PD

Franco Cornolti – capogruppo del PD in Consiglio Provinciale

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Marco

    CaroRiva,A Selvino nn sappiamo nemmeno come sia il simbolo del pd e tantomeno abbiamo mai visto 1rappresentante d qsto “partito”.Pertanto t invito a parlare d quello ke conosci meglio e quello ke e’ + vicino alla tua realtà.Parlate e governate dove v compete e nn venite a rompere le scatole dove nemmeno v conosciamo.Avete fatto abb. danni e nn vogliamo essere i prossimi a rimetterci.Nn e’ d certo con la vs mentalità miope e bastian contraria ke l’Italia e’ cresciuta e potrà uscire dalla crisi

    1. Scritto da paolo p

      che bel commento. Caro Marco complimenti: che apertura mentale ! Porti degli argomenti rilevanti e convincenti, scevro da pregiudizi ma pieno di logica. Rivedi l’ultima riga del testo di Riva: l’ambiente non è di nostra proprietà ma ci è solo stato affidato. (per inciso lo dice anche il papa). Non credi che vi sia stato affidato non per demolirlo e riempirlo di cemento, ma per averne cura ?

      1. Scritto da Marco

        Caro Paolo, non e’ questione di apertura mentale o meno, semplicemente non accetto ingerenze di chi non vive e conosce a fondo il territorio. Pensi che sia meglio un impianto sportivo in più che generi turismo e domanda o migliaia di appartamenti vecchi che piano piano vengono abbandonati perché ristrutturarli costa e nessuno li usa più come succedeva invece fino a 10 anni fa?

        1. Scritto da paolo p

          Ti ringrazio della risposta . Se ci fossero buone probabilità che si trattasse di un progetto che porta sviluppo e non ha impatto (o l’ha basso) converrei con te. Ma ho davvero l’impressione che la sua sostenibilità, prima ancora finanziaria che ambientale, sia difficilissima. Ed allora il rischio di avere investito tanti soldi per avere poco e con un danno rilevante è alto. I miei non sono pregiudizi. Credo che un’opera simile debba essere valutata razionalmente prima che emotivamente.

  2. Scritto da Roberto

    Scusate tanto, ma perché nessuno dice che la prima tappa del tour di Maroni è stato Alzano Lombardo dove ha firmato il decreto per il via definitivo dell’accordo di programma CARTIERE PIGNA? Forse perché non è bello evidenziare che grazie a questo accordo si sono salvati centinaia di posti di lavoro?

    1. Scritto da Redazione Bergamonews

      Bergamonews ha dedicato un articolo esclusivamente alla visita del presidente Maroni ad Alzano e alla Pigna. Eccolo: https://www.bergamonews.it/cronaca/recupero-produttivo-pigna-maroni-ad-alzano-%E2%80%9Csia-da-esempio-tutti%E2%80%9D-177488

      1. Scritto da Roberto

        Non parlavo della redazione che ha pubblicato la visita, ma di chi ha inviato il comunicato stampa.

        1. Scritto da gino

          Il progetto della cartiera è degno. Ed infatti non è criticato. L’articolo mi sembra però coerente, perché se su tre progetti del tour, uno è degno, uno è pericoloso, l’altro è folle, qualche problema di inadeguatezza si pone. Non siamo nella pampas sconfinata.

  3. Scritto da Solo discrepanza o voglia di poltrone ?

    Ma quelli del PD provinciale l’hanno spiegata la loro posizione, in merito al Casinò, al Sindaco di San Pellegrino Terme loro compagno di merende e rappresentante sul territorio? Come al solito nel PD uno dice una cosa e l’altro ne dice un’alta.

    1. Scritto da gino

      sei male informato. In consiglio provinciale il PD ha sempre votato contro il Casinò di San Pellegrino ed il Sindaco di quel paese è consigliere provinciale della lista Bettoni non del PD.

      1. Scritto da Discrepanza repeat

        Ma se non sbaglio la lista Bettoni, nell’ultima tornata elettorale regionale, era imparentata con quelli del PD…..
        Cambiano le sigle ma la musica è sempre la stessa ….
        Comunque stai sereno: l’importante è che la collocazione politica del Sindaco di San pellegrino terme, e di quelli con cui si “accoppia”, sia chiara per i cittadini/elettori di quel paese

  4. Scritto da Scusate (?!)

    Lo Skidome di selvino con 12 milioni presi dalle tasche dei contribuenti ? COM’E’ QUESTA ?

    1. Scritto da gino

      Maroni ha promesso pubblicamente che la Regione contribuirà con 12 milioni di euro.

  5. Scritto da ANCEmentificatori

    Il partito del cemento è il libro da leggere: la lobby dei cementificatori è trasversale! Pure il PD ne ha combinate di ogni a Bergamo quando ha governato.

  6. Scritto da poeret

    Sinceramente trovo poco corretto che si parli di politica nazionale solo e quando c’è da dare addosso al M5S.. giusto approfondire le politiche provinciali ma qualcosa non torna. In questi gg sono tanti i motivi per cui si dovrebbe informare a più largo raggio, dagli F35, al caso Kazaco, dalle offese di Calderoli (ampiamente citate) ai continui rinvii e temporeggiamenti di Letta. Siamo stati ammoniti pure dall’organizzazione dei diritti umani e qui..tutto tace.

    1. Scritto da Fromm

      Abbi pietà , ogni tanto parla del tema dell’articolo

      1. Scritto da poeret

        già fatto, fin troppe volte.. specie per lo skidrome (orribile e assurdo) quando era tanto “sventolato” da Lara Magoni. Sul casinò credo invece sia differente (e le giustificazioni qui sono assurde, spaccio, prostituzione, ecc.. sono su tutte le strade di BG) quello spero si faccia, come le terme e si rilanci l’economia della valle, che passa anche da queste cose.

  7. Scritto da mario59

    Il guaio è che Maroni e la lega hanno già ampiamente dimostrato negli anni che sono stati al governo quello che non sanno fare, ma il pd non è meglio della lega..chiacchiere sanno fare solo quelle, oltre ovviamente a curare i propri interessi personali e le loro poltrone.
    l’Italia affoga nel debito pubblico e loro non fanno nulla per porvi rimedio, a parte aumentare le tasse a chi è costretto a pagarle, lasciando sempre aperte le vie di fuga agli evasori fiscali.

  8. Scritto da E DALEMA VIVEVA NELLE CASE POPOLARI

    PD = FATE QUEL CHE DICO E NON QUEL CHE FACCIO
    PD = QUEL CHE E’ TUO E’ MIO E QUEL CHE E’ MIO E’ MIO
    PD = HANNO TALMENTE CREDITO CHE PER AVERE NUOVI ELETTORI SI SONO DOVUTI INVENTARE LA MINISTRA DEL TURISMO CLANDESTINO

  9. Scritto da Claudia

    PD? dove sono le proposte ?!?

    1. Scritto da angelo

      di certo violentare la montagna non è una proposta.
      comunque se sei davvero interessata alle proposte del PD Bergamo, leggi l’agenda strategica 2012 pubblicata sul sito del PD

    2. Scritto da gigi

      brancolano nel buio da decenni

  10. Scritto da il polemico

    mentre il pd come avrebbe agito?’è bello attaccare,ma di concreto cosa hanno fatto o cosa farebbero loro?’a parte nominare i vertici farlocchi della mps e poi far credere che i soldi tolti alla cassa integrazione per darli alla stessa mps,in realtà è stato un grande investimento?mah

    1. Scritto da Vai !

      Polemico non svolazzare come al solito , stai sul pezzo . In una nazione con l’apparato produttivo (la ricchezza VERA) e la gente con il sedere per terra, commentami lo skidome con 12 milioni di euro dei contribuenti (cioè tu ed io ) dove poi sguazzeranno i privati per una struttura adatta ad Abu Dabi e rifiutata dal Trentino. Non divagare con le solite scempiaggini.

      1. Scritto da il polemico

        torino ha speso un mucchio di soldi pubblici per le olimpiadi invernali,e a guida cera il pd,adesso di tutte le strutture,che ci stanno facendo?come si può polemizzare sulla lombardia dimenticandosi che in piemonte si pè fatto di peggio.non è fare una figura del salame?la va bene,qui va male,ma solo perchè non ci siamo noi,altrimenti andrebbe bene.,.questa è mia opinione

  11. Scritto da Stefano

    DEMAGOGIA DEL PD
    Maroni prima ad alzano lombardo per recupero industriale che tiene a Bg lavoratori , poi Selvino per skydome porterà turisti e lavoro , San pellegrino per progetto di rilancio termale importante per tutta la valle in corso da anni

  12. Scritto da Non col vento

    Condivido quanto dichiarato sulla mostruosità che si vorrebbe creare a Selvino, su San Pellegrino mi pare che il problema prioritario sia garantire invece un adeguato supporto alberghiero alle future terme (non previsto nell’attuale fase del progetto di rilancio), certamente non contrastare con motivazioni moralistiche la riapertura del casino’.

  13. Scritto da spyke 5 stelle

    Beh ci vuole una bella faccia a citare quale esempio di sostenibilità Expo, la più grande greppia per il malaffare dopo la Salerno-Reggio Calabria e in buona compagnia del megabuco in Val Susa. E non parlo del consumo di suolo per carità di Patria: Milano dal 2015 avrà tre poli fieristici, il PD ha idea cosa vuol dire? Ovviamente sì, basta chiedere a CHIAMPARINO dei padiglioni vuoti delle Olimpiadi Invernali 2006. Mitici.

    1. Scritto da angelo

      ma hai capito che il tema non è expo, bensì il casinò e lo skidome ? e la loro follia

  14. Scritto da angelo

    sottoscrivo integralmente. Ben detto.

  15. Scritto da Arturo

    Per il PD è sicuramente meglio regalare 50.000 € ai nomadi(stròlech) per farli sloggiare dalle ville abusive che si sono costruiti su terreni agricoli.Per il resto solo attacchi e critiche ma mai una proposta.

    1. Scritto da Harakiri

      Sei leggermente disinformato , Pisapia ha detto a chiare lettere che lui non tira fuori un euro , visto chi cura l’expo indovina chi li tira fuori ? Che zappata sui piedi che ti sei dato !!!!!

  16. Scritto da Schopenhauer

    Come non essere d’accordo ?