BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Del Tanque Denis il primo gol dell’anno Promosso De Luca

Primo test "in famiglia" per l'Atalanta di Stefano Colantuono. Il tecnico di Anzio ha puntato su due formazioni in campo col 4-3-3. A decidere la partitella di 45 minuti è stato il bomber argentino, ben servito dalla Zanzara nerazzurra.

Più informazioni su

Tempo di primi test per l’Atalanta che, nel ritiro di Rovetta, giovedì ha aperto la sua stagione con la amichevole "in famiglia". Di German Denis (tanto per cambiare) il primo gol dell’anno su assist di un Giuseppe De Luca che è risultato essere uno dei migliori in campo nel test di 45 minuti studiate dal tecnico nerazzurro.

Mister Colantuono ha optato per due schieramenti con il modulo 4-3-3. L’Atalanta blu si è presentata con Consigli; Bellini, Milesi, Canini, Brivio; Gagliardini, Baselli, Carmona; Giorgi (30′ Olausson), Denis, De Luca. L’Atalanta gialla ha replicato con Polito; Nica, Capelli, Lucchini, Del Grosso; Migliaccio, Cigarini, Kone; Maxi Moralez, Bangal, Ardemagni.

Al 18′ il gol che ha deciso la gara: bella iniziativa di De Luca, palla al centro e girata da campione del Tanque. Da segnalare una traversa e diverse occasioni da gol non concretizzare da Ardemagni. Non benissimo, invece, il romeno Nica, sempre pronto a proporsi in avanti ma spesso impreciso nella fase difensiva.

Non hanno partecipato alla sgambata il neo acquisto Yepes, Bonaventura e Raimondi (lavoro a parte per loro), gli infortunati MarilungoCazzola e Stendardo (appena rientrato da Salerno, dove ha sostenuto l’esame per diventare avvocato). Assente anche Livaja, ancora in vacanza dopo il Mondiale Under 20 disputato con la Croazia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    Moralez è il giocatore più importante da tenere.

  2. Scritto da ElleA69

    come diceva il Mondo, l’importante è farsi trovare davanti alla porta, poi la prossima volta le occasioni non verranno sprecate. Occhio a (s)vendere Ardemagni. Non abbiamo un’alternativa a Denis…