BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Parco Vivo 2013: week end con l’orso ai Laghi Gemelli

Un fine settimana dedicato alla scoperta dell’orso bruno al rifugio Laghi Gemelli: La proposta rientra in Parco Vivo 2013, la rassegna che il Parco delle Orobie Bergamasche dedica alle bellezze uniche custodite dalle montagne bergamasche.

Un fine settimana dedicato alla scoperta dell’orso bruno al rifugio Laghi Gemelli, situato a 1968 metri s.l.m. dove l’orso nel 2008 e nel 2009 ha lasciato impresse le sue tracce e nel 2012 si è fatto osservare da molti escursionisti sulle rive dell’omonimo lago.

La proposta rientra in Parco Vivo 2013, la rassegna che il Parco delle Orobie Bergamasche dedica alle bellezze uniche custodite dalle montagne bergamasche. L’incontro è organizzato nell’ambito del progetto europeo “Life + Arctos – Conservazione dell’orso bruno: azioni coordinate per l’areale alpino e appenninico”, alla cui realizzazione collaborano la direzione generale di ambiente, energia e sviluppo sostenibile di regione Lombardia e WWF Italia con la segreteria organizzativa dell’Ente regionale per i servizi all’agricoltura e alle foreste (ERSAF).

Il ritrovo è fissato alle 18.30 di venerdì 19 luglio al rifugio, raggiungibile a piedi su sentiero CAI da Carona in 3 ore o da Roncobello in 2 ore. Dopo cena il dottor Carlo Frapporti, di WWF Italia, che da 30 anni si occupa di orsi, con una presentazione ricca di filmati, spiegherà la biologia dell’orso, i conflitti con il mondo zootecnico e i comportamenti da adottare in caso di avvistamento.

Il giorno successivo, sabato 20 luglio, la faunista Chiara Crotti guiderà il gruppo alla scoperta delle tracce dell’orso nel suo habitat naturale attraverso una piccola escursione nella zona del rifugio. Vitto e alloggio in mezza pensione al rifugio “Lago Gemelli” saranno offerti a tariffa agevolate “Parco Vivo” al costo di 35 euro.

L’escursione è a numero chiuso con prenotazione obbligatoria rivolgendosi al Parco delle Orobie Bergamasche chiamando il numero 035 224249 oppure inviando un’email all’indirizzo di posta elettronica segreteria@parcorobie.it.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.