BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Calderoli, Letta duro: “Intervenga Maroni o è scontro totale”

Parole durissime di Enrico Letta contro Roberto Calderoli, che in un comizio a Treviglio ha sostenuto che il ministro Cècile Kyenge ha i lineamenti da orango. "Quello che sta succedendo è un'altra pagina vergognosa nel nostro paese su questi temi".

Parole durissime di Enrico Letta contro Roberto Calderoli, che in un comizio a Treviglio ha sostenuto che il ministro Cècile Kyenge ha i lineamenti da orango. L’eco della notizia ha varcato i confini nazionali: molti giornali esteri hanno ripreso la battuta dell’esponente della Lega Nord. Ora il capo del governo chiede al segretario nazionale del Carroccio di risolvere la questione. «Quello che sta succedendo è un’altra pagina vergognosa nel nostro paese su questi temi, l’Italia oggi è presente sulla stampa estera per questa vicenda: è una vergogna che fa male all’Italia. Faccio appello a Maroni – ha aggiunto riferendosi agli insulti leghisti al ministro Kyenge e alle parole contro Napolitano – leader della Lega, perché chiuda questa pagina rapidissimamente altrimenti si entra in una logica di scontro totale che non serve a lui, non serve a nessuno, non serve al Paese. È una pagina veramente insostenibile, a Maroni appello sincero privo di strumentalizzazioni». Letta difende inoltre il presidente della Repubblica: «Non provino a tirarlo in causa o si rendono ancora più ultimativi i toni».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Ciao

    Sono altre e ben piu’ gravi le cose per cui indignarsi sigor Lettta! E poi cosa sono queste minacce? Per fare che? La Lega è l’unica all’opposizione…Quanta ipocrisia!

    1. Scritto da Benaltrista

      Eccone ‘n altro ! Sono sempre altre le cose di cui preoccuparsi/indignarsi , mai quelle che combinate . Altre quali ? Il disastro economico/morale che avete procurato agli italiani ? Da dove cominciamo ? Ne avete fatte peggio di bertoldo e stanno levando la pelle agli italiani.

  2. Scritto da Giorgio

    In qualunque paese civile il capo del governo avrebbe preso questa posizione . Atto dovuto, direi , di fronte a certe ignobili affermazioni.

  3. Scritto da ugo

    Accidenti,non ci capisco più niente, ma attualmente qual’e il politico che può scagliare la prima pietra?

  4. Scritto da gigi

    da paura, il governo dell’inciucio pdl/pidimenoelle che si scatena, pensavo fossero degli invertebrati invece……….o serve per coprire altre magagne ????

  5. Scritto da stefanorossi

    GIA’ parlato troppo dell’argomento lavorare sodo per il paese non a parole ma con i fatti Nooo!!!??? Gia’ tanto loro lo stipendio lo prendono lo stesso almeno per ora finche’ non ci si ribella!!

  6. Scritto da andrea

    questo presidente oltre a essere non stato eletto da nessun cittadino si è anche montato la testa.

  7. Scritto da Carlo Pezzotta

    Il problema non è il “porcellum” o Maroni , o Borghesio e per ultimo l’altro intelligentone di turno della lega, Salvini. Il problema è che in Italia del nord, tutti quelli che li votano, sono pienamente d’accordo con loro. Mi è bastato ascoltare i loro discorsi, sul sagrato della chiesa dopo messa, si perchè loro, sono anche cattolici praticanti!!!!

  8. Scritto da Giuseppe

    senza saperlo abbiamo un Super Eroe
    letta si toglie gli occhiali , la giacca , la cravatta , e la
    camicia, e si trasforma in SUPERMAN.

    ahahahahahahahahaha!!!!!!!!!!!!!!!!
    si e’ montato la testa!!!!!

  9. Scritto da Gino

    Ultimativi?!?! Cosa fa minaccia? Vorrei capire cosa fa?!!! Ma pensa ai problemi dei cittadini Letta!!

    1. Scritto da Leonardo

      Ti riferisci agli enormi problemi che LEGA e Pdl hanno creato ai cittadini italiani ?

    2. Scritto da vacario

      Semplice: per esempio ritira l’appoggio del governo all’expo in Lombardia. Lo ha detto in conferenza stampa.
      Se permette, infine, come cittadino ritengo un problema avere un rappresentante delle istituzioni apertamente razzista. E non mi si venga a dire che definire un orango il ministro Kyenge è una battuta. Sarebbe un’offesa all’intelligenza. Anche alla vostra.

      1. Scritto da gigi

        esatto ma come cittadino ritengo ancora più grave avere un pluricondannato che comanda il governo.

      2. Scritto da fabry

        Ritirare l’appoggio? e che vuol dire? non lo sa neanche lei quindi eviti di riportare informazioni lette da qualche parte. Lo stato italiano non può “ritirare” l’appoggio ad una manifestazione come l’expo perchè sarebbe come se si togliesse la sedia da sotto il proprio sedere. Quindi invece di fare queste uscite pensi al bene dell’italia e degli italiani e mandi fuori dal governo la kyenge.

        1. Scritto da vacario

          Circa il ruolo attivo del governo nell’organizzazione di expo ci sono tonnellate di documenti. Si informi invece di parlare a vanvera. E già che vi siamo se ne vada lei dall’Italia che al razzismo ha già pagato un prezzo salato

        2. Scritto da alfredo

          Al bene dell’italia ci avete già pensato voi in quasi 10 anni di governo : DEVASTANDOLA . Sia cortese , lasci perdere e soprattutto a mai più vedere in parlamento un personaggio che mi fa vergognare come calderoli . Tanti auguri e solidarietà al ministro Kyenge

          1. Scritto da gigi

            già molto meglio il pluricondannato berlusconi a renderci un paese del quarto mondo

  10. Scritto da Berghem

    Della serie:” Ad un mio gesto scatenate l’inferno”. Megalomane!!!!