BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’astronauta russa brinda con il vino bergamasco: a Calcio la bottiglia spaziale

A 50 anni dalla sua missione spaziale Valentina Tereshkova celebra l'anniversario regalando il Guelfo di Scanzo agli esponenti politici russi. Una bottiglia dell'edizione limitata resterà a Bergamo per una mostra itinerante: la prima uscita sabato 20 luglio al bar Pavone di Calcio

Era il 16 giugno 1963 quando la russa Valentina Tereshkova, 26 anni, a bordo di Vostok 6, venne lanciata dal cosmodromo di Bajkonur per una missione nello spazio durata quasi tre giorni. La missione effettuò 49 orbite terrestri.

A distanza di 50 anni l’astronauta russa ha scelto di festeggiare questo importante anniversario con un vino bergamasco. Il Guelfo, un rosso Valcalepio prodotto dalla cantina di Manuele Biava a Scanzorosciate, che verrà regalato in bottiglie magnum da 1,5 litri, in confezione speciale, a 300 esponenti politici della Federazione russa. Un regalo come ringraziamento della dedica di una sala del Cremlino alla stessa Tereshkova.

Una di queste importanti bottiglie, prodotte in edizione limitata proprio dall’azienda vinicola di Scanzo, resterà a Bergamo e da settembre sarà esposta in alcuni luoghi simbolo della nostra provincia come l’aeroporto di Orio. La stessa bottiglia, però, sarà presentata in anteprima assoluta in occasione della Notte bianca di Calcio, in programma sabato 20 luglio. Luogo dell’esposizione, con tanto di presentazione ai più interessati tenuta dallo stesso Manuele Biava, sarà il Bar Pavone di via Papa Giovanni di Marco Vezzoli, dove ci sarà anche una cena a base di prodotti tipici bergamaschi, accompagnati proprio dal vino Guelfo.

“E’ una grande soddisfazione per il nostro locale poter ospitare questo importante evento –commenta Marco del Bar Pavone-. Prepareremo una teca apposita che sarà posizionata all’ingresso del locale, e ai più curiosi saranno svelati tutti i segreti di questo vino e alcuni particolari sulla storia di Valentina Tereshkova. Sono sicuro che ci sarà un pienone quella sera”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da tamtam

    guelfo e ghibellino…… spaziali…. in tutti i sensi….