BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Pd risponde a Pirovano: “Noi accogliamo il ministro con un applauso”

Il Pd invita la cittadinanza ad accogliere il ministro con un applauso dopo le parole di Pirovano. La prefettura fa luce sul mancato invito: "Nessun incontro con le istituzioni bergamasche, solo una visita al prefetto".

Più informazioni su

Nessun incontro tra il ministro Cècile Kyenge e le istituzioni bergamasche. La Prefettura fa luce sul mancato invito al presidente della Provincia Ettore Pirovano. Il ministro all’Integrazione giovedì 11 luglio sarà in via Tasso solo per un veloce saluto al prefetto Camillo Andrena, come vuole il protocollo. L’annuncio dell’incontro con le istituzioni bergamasche è stato dato dal segretariato migranti della diocesi di Bergamo attraverso il suo sito internet. Le dichiarazioni del presidente hanno poi fatto scoppiare il caso. Che sembra non essere concluso. Gabriele Riva, Matteo Rossi e Sergio Gandi del Partito democratico invitano la cittadinanza di fronte alla prefettura, alle 16, per accogliere il ministro con un applauso.

La notizia che il presidente della Provincia on. Ettore Piovano non accoglierà il ministro Kyenge che domani pomeriggio visiterà la nostra provincia ci lascia esterrefatti. Ancor più le parole del Sindaco di Spirano Malanchini per il quale la Diocesi e l’Università, che saranno interlocutori del ministro insieme alle comunità straniere, non rappresenterebbero la nostra gente. Al di là dello sgarbo istituzionale e all’offesa recata alle realtà universitaria e diocesana che sono due cuori pulsanti della nostra provincia, quella della Lega è una posizione che non rappresenta il sentimento di un territorio nel quale i cittadini bergamaschi e le tante persone migranti hanno da tempo imparato a dialogare e a costruire insieme il futuro di Bergamo partendo proprio dal comune valore del lavoro, per non parlare delle nuove generazioni, in particolare i bambini e gli adolescenti delle nostre scuole, dove la multietnicità del popolo italiano è già una realtà.

Il ministro Kyenge rappresenta simbolicamente una nuova Italia che è già in campo, se la Lega si pone fuori dal mondo e dal tempo, tocca ai bergamaschi dimostrare di essere migliori di chi li amministra. Invitiamo pertanto tutti i cittadini a venire alle 16 in via Tasso, davanti alla sede della Prefettura e della Provincia, per accogliere con un semplice applauso il ministro Kyenge.

Per il Partito Democratico

Matteo Rossi, Sergio Gandi, Gabriele Riva

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da dd

    Solo BUONISMO IDEOLOGICO e basta, tutti bravi a parlare bene, ma poi se vi toccano il portafoglio…..
    BUONISTI, punto e basta.

  2. Scritto da SERGIO

    Solo una Cosa. Per che motivo andrebbe applaudita???

  3. Scritto da Luca

    Mi fanno sorridere, è proprio vero il significato delle parole per certe persone è solo un eufemismo. Un giorno esaltano il valore orobico, siamo alpini, così facendo discorsi leghisti, e magari alla fine dicono che sono del PD..ma sapete cosa siete!?

  4. Scritto da A.Z. Bg

    Secondo i sapientoni del pd la Lega è razzista,ma dimenticano 8fanno finta) chu ilprimo sindaco nero d’italia è un a donna iscritta alla Lega nord tuttora in carica a Viggiù-Va.Così come a Spirano Toni Iwobi è assessore ai serv.soc. in una giunta leghista e prima cos com per la Lega,anche lui iscritto allA Lega.Nel pd e nel resto della sx si predica bena ma si razzola male,forse perché pensano solo ai gay.

    1. Scritto da Kurt Erdam

      Lo sa anche la mamma del gatto che la lega piccandosi di essere un movimento locale ha sempre raccolto i suoi consensi combattendo nel tempo i terroni,Roma ladrona e da ultimo gli immigrati.Io stesso ho sentito leghisti dire che “ga oleress ol lanciafiamme diretamente sui barcù”.Le uniche sciocchissime cose fatte da ministri leghisti sono state la legge bossi/fini e le stupidate di maroni tipo impronte bambini rom,calzoni in mano a Lampedusa e denuncia dei medici in tempi di epidemie.

  5. Scritto da Immigrato regolare

    pd = partito dei clandestini

  6. Scritto da Matthew

    Mi piacerebbe sapere che caos avrebbero fatto a sinistra se fosse successo il contrario (ministro di destra che viene a Bergamo senza incontrare sindaco/presidente di provincia di sinistra).

  7. Scritto da sergio

    sono felice che, dopo anni di sacrifici, abbia raggiunto l’attuale posizione, allo stesso modo di molti emigranti italiani in vari paesi del mondo.

    1. Scritto da Arturo

      Nessun nostro emigrante è andato da clandestino ne in america ne in europa.Tutti con documenti regolari,viaggi in nave e treni,non con barconi fintamente guasti in mezzo al mare per farsi rimorchiare,ovviamente a lampedusa non nella più vicina malta.A malta il Papa non dice nulla?

    2. Scritto da No razzismo

      Il problema è che è probabilmente diventata ministro perchè immigrata. Se non lo fosse stato, sarebbe diventata lo stesso ministro? Questo a me sembra razzismo verso gli italiani.

  8. Scritto da Simone Fornoni

    Un ministro arriva a Bergamo per un convegno in cui gli interlocutori sono a favore delle sue politiche, ma prima passa in Prefettura per un breve saluto. Né sindaco né presidente della Provincia sono stati avvisati: le premesse per un dialogo o un semplice confronto non esistono, proprio perché è la signora a scegliere chi vedere e chi no. Il pd applauda chi gli pare, ma pretendere che due cariche elettive facciano da comitato d’accoglienza a chi le disdegna è semplicemente vergognoso.

  9. Scritto da Luca Lazzaretti

    Ma il sindaco Malachia di Spirano non ha appoggiato una persona di colore alle regionali? Lui rappresenta la nostra gente e la signora ministro no? Boh…chi ci capisce è bravo. Il sindaco di Spirano è un’ottima persona dal punto di vista umano ma politicamente scadente come molti amministratori leghisti..populisti come il loro datore di lavoro Berlusconi.

    1. Scritto da Matthew

      Scusa, ma che c’entra se è di colore? Stiamo parlando di una ministra della Repubblica che viene a Bergamo non per un panino al bar ma per salutare il prefetto e non invita a questo saluto le cariche istituzionali!

  10. Scritto da il polemico

    quelli del pd applaudono per fare cagnara,anche se forse non sanno nemmeno il nome di questo ministro,o cosa ha fatto in questi mesi o nel passato….e poi si stupiscono perchè perdono sempre…. forse perchè molti vanno oltre sti teatrini e i vari rubygate…alla parossima sconfitta….

  11. Scritto da gigi

    ma in quanti saranno ad applaudire ? 12, 13, ???? vi conviene fare come il pdl, pagate delle comparse !

  12. Scritto da marco

    Cosa non si fa per 12 secondi di gloria.

  13. Scritto da Raimondo V.

    Nessun commento sulla sig.ra Kyenge.
    Ma questi che applaudo… sono gli stessi che oggi hanno votato unanime per il “blocco delle Camere” per il processo a Berlusconi? Non era il loro acerrimo nemico? Gli stessi esplicitamente favorevoli alla TAV? Gli stessi che hanno rifinanziato (e maggiormente ) la “missione” in Afgasnistan (con nessun voto contrario)? Gli stessi che stilarono il primo accordo per il progetto congiunto di costruzione e acquisto degli F 35?

  14. Scritto da Kurt Erdam

    Nei tristissimi anni di berluska/bossi qui si sono chiuse un sacco di aziende e sono state portate all’estero,nello stesso tempo sono triplicati gli extracomunitari da far lavorare in nero e i soldi messi in tasca esportati e scudati/sanati al pari di quelli evasi.Adesso che grazie alla dabbenaggine di grillo abbiamo il “governissimo”lo chiudiamo 3 giorni per pensare ai processi di berluska.Questo è l’interesse della destra per l’Italia e c’è gente che li vota ancora.

  15. Scritto da Kurt Erdam

    Leggendo molti sciocchi (citrullissimi) commenti vedo rimproverare e criticare questo ministro perché secondo loro non ha fatto niente.Venite giù dal caco brava gente-I guai in Italia li hanno creati la lega e lo zoo del berluska(che diceva di governare nel tempo libero)nei tristi anni del loro inconcludente governo.Adesso abbiamo anche grillo che si propone per togliere il malocchio minacciando sommosse popolari che solo lui è in grado di contenere(stessa mania di grandezza del berluska).

    1. Scritto da La verità fa male

      Gli altri sempre sciocchi e citrulli, che devono essere bacchettati dal Kurt che “si è fatto il mazzo” (è piena l’Italia di gente che il mazzo se lo fa per davvero, senza sbandierarlo su BG News): che solfa! Mi dica allora: a cosa serve un ministero per l’integrazione (inventato da Monti e Letta, non dal Berluska)? quali problemi concreti ha risolto fino a ora? quanto sono costati questi continui viaggi di Kyenge e Riccardi, e a fronte di quali risultati?

      1. Scritto da Kurt Erdam

        A lei da fastidio sapere che c’è gente che il mazzo se lo è fatto davvero arricchendo i suoi referenti.A me il leggere i citrulli che fanno un dramma dei 4 soldi spesi per il servizio di un ministero(uno fra i tanti)che esiste da pochi mesi e prende in considerazione il fatto che la presenza di immigrati(volenti o nolenti)è una realtà(oltretutto triplicati durante i tristi anni di governo berluska/bossi).Berluska non ci pensava,era più occupato con le olgettine e governava nel tempo libero

        1. Scritto da La verità fa male

          Non rigiri le mie parole: ho detto che in Italia c’è gente che si fa il mazzo senza sbandierarlo come fa lei su BG News, punto. Sono sorpreso che lei parla “dei quattro soldi spesi per un ministero come tanti”, anche quelli del Trota erano quattro soldi spesi come tanti. Non me ne frega niente se la Kyenge “prende in considerazione gli immigrati”: deve agire concretamente con proposte di legge, a dichiarare e “prendere in considerazione” sono capace anche io pur non essendo ministro

          1. Scritto da Kurt Erdam

            Se mette a confronto il trota con il ministro Kyenge.è messo maluccio.Per lei al primo posto ci sono i piccoli impresari per me ci siamo noi che “ci siamo fatti il mazzo” e abbiamo costruito il progresso e,ovviamente,continuerò a dirlo.Per quanto riguarda le proposte di legge proporre una legge che consideri chi è nato in un posto di esserne cittadino vuol dire essere anni luce avanti di chi prende le impronte dei bambini rom.Il resto sono solo chiacchiere e campagna elettorale perpetua.

  16. Scritto da La verità fa male

    Il ministro Kyenge, se vuol fare qualcosa di concreto per gli extracomunitari firmi i 12 referendum radicali visto che uno di essi tratta proprio la materia di cui il ministro dovrebbe occuparsi (scrivo “dovrebbe” perchè, come Zanonato e tutti gli altri ministri PD di questo inconcludente governo, non si sta occupando proprio di niente, a parte rilasciare dichiarazioni)

  17. Scritto da Alberto

    Che ha fatto di buono per essere applaudita?

    1. Scritto da Pèpo

      Per il momento non ha fatto danni come la lega ed il pdl , è già qualcosa.

      1. Scritto da Alberto

        E chi se ne frega! Mica faccio l’applauso a tutti quelli che non mi investono in auto o non mi sfasciano la macchina, solo perchè “non hanno fatto danni”!

      2. Scritto da No clandestini

        Ti ricordo che grazie a lega e pdl gli sbarchi erano terminati. Poi Gheddafi è stato abbattuto grazie ad una guerra cui la lega e Berlusconi erano contrari ed oggi sono ripresi.

  18. Scritto da La verità fa male

    Il partito che applaude governa insieme a un quasi condannato e questo la dice lunga. A parte ciò, la riforma delle pensioni Fornero è una truffa per gli extracomunitari visto che molti di loro (a causa di versamenti non continui, ritorni in patria ecc…) verseranno contributi senza mai raggiungere i requisiti per andare in pensione. Era meglio se il PD anzichè applaudire pensava a queste cose mentre approvava questa riforma in 15 giorni (senza nemmeno discutere con i sindacati)

  19. Scritto da sara

    Dura convincere i lombardi che col razzismo si riprende il potenziale economico perso.

  20. Scritto da calimero

    Il PD sostiene Berlusconi a Roma in Comunità Montana valle Brembana è in maggioranza con la Lega e il PDL da anni, cercate di decidere cosa fare da grandi, sceneggiate per i media poi in concreto state con PDL e Lega.

  21. Scritto da Bg

    Riportatela in Congo,non a Bergamo!

  22. Scritto da pulitzer

    Pirovano non ha detto che “non accoglierà” ha detto che nessuno lo ha invitato…..è molto diverso. Ma pur di strumentalizzare!!!

  23. Scritto da gigitarocco

    Voi chi ? e pertanto cosa ?

  24. Scritto da gigi

    ricordiamo allo smemorato Pirovano che il Prefetto e’ la carica piu’ alta all’ interno di una provincia, quindi che vuole ?

    1. Scritto da gigi

      irrilevante, fa bene a non riceverla e basta

    2. Scritto da piopio

      è la carica che rappresenta lo stato, la carica più alta in provincia è Pirovano!

  25. Scritto da oscar

    fatto benissimo

  26. Scritto da Poveri

    Poveri voi!

  27. Scritto da gigi

    voi applaudite e sostenete anche berlusconi pertanto……..