BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Movimento 5 stelle Bergamo Chi decide i candidati? Dibattito aperto in Rete

Chi decide i candidati sindaci per le elezioni del 2014? Prima ancora di annunciare o istituire le “Comunalie”, le primarie per scegliere i volti scelti per “aprire le amministrazioni locali come una scatoletta di tonno”, il Movimento 5 Stelle Bergamo deve stabilirne le regole.

Più informazioni su

Chi decide i candidati sindaci per le elezioni del 2014? Prima ancora di annunciare o istituire le “Comunalie”, le primarie per scegliere i volti scelti per “aprire le amministrazioni locali come una scatoletta di tonno”, il Movimento 5 Stelle Bergamo deve stabilirne le regole. E per farlo si affida, come sempre, agli internauti iscritti alla piattaforma Liquid. Si tratta di sito internet in cui, previa iscrizione, vengono pubblicate tutte le proposte che necessitano dell’opinione degli iscritti: dalla scelta dei referenti dei vari settori, ai comunicati stampa, fino alle spese sostenute dal gruppo. L’ultima domanda pubblicata compare sotto la voce “Costituzionale” ed è determinante per le prossime elezioni che vedranno al voto quasi 180 Comuni a metà 2014: “Chi vota i candidati alle Comunali?” Cioè, chi decide si candida?

Le ipotesi sono tre:

 – Gli attivisti di ogni Comune votano per il territorio di riferimento, quindi gli iscritti di Seriate scelgono in autonomia solo i candidati seriatesi (con il rischio che il vincitore venga designato con una manciata di voti.

– Gli attivisti di tutta la Provincia votano i candidati in ogni Comune che va al voto: attivisti di Bergamo potranno votare per i candidati di Dalmine, attivisti di Seriate potranno votare per i candidati di Bergamo.

-Tutti gli attivisti della Provincia votano per i candidati al Comune di Bergamo ma invece gli attivisti del Comune di Bergamo non possono votare per i candidati di altri Comuni. Al momento sta vincendo la seconda proposta, cioè che tutti gli attivisti possono votare tutti. La scadenza del quesito posto era stata fissata a domenica, ma il dibattito è stato congelato. E’ il primo passo verso le elezioni dell’anno prossimo. Ce la farà il Movimento 5 Stelle a tornare ai livelli di consenso del febbraio 2013?

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Maurizio Degli Antoni

    Preciso che fino a votazione chiusa in Liquid Feedback non esistono proposte che stanno “vincendo o perdendo”; si tratta solo della logica standard di LF per la quale delle proposte vengono sostenute da uno o più utenti.
    Ricordo inoltre che la fase di ‘congelamento’ è una fase standard di Liquid Feedback che avviene nei momenti precedenti la votazione,tra 1 giorno circa partiranno le votazioni le quali dureranno 5 giorni.
    http://it.wikipedia.org/wiki/LiquidFeedback

    1. Scritto da nino cortesi

      Arabo?

  2. Scritto da lodovico

    sempre limitante utilizzare solo internet…….come un grande club.. ma con parziale sondaggio…

  3. Scritto da pierpa

    qualsiasi metodo sarà sicuramente migliore delle ultime primarie PD in cui ho versato 2+2€ e poi mi son trovato abbracciato al PDl ed al caimano.. Grillo avrà dei pessimi metodi ma almeno è diretto e i suoi stanno mantenendo quanto promesso, poco forse ma sempre più di quanto fatto dagli altri.. alle prox votazioni non sbaglierò.

    1. Scritto da Mavalà

      E tu inveterato elettore di grillo cosa ci facevi alle primarie del PD? Ed hai il coraggio pure di scrivere ? Con quella pochezza di voto hai bloccato l’italia costringendo a questo pateracchio . Cosa state mantenendo ? Il NULLA .Ripassa quando avrai consolidato i concetti di democrazia e di comportamento corretto. Amen

      1. Scritto da pierpa

        non hai capito, ho votato PD (ed ho sbagliato).. hai visto l’ultima di Bersani sull’incontro con il M5S? Guardatela è su YOUTUBE.. io ho aperto gli occhi, spero lo facciano in tanti. Accusavamo il M5S di ingovernabilità e immobilismo ma cosa stà facendo il governo da mesi? Ancora Napolitano..ancora Berlusconi..Brunetta ci tiene per le @@ ..deluso, deluso, deluso

        1. Scritto da Mavalà

          posso ridere ? Pierpa su questo blog c’è da un bel po? …….

      2. Scritto da nino cortesi

        Il Pd si può rappresentare benissimo come un fortissimo mal di pancia senza mai nessuno sbocco. Guarda che è proprio brutto! Con il Pd non trovi più neppure i servizi e l’elettore viene usato.

        1. Scritto da Gastrologo

          Anche avere troppo sbocco è un problema , a volte è persino più brutto

      3. Scritto da Federico

        Sai cosa ti dico Mavalà? Che anche io ho votato Grillo dopo aver dato 2 euro (perchè 2+2? Io li ho dati solo una volta) al pd, che moltiplicato per 3 milioni di persone fanno 6 milioni di euro (…) e allora? E alle elezioni degli ultimi 30 anni quando grillo ancora non c’era, votando la sinistra (o la destra) cosa abbiamo ottenuto? un italia che fa progressi? Ma fammi ridere.

        1. Scritto da Mavalà

          L’unica cosa che hai ottenuto tu è di obbligare il pd a fare questo straccio di governo mentre c’era la possibilità concreta di un forte cambiamento , capirai la genialata !!! Tu non mi fai ridere , mi fai semplicemente piangere.

  4. Scritto da ruz

    Tutto questo dipendere da interdet e affini non mi piace. Quantomeno è indice di una democrazia “riservata”. Lo dico senza alcuna pregiudiziale x 5*, nè per innalzare qualsiasi altro soggetto politico. …per altro sarebbe difficile dar credito a chicchessia

    1. Scritto da ernesto

      io continuo a pensare che sia una democrazia meno riservata delle primarie pd con elenco votanti segreto e 3 schede a testa, per infine ricordare che negli altri partiti le selezioni nemmeno le fanno.

      1. Scritto da Jeffrey

        Di cosa stai parlando ?

  5. Scritto da Dario Violi

    Una precisazione: non sta vincendo alcuna proposta, visto che il voto non è ancora iniziato!

  6. Scritto da nino cortesi

    Il M5* non deve partecipare direttamente alle comunali ma entrare in liste civiche dove il candidato Sindaco sia doc. Nei Comuni si sa già chi è il candidato migliore e quasi mai è quello che viene scelto da un partito. Per Bergamo il miglior candidato Sindaco in assoluto è Piermario Marcolin, previo superamento degli intrallazzi Pd/Curia.