BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Azione di Casa Pound al cimitero di Bergamo “Onore a Maria Pasquinelli”

"Onore a Maria Pasquinelli, eroina d'Italia, esule mai doma" è il testo dello striscione affisso fuori dal cimitero monumentale di Bergamo da Casa Pound per ricordare Maria Pasquinelli scomparsa all'età di cento anni la sera del 3 luglio scorso.

"Onore a Maria Pasquinelli, eroina d’Italia, esule mai doma" è il testo dello striscione affisso dai ragazzi di CasaPound Italia in memoria di Maria Pasquinelli, scomparsa la sera del 3 luglio scorso.

"Un gesto simbolico doveroso – commentano i militanti – per onorare la memoria di un’autentica Eroina d’Italia che ha vissuto in prima persona la tragedia delle terre d’Istria e Dalmazia, gli orrori titini e l’arroganza dei vincitori anglo americani e che, nonostante ciò decise di non arrendersi, di ribellarsi mettendo consapevolmente a rischio la propria vita per difendere fino all’ultimo quei territori d’Italia che tanto amava".

"Un ricordo, il nostro, – si legge in conclusione della nota di CasaPound – tanto più significativo dato il vergognoso e inspiegabile silenzio della città e delle istituzioni, segno tangibile della damnatio memoriae che ancora oggi viene sistematicamente attuata riguardo la tragedia delle foibe e dell’Esodo giuliano – dalmata".

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da poeret

    http://www.youtube.com/watch?v=O2TWPZneiRA giusto per rimetter le cose a posto, altrimenti sembra siano stati altri a “mantenere” ancora il PDL al potere..
    NON leggo i commenti indignati per la mancata pubblicazione degli stipendi dei ministri (non trove nemmeno la notizia su BGnews) a differenza degli assalti al M5S quando si stava organizzando, e come da promesse, ha rendicontato tutto e ridato allo stato.

  2. Scritto da alla luce del sole

    Ma queste fantastiche eroiche azioni….. sempre di notte le compiono? Sono dei pipistrelli o hanno paura di qualcosa?

    1. Scritto da alla luce delle stelle

      perché, quando vengono messi i manifesti o vengono pitturate le facciate delle case da quelli di sinistra, lo fanno alla luce del sole?
      Guarda che la guerra è finita da 65 anni, non so se te ne sei accorto.

      1. Scritto da mario59

        Dal tuo commento si direbbe che le due estremità se non altro qualcosa in comune ce l’hanno.

  3. Scritto da Sterling

    E’ quell’ “eroina d’Italia” che stona un pò. Non andava meglio la patriota appassionata, la fiorentina guerriera, la giustiziera solitaria, l’inflessibile italiana, la vindice dell’Istria, la Charlotte Corday repubblichina, la Tosca toscana, la Giovanna d’Arco della Decima Mas, la Giuditta ariana, l’opposta emula di Violet Gibson?….. In tanti, dopo tanto cercare in Casa Pound, è solo questo che avete trovato? Eroina, eroina, eroina, eroina, eroina……..mah!

    1. Scritto da W V.E.R.D.I.

      Non averla a male ma non solo spero che prima o poi ti esproprino casa tua ma anche che non potrai lottare per averla. Scusa se cito la casa ma evidentemente una patria per la quale lottare non l’hai.

      1. Scritto da il polemico

        pure le brigate rosse combattevano contro lo stato agressore e padrone….erano nel giusto?

        1. Scritto da RICCARDO

          …a parer mio,le BR,consolidarono e conservarono lo stato liberal-capitalista scaturito dalla 2à guerra mondiale. Erano,insomma,il braccio armato del regime,ancora oggi imperante!!

      2. Scritto da Sterling

        Non so tu, la tua famiglia, chi e cosa abbia dato alla Patria, in vite, ferite, assalti, bombardamenti, prigionie, malattie, naja di guerra e di pace, lavoro ed impegno sociale. Certo è che abbiamo anche imparato a rispettare la casa degli altri come la nostra, la libertà altrui come la nostra. Sai quando ho capito che che l’Europa è un’unica patria, la Terra è una sola casa? Perso sui ghiaioni del Grappa, camminavo più su ossa che su sassi. A dodici anni!

    2. Scritto da giorgio

      Magari i militanti di CasaPound aspettavano i consigli di gente che vive davanti alla tv o con i piedi sotto al tavolo.

      1. Scritto da Sterling

        Per i consigli bastava che i ragazzi alzassero la mano, lo fanno tanto! Per la tv è Casa Pound che ci spera e ci si specchia, con ansia d’immagine, sempre. I piedi sotto il tavolo, da noi li si tengon quando si mangia. Voi dove li tenete, nel piatto? Noi però non ce li si fa mettere mai in testa. Neanche quelli stivalati, che voi ancora non vi levate dalla testa!

  4. Scritto da il polemico

    e al povero ammazzato nulla??

    1. Scritto da W V.E.R.D.I.

      Tipica polemica italiana. Sempre a difendere l’aggressore e mai l’aggredito.

      1. Scritto da il polemico

        polemica italiana criticare una persona che uccide a bruciapelo un’altra persona a guerra terminata da tempo?che dirti?’hai ragione.e che pelo giudicare un individuo aggressore dopo che questo è venuto da una terra lontana per scacciare i tedeschi che avevano invaso l’italia,opure qui hai ragione.viva verdi e i suoi accoliti

      2. Scritto da Indignato orobico

        Ma va la, e chi sarebbe l’aggressore?
        I fascisti come sta presunta eroina hanno invaso Grecia e Jugoslavia, quindi secondo il vostro ragionamento andavano ammazzati dai nazionalisti locali, giusto. E allora perché vi lamentate delle Foibe? Il ragionamento vale per tutti o per nessuno, o la nostra è una patria per cui si può ammazzare e quella degli altri no?

        1. Scritto da il polemico

          completamente d’accordo con te,ma questi di casa pound non vedono oltre il loro naso,giustificano chi ha voluto la libertà della propria terra contro gli stranieri compiendo omicidi,ma contestano le foibe dove jugoslavi hanno voluto la liberazione della loro terra dagli stranieri compiendo omicidi…….sto verdi deve avere bevuto molto ieri nelle varie notti bianche