BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Verso il rifugio Brunone in cammino con l’artista Laura Crevena

Sentieri creativi: l’arte giovane in alta quota. Dal 6 luglio al via, lungo i sentieri e dentro i rifugi orobici, la terza edizione del progetto

Al via sabato 6 luglio la terza edizione di “Sentieri Creativi”, l’iniziativa che porta i progetti dei giovani artisti direttamente in alta quota, lungo i sentieri e dentro i rifugi delle Orobie bergamasche.

I progetti artistici saranno allestiti in quota a partire dal 6 luglio e si incontreranno sui sentieri orobici sino al 15 settembre.

I giovani artisti hanno approcciato in maniera stremamente diversa e originale le tematiche e ambientazioni relative alla montagna, riflettendo sul rapporto con il lavoro di montagna, lavorando sulla suggestione della luce, o addirittura prevedendo un passaggio di sassi colorati, come testimonianza del proprio cammino, lungo tutti i rifugi del sentiero delle Orobie orientali.

Inoltre una serie di attività performative specifiche (incontri, concerti, laboratori, passeggiate con l’artista) si legano alle installazioni in alta quota.

Sabato 6 luglio da Valbondione parte In cammino con l’artista.  Ritrovo a Fiume Nero alle 7 e percorso sino al rifugio Baroni al Brunone per accompagnare l’installazione “Abbraccio impossibile” di Laura Crevena.

Dopo il tramonto poi al rifugio Alpe Corte “Cantastorie”.  Primo happening notturno che riporta in vita antiche storie delle nostre montagne a cura di Chiara Cavalleri.  

Per il primo anno sul blog www.sentiericreativi.it si può raccontare, attraverso video, immagini e commenti, lo sviluppo dei progetti lungo tutto il periodo estivo.

Il progetto proseguirà poi lo Spazio Polaresco, dal 25 ottobre al 10 novembre, con una mostra collettiva che ospiterà tutti i progetti che hanno preso parte all’iniziativa.

Ecco i giovani artisti, i nomi delle opere e l’abbinamento con gli spazi di realizzazione: Alessandro Perini, Orografia Variabile – Lago Branchino 

Barbora Bobovkacova, L’alfabeto della biodiversità orobica – Rifugio Rino Olmo 

Paolo Corti & Maddalena Bianchetti, Pigmenti – Tutti e sette i rifugi delle Orobie Orientali 

Chiara Cavalleri, Cantastorie – Rifugio Alpe Corte

Viola Acciaretti, Appropriazioni – Alpe Corte, sentiero che porta al torrente Acqualina

Michela Benaglia, Pescatori di Luce – Lago Rotondo (rifugio Calvi)

Carla Serrano & Francesco Begna, Il Lontano – Laghi Gemelli (tra la diga del lago Marcio e ultima parte del sentiero che porta al rifugio)

Mauro Manzoni & Riccardo Garolla, La voce dei giganti – Conca dei Giganti (Lago Coca)

Marco Ronzoni & Damiano Fustinoni, Sotto alt(r)a quota – Imbocco delle miniere rifugio Albani

Laura Crevena, Abbraccio impossibile – Rifugio Baroni al Brunone 

Il programma completo su www.sentiericreativi.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da giobatta

    bella iniziativa, per valorizzare le montagne, anche perche’ fatta da giovani