BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Un concerto nell’altopiano di Falecchio

La terza edizione dell’iniziativa si terrà domenica 7 luglio dalle 17. L’evento, sino ad oggi organizzato dal solo comune di Songavazzo, affronta un autentico salto di qualità, coinvolgendo numerosi paesi

Un raro esempio di sintesi tra musica e natura. Si può presentare con queste parole il concerto “Donizetti in Falecchio”, ambientato nello splendido altopiano di Falecchio, in località Songavazzo.

Per l’occasione l’istituto musicale Donizetti, ex conservatorio di Bergamo, sale in alta valle Seriana, per un concerto unico che vedrà esibirsi la straordinaria ensemble degli ottoni dell’istituto, diretta dal maestro Giussani.

L’ormai tradizionale appuntamento, giunto alla terza edizione si terrà domenica 7 luglio dalle 17 con ingresso libero. Dopo le prime due partecipate edizioni che hanno visto ospiti la New Pop orchestra nel 2011 e Bepi de Marzi accompagnato dal coro La Presolana nel 2012, l’evento, sino ad oggi organizzato dal solo comune di Songavazzo, affronta un autentico salto di qualità, coinvolgendo numerosi paesi. Sorto dalla ferma volontà di sostenere e promuovere l’attività dell’istituto Donizetti, nasce quest’anno dall’impegno e dall’organizzazione congiunta di sette comuni: i paesi componenti l’unione dei comuni della Presolana (Songavazzo, Onore, Castione della Presolana, Fino del Monte, Rovetta e Cerete) ed il comune di Clusone. Compartecipano all’evento Promoserio ed il gruppo alpini di Songavazzo. La comunità montana della Valle Seriana patrocina la manifestazione.

La strada di accesso al monte verrà chiusa, ai piedi della salita, dalle 15. Si potrà accedere al luogo dell’evento solamente in bicicletta, a piedi od in moto. L’accesso alle auto non sarà permesso. Un servizio di bus navetta gratuito, attivo prima e dopo l’evento, sarà comunque a disposizione dei partecipanti, con partenza ed arrivo alla confluenza tra via Falecchio e via Pineta. È previsto per chiunque un servizio di bus navetta gratuito attivo prima e dopo il concerto con partenza ai piedi del monte Falecchio. In caso di maltempo l’evento si svolgerà presso la Basilica di Santa Maria Assunta in Clusone.

Per avere ulteriori informazioni si può contattare l’ufficio turistico dell’unione dei comuni della Presolana chiamando il numero 0346.72220 oppure inviando un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica ufficioturistico@unionepresolana.bg.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.