BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“La cultura non è solo calcio”: Gli studenti criticano la mostra

Come annunciato in una lettera inviata a Bergamonews, lunedì pomeriggio alcuni studenti dell’Università di Bergamo hanno protestato contro la mostra sulle maglie storiche dei calciatori allestita a Palazzo Suardi

Come annunciato in una lettera inviata a Bergamonews, (leggi qui) lunedì pomeriggio alcuni studenti dell’Università di Bergamo hanno protestato contro la mostra sulle maglie storiche dei calciatori allestita a Palazzo Suardi in Città Alta.

I ragazzi, meno di una decina, hanno preparato uno striscione con la scritto “La cultura non è solo calcio, Casa Suardi anche”. La protesta si è svolta su toni tranquilli e assolutamente pacifici.

Secondo i ragazzi, come hanno scritto, " è impensabile che in vista della candidatura di Bergamo a capitale europea della cultura 2019, la stessa cultura bergamasca venga identificata con il calcio, svalutata fino al livello di un fenomeno mediatico e modaiolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Parterre

    A me pare invece un’ottima occasione di incontro tra le varie culture giovanili, quella popolare, aggregativo-sportiva e quella universitaria, indirizzata alla formazione di professionalità umanistico-economiche. Non dimentichiamo che l’Atalanta B.C. è una signora realtà imprenditoriale con un bilancio che non solo le permette questa iniziativa,ma quasi l’obbliga a ruoli di sempre maggior coinvolgimento ideativo nella città. Ne hanno l’esperienza, il successo storico, la voglia.

  2. Scritto da Capo indiano

    Questa è un’altra delle stranezze della gestione della “cultura” nella nostra provincia, leggete questo link:
    https://www.bergamonews.it/cronaca/sistemi-bibliotecari-addio-con-i-tagli-del-2014-cos%C3%AC-ammazzano-la-cultura-176689

  3. Scritto da Kultura

    Ma perchè la vera cultura è al centro sociale!

  4. Scritto da over

    Se ci fosse Cultura … non esisterebbe il calcio !

  5. Scritto da waz

    solo una buona scusa per saltare qualche ora di lezione…

  6. Scritto da No ideas

    Che profonda tristezza. Cultura dell’infradito. Sintassi tremolante. Idee come la Cola dietetica. Andy Warhol ha parlato di quindici minuti di notorietà che non si negano…in questo caso ne bastano due. Secondi.

  7. Scritto da addioluganobella

    Amici studenti, un ripasso di sintassi farebbe bene. Se la cultura non è solo calcio, non lo è neppure Casa Suardi. Scrivendo “anche” la frase perde di significato.
    La forma è sostanza.

  8. Scritto da coetano perplesso

    Come al solito tante proteste, ma zero proposte. La cultura non è solo calcio, ci mancherebbe, ma una volta che viene realizzata una mostra che bisogno c’è di queste sceneggiate? Perplesso