BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Visione e coraggio Così vi racconto il mio professor Rotelli”

BgNews vuole omaggiare il professore con il ricordo di Francesco Galli, amministratore delegato degli Istituti Ospedalieri Bergamaschi del Gruppo San Donato, che con Rodelli ha lavorato dal 1988.

Si è spento il professor Giuseppe Rotelli, considerato per anni il re della sanità privata. Malato da tempo, Rotelli è spirato a Milano nel pomeriggio di venerdì. In Bergamasca, Rotelli possedeva il Policlinico San Marco di Zingonia e il Policlinico San Pietro di Ponte San Pietro, entrambi del Gruppo San Donato, conosciuti come gli Istituti Ospedalieri Bergamaschi srl (IOB). Lunedì mattina, alle 11.30, i funerali.

BgNews vuole omaggiare il professore con il ricordo di Francesco Galli, amministratore delegato degli Istituti Ospedalieri Bergamaschi del Gruppo San Donato, che con Rotelli ha lavorato dal 1988.

 

"Venerdì si è spento il professor Giuseppe Rotelli, presidente del Gruppo Ospedaliero San Donato e mio maestro. Con lui ho avuto l’onore ed il piacere di poter collaborare sin dal 1998, anno in cui mi chiamò nel suo gruppo. Con lui ho partecipato in prima persona allo straordinario sviluppo del “nostro” gruppo, che all’epoca contava già sei nosocomi, e nel tempo è cresciuto sino a diventare la prima realtà sanitaria privata in Italia con diciotto strutture ospedaliere.

Per il mio Presidente provo infinita gratitudine, perché negli anni ha ritenuto di credere in me, avendo la pazienza di guidarmi e accompagnarmi.

La Sua guida non si è mai limitata ai puri aspetti professionali, ma mi ha fatto decisamente crescere in autonomia e consapevolezza personale, a tal punto che negli anni mi sono sentito spesso educato da un padre più che un capo.

Di lui porterò sempre con me il ricordo di un grande uomo, dotato di una grande visione e lungimiranza, passione, tenacia, coraggio, integrità e rigore morale, valori che ha saputo trasmettere non solo con le parole ma soprattutto con il suo esempio, giorno dopo giorno fino alla fine, a tutti quelli che gli sono stati accanto".

Francesco Galli, Amministratore Delegato Istituti Ospedalieri Bergamaschi Gruppo Ospedaliero San Donato

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.