BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Azzurri con l’Uruguay per un posto sul podio Spazio a Diamanti

L'Italia di Prandelli si congeda dalla manifestazione brasiliana con la finalina per il terzo posto: il ct sceglie un tridente inedito con il fantasista toscano, El Shaarawy e Gilardino. In difesa titolare anche il bergamasco del Cagliari Astori.

Non ci sarà in palio la vittoria finale, il gradino più alto del podio, la gloria. Ma c’è comunque una finalina da onorare. L’Italia alle 18 affronta l’Uruguay per chiudere nel migliore dei modi una Confederations Cup dai due volti: quello imbarazzato e in netta difficoltà che si è visto con il Giappone, e quello splendido e carico di buone impressioni mostrato contro la Spagna, nella sfortunatissima semifinale che ci ha visti sconfitti alla lotteria dei rigori.

Di fronte gli azzurri si troveranno l’Uruguay di Cavani, di Forlan e di Suarez. Ma non dovranno temere niente e nessuno: se la Nazionale di Prandelli è quella vista giovedì sera contro Iniesta e compagni, l’ostacolo sudamericano si può superare. Peccato, però, che alla lista dei titolari mancheranno big come Pirlo, Barzagli e Marchisio, usciti malconci dal match con gli iberici, con Giaccherini, vera e propria rivelazione della Confederations, rifiaterà.

davanti ecco un tridente del tutto inedito con Diamanti, Gilardino ed El Shaarawy, definito in conferenza stampa dal ct di Orzinuovi "svuotato dall’ultima stagione". Per il Faraone sarà l’occasione per rialzare la cresta dopo un periodo-no.

In difesa spazio al bergamasco di San Giovanni Bianco Davide Astori: Prandelli l’ha preferito a Bonucci, ora toccherà a lui dimostrare il suo vero valore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.