BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tra i contratti prelevati dalla sede di Zingonia quelli di Denis e Stendardo

Le operazioni finite sotto la lente delle Fiamme Gialle sono legate principalmente a due procuratori, Mazzoni e Moggi. Martedì mattina dalla sede nerazzurri sono stati presi i contratti del Tanque, di Stendardo e di Contini.

Più informazioni su

Sono quelli di Guglielmo Stendardo, German Denis e Matteo Contini i contratti prelevati dalla Guardia di Finanza a Zingonia martedì mattina. Le Fiamme Gialle stanno portando avanti un’inchiesta nata un anno fa dalla Procura di Napoli su una presunta associazione per delinquere finalizzata all’evasione fiscale mediante la sistematica fatturazione di operazioni negoziali inesistenti.

Le operazioni finite sotto la lente d’ingrandimento (che hanno coinvolto 41 società calcistiche italiane e straniere, tra cui anche l’Atalanta e l’AlbinoLeffe) sono legate principalmente a due procuratori, Alejandro Mazzoni e Alessandro Moggi: la documentazione acquisista, infatti, mira a ricostruire i rapporti professionali tra i calciatori e le società di calcio.

Coinvolti nell’inchiesta anche altri agenti: Hidalgo, Battistini, Rodriguez, Guastadisegno, Rodella, Gallo, Calleri, Vilarino, Calaiò, Leonardi. Tra i contratti presi sotto esami ci sono anche quelli di Mutu, Lavezzi, Paletta, Tacchinardi, Immobile, Foggia, Oddo, Aronica, Paro, Franceschini, Tavano, Cozza, Sculli, D’Agostino, Cassetti, Jankulovski, Arcari, Legrottaglie, Foggia, Battaglia, Botta, Campagnaro e Guzman.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.