BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Berlusconi e il processo Ruby: è il giorno della sentenza

L’ultima mossa della difesa di Silvio Berlusconi è una memoria difensiva depositata in extremis, l’ultimo documento prima della sentenza del processo Ruby. L’ex premier è imputato di prostituzione minorine e induzione indebita.

Più informazioni su

L’ultima mossa della difesa di Silvio Berlusconi è una memoria difensiva depositata in extremis, l’ultimo documento prima della sentenza del processo Ruby. L’ex premier è imputato di prostituzione minorine e induzione indebita. La richiesta del pm è pesante: 6 anni, senza le attenuanti e con l’interdizione perpetua dai pubblici uffici. Come avvenne il 6 aprile 2011, quando il processo cominciò con il rito abbreviato, ci sarà anche il procuratore Edmondo Bruti Liberati che stavolta, però, indosserà la toga a fianco del sostituto Antonio Sangermano, il quale ha svolto la requisitoria con l’aggiunto Ilda Boccassini, assente per un periodo di ferie fissato da tempo. Non è prevista la presenza di Silvio Berlusconi e neppure delle parti offese, nessuna delle quali si è costituita parte civile. Se le richieste dei pm dovessero essere accolte e confermate fino in Cassazione, Berlusconi perderebbe libertà, seggio parlamentare e cariche sociali. I giudici (Giulia Turri, presidente, Camen D’Elia e Orsola De Cristofaro a latere), ovviamente, potrebbero scegliere le altre strade: assoluzione piena o per uno dei due capi di imputazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mario59

    Non vedo l’ora che queste vicende finiscano una volta per tutte…in qualsiasi modo colpevole o innocente, purchè finiscano, perchè hanno e stanno facendo molto male al rapporto dei cittadini con la politica..Da una parte quelli che vogliono sia fatta giustizia, dall’altra quelli che mettono in discussione la magistratura ritenedola politicizzata.
    Io dico solo questo, se ci sono delle prove, spero che venga condannato come qualsiasi cittadino, diversamente chi lo ha accusato si prepari.

    1. Scritto da nino cortesi

      Ponzio Pilato. Italian style. Lo struzzo che mette la testa sotto la sabbia invece di spalancare occhi, orecchie e cervello.