BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Doppio appuntamento al femminile con la danza

Festival Danza Estate torna martedì 25 giugno al Teatro Sociale di via Colleoni in Città Alta con due compagnie lombarde di sole donne.

Più informazioni su

Martedì 25 giugno doppio appuntamento al Teatro Sociale di Bergamo Alta per il Festival Danza Estate.

Dalle 21.30 sul palco si esibiranno due compagnie lombarde: la compagnia Martine Bucci con “Se mi sono incontrata non mi sono vista” e la compagnia No Frills in “Exposures”.

“Se mi sono incontrata non mi sono vista” con le coreografie di Martine Bucci e Serena Marossi nasce dal progetto Momentum Compositivo, un lavoro di ricerca con danzatori ed attori dai diversi background dove la composizione coreografica è uno strumento di sostegno alla propria improvvisazione. Sul palco, in prima nazionale, una performance tutta al femminile.

“Sono – spiega Martine Bucci – donne che affrontano se stesse e cercano, solitarie, una condivisione e una nuova strada per trovarsi. Tanti gli stimoli che hanno nutrito il nostro percorso: foto, quadri, parole, suggestioni…”. Martine Bucci lavora puntando ad un continuo approfondimento del gesto nell’improvvisazione individuale e di gruppo, ricercando una sinergia tra i diversi linguaggi espressivi ma tutti orientati alla peculiarità e alle risorse individuali. Nello spettacolo, prodotto dal Festival Danza Estate, danzano Martine Bucci, Serena Marossi, Candelaria Romero, Cristina Tebaldi, Daniela Remondini, Francesca Parisi, Gloria Cornolti, Lucilla Codazzi, Rosa Galantino e Sylvie Zenoni. Le musiche sono di Matteo Milesi.

Lo spettacolo “Exposures”invece, messo in scena da Mariasole Dell’Aversana, Laura Bertini, Francesca Colombo, Francesco De Gennaro e Claudia Rossi della compagnia No Frills, su coreografie di Manuela Bondavalli, è un lavoro che parte dalla convinzione che la percezione dell’altro è fortemente dipendente dall’abito che indossiamo ed è fortemente influenzata dalla percentuale di pelle scoperta.

Per la coreografa, lo spogliarsi, anche parzialmente, comporta un diverso tipo di conoscenza e accettazione dell’altro, un diverso modo di comunicare tra gli individui. Attraverso il linguaggio della danza contemporanea le cinque danzatrici, su musica suonata dal vivo, creano una narrazione assolutamente non lineare che lascia spazio al movimento, al corpo, al gioco delle relazioni in continui passaggi da momenti di pura introspezione a momenti di esplosione di vitalità e libertà di energie che scatenano relazioni imprevedibili.

I biglietti per la serata sono in vendita la sera stessa dello spettacolo presso il Teatro Sociale, a partire dalle ore 20, al prezzo di 17 euro intero e 14 ridotto.

I biglietti si possono già acquistare anche in prevendita presso il CSC Anymore in via don Luigi Palazzolo 23/c a Bergamo, tel. 035.224700 e on line sul sito www.biglietto.it.

Il prossimo e ultimo appuntamento di Danza Estate 2013 è per giovedì 27 giugno con “Trane” della compagnia Movin_Off_Project.

CSC Anymore, tel. 035.224700 Sito internet: www.festivaldanzaestate.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.