BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Muoviti! Al via i percorsi dedicati ai disabili”

Al via domani il progetto MUOVITI!, pensato per permettere a disabili e persone con fragilità di godere al meglio i weekend estivi a Bergamo. La prima navetta partirà sabato mattina e farà tappa al mercato dello stadio (ore 10).

Più informazioni su

Al via domani il progetto MUOVITI!, pensato per permettere a disabili e persone con fragilità di godere al meglio i weekend estivi a Bergamo. La prima navetta partirà sabato mattina e farà tappa al mercato dello stadio (ore 10) e al cimitero (ore 11). Nel pomeriggio, (ore 17) è prevista una passeggiata per il centro cittadino. Volontari alla guida di un mezzo attrezzato provvederanno, per questo e per tutti i weekend estivi, ad accompagnare gratuitamente i fruitori dalle loro abitazioni alle mete della giornata: appuntamenti culturali e di svago, visite guidate nei musei, concerti, cinema e tappe nei luoghi più frequentati della città. Per usufruire del servizio, è sufficiente telefonare al numero 348 5980265 o scrivere a info@muovitibergamo.it

Si tratta di una nuova sfida per il volontariato – dice Angelo Locatelli, presidente AUSER Provinciale e autista della navetta inaugurale di ‘Muoviti!’ – : andare oltre i servizi legati alle necessità di cura, per rispondere alle esigenze culturali e di svago dei nostri utenti”. “Grazie alla collaborazione con GaMEC , Atb, Lab 80 con il suo Esterno Notte, la Fondazione Bergamo nella Storia, l’associazione Desidera– spiega Agnese Graticola, responsabile del progetto – abbiamo messo a punto un calendario ricco di iniziative culturali e non solo”. Il progetto, nato dalla collaborazione di diverse associazioni bergamasche impegnate nel trasporto sociale (Auser, Aiuto per l’Autonomia, Il Vol.To Volontari Torre Boldone, UILDM Bergamo, ANTEAS onlus, ADB Associazione Disabili Bergamaschi, Centro Ricreativo Valtesse per la Terza Età) e i Comuni dell’Ambito Territoriale 1 di Bergamo, è finanziato con fondi regionali e ha il Patrocinio della Provincia di Bergamo. Il calendario completo delle iniziative è disponibile su www.muovitibergamo.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Diversamenteabile

    bene bella iniziativa era ora ma rimane il problema che sui bus tram treni non salgo è impossibile non sono attrezzati vorrei
    avere la mia indipendenza