BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tesmec e Reggiani Manager indiani in visita per carpirne i segreti

Il Gruppo Tesmec e il Gruppo Reggiani hanno ricevuto la visita di una delegazione di importanti top manager indiani presso il Polo Industriale di Grassobbio.

Più informazioni su

Il Gruppo Tesmec, tra i principali player mondiali in grado di offrire soluzioni integrate per infrastrutture relative al trasporto di energia elettrica, dati e materiali, e il Gruppo Reggiani, attivo a livello internazionale nello sviluppo, produzione e commercializzazione di macchine per la stampa e la nobilitazione di tessuti e filati hanno ospitato, presso la propria sede, la visita di un’importante delegazione composta da top manager indiani provenienti dal settore pubblico e privato.

L’incontro, che si è svolto giovedì, s’inserisce nell’ambito del Global Leadership Program, quattro giorni di attività formative organizzate a Milano dall’International Management Institute di Nuova Delhi, la più importante management school indiana, in collaborazione con SDA Bocconi School of Management.

Il Global Leadership Program è un programma rivolto a dirigenti aziendali senior ed executive con volontà di acquisire competenze nel percorso di crescita e in grado di far fronte, vincendo, in situazioni competitive globali e, dopo la quattro giorni milanese, prevede altre due tappe in Europa, rispettivamente ad Amsterdam ed a Parigi. Nell’ambito della tappa italiana, il Gruppo Tesmec e il Gruppo Reggiani sono state le uniche due aziende italiane visitate dalla delegazione di top manager indiani, che si sono recati negli scorsi giorni altresì presso la sede di Borsa Italiana.

L’incontro ha previsto una giornata di approfondimento formativo presso il Polo Industriale di Grassobbio in cui sono intervenuti, tra gli altri, Ambrogio Caccia Dominioni, Presidente e AD di Tesmec S.p.A. e membro del CdA di Reggiani S.p.A., importanti rappresentati del Top Management dei due Gruppi, oltre ai Professori Sanjay Dhamija e Abhishek Nirjar dell’International Management Institute e alla Professoressa Olga Annushkina di SDA Bocconi Business School of Management.

Obiettivo della visita è stato quello di ‘approfondire’ in prima persona le eccellenze tecnologiche del Gruppo Tesmec e del Gruppo Reggiani, basate su un mix vincente costituito da innovazione (soluzioni tecnologiche integrate), internazionalizzazione (presidio diretto dei mercati strategici) ed integrazione, che li hanno portati ad essere protagonisti nell’ambito di importanti progetti a livello globale, oltre che a siglare significative collaborazioni con prestigiosi partner, istituzioni e atenei nazionali ed internazionali.

I due Gruppi, inoltre, sono stati scelti per i profondi legami con l’India, maturati grazie ad una presenza ultradecennale nel mercato locale. Il Gruppo Reggiani, tramite il marchio Mezzera, è, infatti, attivo sul mercato indiano dal 2009 e nel corso degli anni ha visto via via aumentare la propria presenza grazie anche alle soluzioni tecnologiche dedicate, attraverso il marchio Jigger, per velluto e linee di candeggio. Anche il Gruppo Tesmec è presente in India fin dal 1970 e può essere annoverato tra i maggiori player del mercato locale, soprattutto per le fornitura di soluzioni tecnologiche per grandi infrastrutture e progetti speciali.

“Siamo molto soddisfatti di questo incontro con interlocutori così importanti, organizzato grazie anche alla proficua collaborazione con SDA Bocconi, ed allo stesso tempo siamo molto fieri di essere riconosciuti a livello internazionale come un’eccellenza italiana – ha commentato Ambrogio Caccia Dominioni, presidente e amministratore delegato di Tesmec -. Il Gruppo Tesmec e il Gruppo Reggiani stanno portando avanti un ambizioso piano di internazionalizzazione che si pone l’obiettivo di valutare opportunità di collaborazione, condivisione di know how e scambio tecnologico nell’ottica di sempre nuove occasioni di business future".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.